La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Oliver Stone



..............................

..............................
ARTICOLI

31/08/2006
Ecco World Trade Center di Stone
24/04/2005
Comandante: attori protagonisti Oliver Stone e Fidel Castro

Oliver Stone

(William Oliver Stone)

Nato il 15/09/1946 a New York, New York, U.S.A.



Biografia:

Nato a New York nel 1946, prima di essere arruolato nel ’67 intraprende il mestiere di insegnante a Saigon, poi comincia a viaggiare per l’Asia fino a stabilirsi definitivamente in Messico. In Vietnam viene ferito, dunque decorato, una volta tornato a casa ottiene il diploma in cinema presso l’università di New York. Dopo aver fatto vari lavori tra cui il conducente di Taxi comincia a produrre e dirigere spot pubblicitari. Da lì al cinema il passo è breve, dopo la prima opera a basso costo “Seizure” , di produzione cadanese, comincia a farsi conoscere ad Hollywood, più che altro, come sceneggiatore. Nel ’77 vince l’oscar per lo script di “Fuga di Mezzanotte”, diretto da Alan Parker, scriverà, poi, altri capolavori come “Scarface”, “Conan il Barbaro” e “L’anno del Dragone”. La seconda prova da regista avviene nel ’81 con l’horror “La Mano”, interpretato da Micheal Caine. L’impegno civico, però, esce fuori con “Salvador”, tratto da una storia vera la pellicola narra di un fotoreporter che entra in contatto con i guerriglieri, appunto del Salvador, rimanendone, in qualche maniera, coinvolto. L’anno dell’oscar arriva nel 1986 con l’autobiografico “Platoon”, basato in gran parte sulle sue esperienze in vietnam. Dopo “Wall Street” arriva il secondo oscar per “Nato il quattro di Luglio” , sulla vera storia, questa volta, del veterano Ron Kovic tornato dalla guerra, sempre del vietnam, semiparalizzato. Nel ’91 per poco non riesce a raggiungere un altro oscar per “J.F.K.”, film indagine sulla morte di Kennedy. Regista controverso e difficile, esprime la necessità di raccontare in maniera sovversiva le due facce del suo paese soprattutto in “Natural Born Killer”, scritto da Quentin Tarantino. Con questa pellicola intraprende un nuovo stile narrativo che può risultare quasi delirante per la sovrapposizione di immagini e l’uso particolare della macchina da presa, ma che porterà avanti sia nel particolare “U Turn”, interpretato da un grande Sean Penn, che nel più riuscito “Ogni Maledetta Domenica”, un altro film denuncia questa volta sul football americano nel quale Al Pacino dà una interpretazione indimenticabile.




... dalla base dati di FILMFILM:

Attore

Film

professore dell'UCLA

(1991)  The Doors

se stesso

(2003)  Comandante

se stesso

(2003)  Persona Non Grata

se stesso

(2003)  Persona Non Grata

Regista Cinematografico

Film

(1986)  Platoon

(1986)  Salvador

(1987)  Wall Street

(1988)  Talk Radio

(1989)  Nato il Quattro Luglio

(1991)  JFK - Un Caso Ancora Aperto

(1991)  The Doors

(1993)  Tra cielo e terra

(1994)  Assassini Nati

(1995)  Gli Intrighi del Potere - Nixon

(1997)  U Turn - Inversione di marcia

(1999)  Ogni Maledetta Domenica

(2003)  Comandante

(2003)  Persona Non Grata

(2006)  World Trade Center

(2008)  W.

(2009)  South Of The Border

(2010)  Wall Street - Il Denaro Non Dorme Mai

(2012)  Le Belve

(2013)  Chávez - L'Ultimo Comandante

Direttore della fotografia

Film

(2003)  Persona Non Grata

Sceneggiatore

Film

(1978)  Fuga di mezzanotte

(1982)  Conan il Barbaro

(1983)  Scarface

(1985)  L'Anno del Dragone

(1987)  Wall Street

(1991)  The Doors

(2003)  Persona Non Grata

(2010)  Wall Street - Il Denaro Non Dorme Mai

(2012)  Le Belve

(2013)  Chávez - L'Ultimo Comandante