La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

James Ivory



..............................

..............................
ARTICOLI

08/02/2006
Ivory e la sua Contessa
07/02/2006
James Ivory: il cantore dell’aristocrazia perduta

James Ivory

(James Francis Ivory)

Nato il 07/06/1928 a Berkeley, California, U.S.A.



Biografia:

James Ivory è nato a Berkeley, California. Dopo aver frequentato l’Università dell’Oregon, dove si è laureato in Architettura e Storia dell’Arte, ha preso un Master in Cinematografia alla University of Southern California.
Il suo primo film, del quale è stato sceneggiatore, direttore della fotografia e produttore, è stato Venice: Theme and Variations, un documentario di mezz’ora che è stato anche la sua tesi per il Master.
Era il 1957 e il New York Times incluse il documentario sulla città veneta tra i 10 migliori film non usciti nelle sale, dell’anno.

Il suo speciale rapporto con l’India emerse sin dal secondo film, intitolato The Sword and the Flute, basato interamente sulle miniature indiane che facevano parte delle collezioni americane. Il suo successo gli valse una borsa di studio della Asia Society of New York con il quale realizzò The Delhi Way, un film sulla città indiana.

Nel 1961, Ivory si associò con Ismail Merchant per fondare la Merchant Ivory Productions. Il loro primo lungometraggio fu The Householder, tratto da uno dei primi romanzi della scrittrice Ruth Prawer Jhabvala, autrice anche della sceneggiatura. Da allora, la sua carriera cinematografica e televisiva ha portato Ivory dalla Gran Bretagna alla Francia, passando per l’Italia e ripassando diverse volte per l’India, per finire poi negli Stati Uniti.

Tra i suoi film Camera con Vista è stato candidato ad 8 premi Oscar, tra i quali quelli per il Miglior Film e il Miglior Regista, e ha vinto gli Oscar per l’adattamento del romanzo da parte di Ruth Prawer Jhabvala, per i Costumi e per le Scenografie; è stato, tra l'altro, anche eletto Miglior Film del 1986 dal Critics Circle Film Section of Great Britain, dalla British Academy of Film and Television Arts (BAFTA) e dal National Board of Review negli Stati Uniti. Il film ha vinto anche due premi David di Donatello per il Miglior Film Straniero e per il Miglior Regista.

Il film successivo diretto da Ivory, Maurice, ha vinto il Leone d’Argento per la Regia al Festival di Venezia oltre ai premi per la Colonna Sonora (Richard Robbins) e per il Migliore Attore, (premio ex aequo per James Wilby e Hugh Grant).

Mr. & Mrs. Bridge, un adattamento di Ruth Prawer Jhabvala dei romanzi "Mr. Bridge e Mrs. Bridge" scritti da Evan S. Connell, ha ottenuto una candidatura all’Oscar per la migliore attrice (Joanna Woodward), e ha vinto i premi per la Migliore Attrice e la Migliore Sceneggiatura del New York Film Critics Circle.
Il film seguente di Ivory, Casa Howard, tratto dall’omonimo romanzo di E.M. Forster, è stato candidato a 9 premi Oscar, tra i quali Miglior Film e Miglior Regista, vincendo quello per la Migliore Attrice protagonista (Emma Thompson), la Migliore Sceneggiatura non originale (Ruth Prawer Jhabvala), e la Migliore Direzione artistica/Scenografie (Luciana Arrighi/Ian Whittaker).
Il film ha vinto anche il BAFTA come Miglior Film, i premi per la Migliore Attrice protagonista (Emma Thompson) e il Miglior Regista (James Ivory) del National Board of Review e per la Migliore Attrice del New York Film Critics.

A seguire Quel che Resta del Giorno, tratto dal bestseller di Kazuo Ishiguro, interpretato da Anthony Hopkins e Emma Thompson nei ruoli del maggiordomo Stevens e della governante Miss Kenton, che ha ottenuto 8 candidature all’Oscar tra i quali Miglior Film e Miglior Regia ed è stato scelto come Film dell’Anno dalla British Film Critics Society.

Nel 1995 il Directors Guild of America ha assegnato a Ivory il suo premio più importante, il Premio alla Carriera D.W. Griffith.
Nel 2001, James Ivory, Ismail Merchant, e Ruth Prawer Jhabvala sono stati insigniti della Fellowship of the British Academy of Film and Television, uno delle onorificenze cinematografiche più importanti.




... dalla base dati di FILMFILM:

Regista Cinematografico

Film

(1965)  Shakespeare-Wallah

(1975)  Party selvaggio

(1979)  Gli Europei

(1981)  Quartet

(1983)  Calore e polvere

(1984)  I Bostoniani

(1985)  Camera con Vista

(1987)  Maurice

(1990)  Mr. & Mrs. Bridge

(1992)  Casa Howard

(1993)  Quel che Resta del Giorno

(1995)  Jefferson in Paris

(1995)  Lumière et compagnie

(1996)  Surviving Picasso

(1998)  La Figlia di un soldato non piange mai

(2000)  The Golden Bowl

(2003)  Le Divorce

(2005)  La Contessa Bianca

(2009)  Quella Sera Dorata

Sceneggiatore

Film

(1987)  Maurice

(2003)  Le Divorce