La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

William Shatner



William Shatner

(William Alan Shatner)

Nato il 22/03/1931 a Montreal, Canada



Biografia:

“Non comando una nave stellare, non possiedo un phaser, non conosco nessuno che si chiami Sulu o Spock, non parlo klingon e non bevo birra romulana. E ogni volta che qualcuno mi incontra e mi saluta con LUNGA VITA E PROSPERITA’, io gli rispondo di uscire la sera e di andare a farsi una vita!”


L’attore canadese William Alan Shatner nasce a Montreal il 22 marzo 1931, e in questa città vive fino al conseguimento della laurea in economia presso la McGill University; nel 1993, grazie ad un referendum studentesco plebiscitario, l’edificio centrale dell’Università viene ridenominato Shatner Building (riconoscimento solitamente concesso solo a benefattori e personalità decedute).

Nato come classico attore shakesperiano, Shatner debutta a Broadway nel 1951, sebbene il suo primo vero lavoro risalga al 1958, nel film I fratelli Karamazov, in cui interpreta il fratello minore Alexei, accanto a Yul Brynner. Dal 1962, la carriera di Shatner inizia a delinearsi nello specifico ambito della fantascienza/horror: l’attore passa da The Intruder di Roger Corman a due episodi della celebrata serie di science fiction “The Twilight Zone”, recita come ospite d’onore nella serie “The man from U.N.C.L.E.” (in un episodio in cui recita anche Leonard Nimoy, che sarà poi suo partner in Star Trek) e nel 1965 fa parte del cast del film gothic/horror Incubus, uno dei pochissimi lavori cinematografici ad essere stato recitato interamente nella lingua artificiale dell’esperanto.
Questa esperienza nel settore consente a Shatner di ottenere il ruolo del capitano James T. Kirk nella seconda puntata pilota di “Star Trek”, conservando questo ruolo dal 1966 al 1969.
Quindi, dopo aver dato la voce al personaggio del capitano Kirk anche nella serie animata, gli viene proposto di interpretarlo nella seconda parte della serie, “Star Trek: Phase II”, che però viene soppressa in pre-produzione ed espansa in favore di Star Trek: The Motion Picture.
Tra il 1979 e il 1991, Shatner interpreta il capitano Kirk nei primi sei film della serie, dirigendo personalmente il quinto.
Noti i pessimi rapporti intercorsi fra Shatner ed altri due attori della serie, James Doohan (Scott) e George Takei (Sulu): se nel secondo caso l’ascia di guerra viene seppellita con apparente facilità, i rapporti tra Shatner e Doohan restano decisamente burrascosi fino al 2004, ultima apparizione in pubblico di “Scotty”, che afferma di perdonare le intemperanze del collega canadese. Celebre, nel corso della serie di Star Trek, la polemica sorta dopo la scena del bacio “interrazziale” tra Shatner e Nichelle Nichols (1968). Nonostante non si tratti del primo bacio di tal genere mai scambiatosi in TV (da far risalire invece a quello tra Sammy Davis Jr e Nancy Sinatra), si decide di non trasmettere l’episodio negli Stati Uniti meridionali per paura di una vibrante protesta, ed in ogni caso lo scambio del bacio viene giustificato con l’ausilio di un’irrefrenabile forza telecinetica.
William Shatner non riesce però in nessun modo a scrollarsi di dosso l’ingombrante fardello del Capitano Kirk, divenendo sempre più nervoso ed irritabile (celebre il suo scatto d’ira al quiz “The 20.000$ Pyramid” dove, dopo aver dato una risposta sbagliata, scaglia una sedia fuori dallo studio, allontanandosi sbraitando) e venendo di conseguenza abbandonato dalla sua prima moglie Gloria Rand.
Solo nel 1982, interpretando l’agente di polizia “T.J.Hooker”, riesce almeno in parte ad essere identificato con un secondo personaggio, a lui particolarmente congeniale.

Gli anni Novanta vedono Shatner dividersi fra la scrittura creativa di fantascienza ed il ruolo di “gran capoccione” nello spassoso telefilm “3rd Rock from the Sun”, che gli vale una nomination a un Emmy, che poi vince recitando in “The Practice”, aggiudicandosi anche un Golden Globe ed un altro Emmy per “Boston Legal”: Shatner è quindi uno dei pochissimi attori ad aver vinto due Emmy interpretando lo stesso personaggio in due serie differenti (insieme al suo compagno di viaggio in questa avventura James Spader).

Negli ultimi anni, Shatner si vede esclusivamente in occasione di eventi speciali, come il World Poker Tour o alcuni eventi di Wrestling, oppure sul suo vlog (video-blog) "Shatner's Vision".

Può comunque godersi le sue due stelle sulla Walk of Fame (quella statunitense e quella canadese) e la sua quarta moglie Elisabeth Martin, sposata nel 2001 (in realtà, Shatner solo a fatica si è ripreso dal decesso della sua terza moglie, Nerine Kidd, affogata nella piscina della casa a causa dei problemi di alcolismo).

Per comprendere al meglio in che modo William Shatner venga visto dai suoi numerosi fans, basta osservare qualche puntata del celebre cartone animato Futurama. Il capitano Zapp Brannigan, infatti, è stato definito dai suoi stessi creatori “40% Kirk e 60% Shatner, al punto tale che potrebbe essere riassunto nella frase: cosa sarebbe accaduto all’Enterprise se a comandarla fosse stato Shatner invece di Kirk”.
[Vincenzo Spina]



Curiosit�:

Sposato dal 1956 al 1969 con Gloria Rand (3 figli).
Sposato dal 1973 al 1994 con Marcy Lafferty.
Sposato dal 1997 al 1999 con Nerine Kidd.
Sposato dal 2001 con Elizabeth Anderson Martin.




... dalla base dati di FILMFILM:

Attore

Film

(1958)  Karamazov

(1962)  L'Odio esplode a Dallas

(1964)  L'Oltraggio

(1965)  Incubus

capitano James T. Kirk

(1966)  Star Trek (TV)

(1974)  F.B.I. e la banda degli angeli

(1977)  Kingdom of the Spiders

ammiraglio James T. Kirk

(1979)  Star Trek

commodoro Buck Murdock

(1982)  L'Aereo Più Pazzo del Mondo... Sempre Più Pazzo

ammiraglio James T. Kirk

(1982)  Star Trek II - L'Ira di Khan

ammiraglio James T. Kirk

(1984)  Star Trek III: Alla Ricerca di Spock

ammiraglio James T. Kirk

(1986)  Star Trek IV: Rotta Verso la Terra

capitano James T. Kirk

(1989)  Star Trek V: L'Ultima Frontiera

capitano James T. Kirk

(1991)  Star Trek VI: Rotta Verso l'Ignoto

(1993)  Palle in canna

ammiraglio James T. Kirk

(1994)  Star Trek VII: Generazioni

Denny Crane

(1997)  The Practice (TV)

(1998)  Free Enterprise

Stan Fields

(2000)  Miss Detective

(2002)  American Psycho 2

(2002)  Groom Lake

T.J. Hooker

(2002)  Showtime

Denny Crane

(2004)  Boston Legal (TV)

arbitro dodgeball

(2004)  Palle al Balzo - Dodgeball

Stan Fields

(2005)  Miss FBI Infiltrata Speciale

Regista Cinematografico

Film

(1989)  Star Trek V: L'Ultima Frontiera

(2002)  Groom Lake

Sceneggiatore

Film

(1979)  Star Trek

(1989)  Star Trek V: L'Ultima Frontiera