La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Joan Cusack



..............................

..............................
ARTICOLI

13/03/2008
John Goodman e Joan Cusack "amano lo shopping"!

Joan Cusack

Nato il 11/10/1962 a New York, New York, U.S.A.



Biografia:

Joan Cusack nasce a New York l’11 ottobre 1962, e fin dalla più tenera età l’ambiente nel quale si ritrova a crescere fa nascere in lei una profonda passione per la recitazione. Non solo, difatti, suo padre Dick svolgeva la carriera di attore, ma in casa Cusack tutti i figli scelgono di dedicarsi alla recitazione, lasciando solo alla madre la possibilità di dedicarsi ad un mestiere differente, quello di insegnante. Le stigmate di un precoce talento e di una certa autoritarietà si vedono in effetti fin dalla fanciullezza, età nella quale i piccoli Cusack sono soliti dedicarsi a giochi di fantasia nel garage di casa, con Joan ad immedesimarsi nella principessa, la sorella Ann a vestire i panni di regina ed il piccolo John costretto ad interpretare il cane…

Joan manifesta, da adolescente, una personalità piuttosto introversa. Solo sul palcoscenico del piccolo Piven Theatre di Evanston riesce ad abbandonare i suoi timori relazionali e ad entrare in contatto con i propri coetanei. Nel frattempo, sviluppa una sfrenata passione per i Monty Python e i film di Mel Brooks, e diventa molto nota per le sue esilaranti imitazioni di Jane Fonda, Brooke Shields e della Regina Elisabetta.
Il debutto nel mondo dello spettacolo avviene nel 1985, grazie al famoso programma “Saturday Night Live”. Fin dal 1980, comunque, Joan Cusack raccoglie una serie di partecipazioni minori in rappresentazioni da teenager, come nel film My Bodyguard, in cui interpreta una ragazzina a cui un bullo ruba lo zainetto. Joan continua anche ad approfondire la propria tecnica nella recitazione, ma si trova spesso in contrasto con i metodi di insegnamento della Scuola Teatrale dell’Università del Wisconsin, e cerca di far valere le proprie ragioni affermando che tutto il miglior materiale viene automaticamente attribuito agli uomini, lasciando alle donne ben poco su cui lavorare. In polemica con gli insegnanti, abbandona dopo meno di una stagione.

Nel 1988 esordisce sul grande schermo in Una donna in carriera, con cui ottiene una nomination agli Academy Awards come Miglior Attrice Non Protagonista, affiancando Melanie Griffith. Successivamente recita accanto a Michelle Pfeiffer in Una vedova allegra…ma non troppo, iniziando a crearsi la solida reputazione di (per usare un’espressione americana) “buddy”, ossia una sorta di spalla per una star più affascinante. Joan Cusack, che già non gradisce questo canovaccio che le viene puntualmente gettato addosso, vive un’esperienza tutt’altro che gradevole anche durante il film Il testimone più pazzo del mondo, con Steve Martin, non trovandosi affatto a proprio agio con il regista Herbert Ross. Nel desiderio di gettarsi alle spalle queste esperienze negative, la Cusack sposa nel 1993 l’avvocato Richard Burke, e per alcuni anni dirada notevolmente le propria apparizioni pubbliche, dedicandosi prevalentemente alla famiglia, sebbene riceva alcuni riconoscimenti quali ad esempio la nomina per un Saturn Award come Miglior Attrice Non Protagonista nel film La famiglia Addams 2.
Nel 1997, ormai rinvigorita dal suo rapporto familiare, Joan Cusack ritorna ruggendo sulla scena, dapprima con la black comedy L’ultimo contratto (in cui spicca il dialogo tra lei e Dan Aykroyd, con le pistole sotto al tavolo, in pieno filone Tarantino) e quindi con il celeberrimo In & Out, in cui interpreta Emily, la ragazza abbandonata all’altare dopo anni di casto fidanzamento dal proprio compagno, ormai conscio della propria omosessualità. Il ruolo interpretato dalla Cusack nel film viene così tanto apprezzato da regalarle una nuova nomination all’Oscar come Miglior Attrice Non Protagonista.
Da questo momento, Joan inizia a ricevere proposte per una grande varietà di ruoli, iniziando da Se Scappi, Ti Sposo (1999), in cui interpreta Peggy, la miglior amica di Julia Roberts. Nel 2003 è la volta del film drammatico Il prezzo della libertà e l'anno successivo interpreta Rosalie Mullins in School Of Rock (2004). Infine di recente lavora in Quando meno te lo aspetti, Ice Princess - Un Sogno Sul Ghiaccio (2005) e Friends with money (2006) di Nicole Holofcener. Da tempo, ormai, Joan Cusack cerca di lavorare assieme a suo fratello John (come ad esempio in Alta fedeltà, Il prezzo della libertà o in Non per soldi…ma per amore, in cui John e Joan interpretano curiosamente proprio i ruoli di fratello e sorella) e i due hanno anche in progetto l’ideazione di una sit-com che verrà scritta da John ed interpretata da Joan, nei panni di un’attrice che torna a casa a Chicago per scappare dalle manie di Los Angeles.
Nulla di più connesso alla vita reale di una delle attrici più sottovalutate del panorama americano.
[Vincenzo Spina]




... dalla base dati di FILMFILM:

Attore

Film

(1980)  La Mia guardia del corpo

(1987)  Dentro la notizia

(1988)  Una Donna in carriera

(1988)  Una Vedova allegra... ma non troppo

(1990)  Gli Uomini della mia vita

(1990)  Il Testimone più pazzo del mondo

(1992)  Eroe Per Caso

(1992)  Toys - giocattoli

(1993)  La Famiglia Addams 2

(1994)  Una Moglie per papà

(1995)  Nine Months - Imprevisti d'Amore

(1996)  Two Much - Una di Troppo

(1997)  In & Out

(1997)  L'Ultimo contratto

Cheryl Lang

(1999)  Arlington Road - L'Inganno

Hazel Huffman

(1999)  Il Prezzo della Libertà

(1999)  Se Scappi Ti Sposo

(1999)  Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa

Liz

(2000)  Alta Fedeltà

(2000)  Qui Dove Batte il Cuore

la mamma

(2003)  Looney Tunes: Back in Action

Rosalie Mullins

(2003)  School of Rock

Fanny Nash

(2004)  Last Shot

Jenny Portman

(2004)  Quando Meno Te lo Aspetti

Joan Carlyle

(2005)  Ice Princess - Un Sogno sul Ghiaccio

Franny

(2006)  Friends with Money

Jane Bloomwood

(2008)  I Love Shopping

giudice De Salvo

(2009)  La Custode di Mia Sorella

Dr. Burton

(2012)  Noi Siamo Infinito