La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Viggo Mortensen

Viggo Mortensen

Viggo Mortensen

Viggo Mortensen

Viggo Mortensen

Viggo Mortensen



..............................

..............................
ARTICOLI

02/09/2011
Cronenberg come Freud: psicanalizza Knightley, Mortensen e Fassbender
27/10/2008
Viggo Mortensen e l'impegno politico
25/10/2008
Ed Harris e Viggo Mortensen, due simpatici pistoleri
24/09/2007
Viggo Mortensen: se recito nudo spavento gli altri attori
22/06/2007
Incontro con Mortensen e Lo Verso per Alatriste
17/10/2006
Il cast di Alatriste alla Festa del Cinema di Roma

Viggo Mortensen

(Viggo Peter Mortensen)

Nato il 20/10/1958 a Manhattan, New York, U.S.A.



Biografia:

“Avrei davvero bisogno di dormire un po’ di più. Ma sai come si dice, puoi sempre dormire dopo che sei morto”

Nasce a New York, ma trascorre l’infanzia fra Argentina e Venezuela. La famiglia è piuttosto burrascosa, e dopo il divorzio dei genitori inizia una lunga spola fra la Danimarca (dove lavora come barista e camionista) e gli Stati Uniti, dove si laurea in lingua spagnola presso la St. Lawrence University, rifiutandosi però di indossare la canonica toga al momento della cerimonia come gesto di protesta nei confronti dell’utilizzo di lavoratori minorenni sfruttati nelle industrie tessili. Si trasferisce quindi a Los Angeles, dove inizia la sua carriera cinematografica e dove, nel 1987, sposa la cantante punk Exene Cervenka, che gli regala un figlio ma dalla quale divorzia dieci anni dopo. Nonostante la sua carriera sia costellata di tutta una serie di variegate interpretazioni, il ruolo che lo rende celebre in ogni parte del mondo è quello di Aragorn, nella trilogia Il Signore degli Anelli. Mortensen, in realtà, altro non è che un rimpiazzo dell’ultimo minuto per Stuart Townsend, ed accetta di partecipare alla trilogia solo per lo sfrenato amore del figlio verso le opere dello scrittore Tolkien. Arriva ad immedesimarsi a tal punto nel personaggio di Aragorn, discendente di una stirpe antichissima di re che però ha paura di prendere in mano il proprio destino, da non voltarsi nemmeno più, nel corso delle riprese, nell’essere chiamato col suo nome di battesimo Viggo, ma solo con quello del proprio personaggio. L’entusiasmo di Mortensen aumenta ad ogni giorno di riprese: l’attore viene definito dal suo addestratore di scherma “il miglior spadaccino che io abbia mai allenato”, e non rinuncia a girare alcuna scena pericolosa, tanto da procurarsi svariate lesioni e ferite e venire soprannominato dal regista Peter Jackson “the walking wounded”. Al solo fine di curiosità, al termine delle riprese del terzo episodio la St. Lawrence University gli concede una seconda laurea honoris causa, e stavolta Mortensen si presenta sul palco indossando la canonica toga degli studenti americani. L’entusiastica immedesimazione nel proprio ruolo si vede anche nel film Hidalgo (2004): dopo giorni e giorni di riprese accanto al proprio cavallo, l’attore decide di acquistare l’animale, affermando di sentire con esso una speciale sintonia. Il suo amore per i cavalli lo porta anche a devolvere parte del proprio compenso alla American Wild Horse Preservation Campaign (che mira ad evitare il macello dei cavalli per procurarsene la carne). Nel 2007 recita il ruolo dell’enigmatico Nikolai ne La promessa dell’assassino, ottenendo una nomination agli Oscar come Miglior Attore Protagonista ed uno speciale riconoscimento da parte del critico cinematografico Roger Ebert, che giudica così la sua scena di combattimento a mani nude: “tra qualche anno, sarà un punto di riferimento nel suo genere”. Viggo Mortensen non è comunque solo un attore, ma anche un poeta, un fotografo, un pittore ed un musicista. Al suo attivo si contano una dozzina di libri fotografici e di poesia, nove CD musicali (alcuni dei quali composti con la collaborazione del chitarrista dei Guns’n’Roses) e svariate mostre fotografiche. Parla fluentemente inglese, danese e spagnolo; piuttosto bene italiano e francese; se la cava con tedesco e norvegese. Uomo di profondi valori e di ferme convinzioni, non ha remore nell'esprimere le sue opinioni ogni qual volta ne ha l'occasione. Ha sempre criticato l'amministrazione Bush, soprattutto riguardo alla politica estera, schierandosi contro il militarismo e la guerra.
(ViSpi)




... dalla base dati di FILMFILM:

Attore

Film

Eddie Trumbull (ep. 19.3)

(1984)  Miami Vice (TV)

(1988)  Prison

(1990)  Riflessi sulla pelle

John W. Poe

(1990)  Young Guns II - La Leggenda di Billy the Kid

(1991)  Lupo Solitario

Lalin

(1993)  Carlito's Way

(1993)  The Young Americans

(1994)  American Yakuza

(1995)  Allarme Rosso

(1995)  Gimlet

(1995)  L'Ultima profezia

Roy Nord

(1996)  Daylight - Trappola nel Tunnel

(1996)  Insoliti Criminali

Gilbert Osmond

(1996)  Ritratto di Signora

(1996)  The Passion of Darkly Noon

(1997)  Soldato Jane

(1998)  Delitto Perfetto

(1998)  Psycho

(1999)  A Walk on the Moon - Complice la luna

(2000)  28 Giorni

Aragorn

(2001)  Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello

Aragorn

(2002)  Il Signore degli Anelli - Le Due Torri

Aragorn

(2003)  Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del Re

Frank Hopkins

(2004)  Hidalgo - Oceano di Fuoco

Tom Stall

(2005)  A History of Violence

Alatriste

(2006)  Il Destino di un Guerriero - Alatriste

Nickolai Luzhin

(2007)  La Promessa dell'Assassino

Everett Hitch

(2008)  Appaloosa

Halder

(2008)  Good

l'uomo

(2009)  The Road - La Strada

Sigmund Freud

(2011)  A Dangerous Method

Old Bull Lee

(2012)  On the Road