La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Michelle Pfeiffer



Michelle Pfeiffer

(Michelle Marie Pfeiffer)

Nato il 29/04/1958 a Santa Ana, California, U.S.A.



Biografia:

“Sono una terribile perfezionista. È una delle ragioni del mio successo, ma è anche il motivo per cui divento matta e faccio ammattire gli altri,”

L’attrice statunitense Michelle Marie Pfeiffer nasce in California il 29 aprile 1958 da una famiglia con discendenze svizzere, svedesi, olandesi e tedesche. Seconda di quattro figli, si diploma in California nel 1976, e poi si iscrive dapprima a psicologia e poi a giornalismo, abbandonando ben presto entrambe le facoltà. Tra un lavoretto e l'altro (commessa, cassiera, ecc.), partecipa ad un concorso di bellezza, Miss Orange County, che la vede vincitrice. Da quel momento le vengono offerte alcune piccole apparizioni in telefilm e film tv: la sua prima battuta risale ad un episodio di “Fantasy Island”. Contestualmente, la Pfeiffer studia recitazione alla Beverly Hills Playhouse, approdando così al debutto sul grande schermo con il film Ricominciare ad amarsi ancora, interpretato insieme ad Elliott Gould. Il suo primo lungometraggio, Grease 2, non ottiene un gran successo di critica, sebbene le permetta di iniziare a farsi conoscere dai fans. È solo venendo diretta dal regista Brian de Palma, con il quale gira il classico gangster Scarface al fianco di Al Pacino, che la Pfeiffer si fa subito notare come attrice dal fascino magnetico, che poi trova naturale conferma nella fiaba di Ladyhawke. Il grande fascino dell’attrice si accompagna, nel corso della carriera, ad una pressoché costante tendenza ad immedesimarsi in ruoli di donne tenaci e coraggiose, ma al contempo turbate da scelte di vita che le rendono fragili e sofferenti. In particolare, il tema dei figli è sempre presente: basti ricordare Le streghe di Eastwick (mamma single di una numerosa prole), Una vedova allegra…ma non troppo (fugge con il figlio dal marito, ucciso dalla mafia), La casa Russia (alleva i bambini con le proprie forze), Paura d’amare (non può avere figli per le percosse ricevute in passato), Un giorno per caso (donna in carriera, cresce suo figlio da sola), In fondo al cuore (smarrisce un bimbo, ritrovato dopo molti anni), Storia di noi due (gestisce una situazione familiare in crisi, con 3 figli), Mi chiamo Sam (in rotta con il proprio compagno, che poi l'abbandona, tenta di riallacciare un rapporto con suo figlio, trascurato per il successo professionale) e White Oleander (viene incarcerata per omicidio, lasciando così la figlia da sola nel periodo di crescita adolescenziale, ma riuscendo ad influenzarla anche da dietro le sbarre). Dopo una lunga pausa nella sua attività professionale, la Pfeiffer torna a calcare le scene nel 2006, con la famosa frase “Ora che sono tornata a lavorare, comprendo quanto mi faccia impazzire tutto questo”. Quasi ad evidenziare una frattura con i ruoli precedenti, si diverte a recitare ruoli da “cattiva” che, tra l'altro, sembrano calzarle a pennello. Nel 2007 ottiene anche una stella sulla Hollywood Walk of Fame. Oltre che per le sue grandi interpretazioni (che le regalano quindici riconoscimenti, tra cui un Golden Globe e un Orso d’Argento, oltre a numerose nominations), Michelle Pfeiffer è nota anche per i suoi rifiuti ad interpretare ruoli in film che successivamente giungono a rivelarsi come veri e propri cult movies: celebri, in tal senso, i rifiuti per Thelma e Louise (venne poi scelta Geena Davis), Basic Instinct (Sharon Stone), Il silenzio degli innocenti (Jodie Foster) e Insonnia d’amore (Meg Ryan). Oltre come il talento come attrice, in Michelle Pfeiffer spicca ovviamente una superba bellezza. Lo testimonia il suo personale record con la rivista People, che la inserisce per ben sei volte tra le cinquanta donne più belle del mondo (1990, 1991, 1992, 1993, 1996, 1999) e per ben due volte (1990 e 1999) sulla copertina del proprio speciale, onore mai riservato ad altra donna. [Vincenzo Spina]



Curiosit�:

Sposata con Peter Horton dal 1981 al 1988.
Sposata con David E. Kelley dal 1992 (2 figli).




... dalla base dati di FILMFILM:

Attore

Film

Elvira Hancock

(1983)  Scarface

(1984)  In the Midnight Hour (Video)

(1984)  Into the Night (Video)

(1984)  Lucille (Video)

Isabeau d'Anjou

(1985)  Ladyhawke

(1985)  Tutto in una notte

(1986)  Sweet liberty - la dolce indipendenza

(1987)  Donne amazzoni sulla luna

(1987)  Le Streghe di Eastwick

(1988)  Le Relazioni Pericolose

(1988)  Tequila connection

(1988)  Una Vedova allegra... ma non troppo

Susie Diamond

(1989)  I Favolosi Baker

(1990)  La Casa Russia

Frankie

(1991)  Paura d'Amare

Selina Kyle / Catwoman

(1992)  Batman - Il Ritorno

(1992)  Due sconosciuti, un destino

Contessa Ellen Olenska

(1993)  L'età dell'Innocenza

(1994)  Wolf - la belva è fuori

(1995)  Pensieri Pericolosi

(1996)  A Gillian, per il suo compleanno

(1996)  Qualcosa di Personale

(1996)  Un Giorno per Caso

(1997)  Segreti

(1999)  In fondo al cuore

(1999)  Sogno di una notte di mezza estate

(1999)  Storia di noi due

Claire Spencer

(2000)  Le Verità Nascoste

Rita Harrison Williams

(2001)  Mi Chiamo Sam

Ingrid Magnussen

(2002)  White Oleander

Velma Von Tussle

(2007)  Hairspray

Lamia

(2007)  Stardust

Lea de Lonval

(2008)  Cherì

Ingrid

(2011)  Capodanno a New York

Elizabeth Collins Stoddard

(2012)  Dark Shadows

Maggie Blake

(2013)  Cose Nostre - Malavita