La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Samuel L. Jackson



..............................

..............................
ARTICOLI

07/01/2013
E' il momento di Quentin

Samuel L. Jackson

(Samuel Leroy Jackson)

Nato il 21/12/1948 a Washington, District of Columbia, U.S.A.



Biografia:

“Fin dai miei primi anni a teatro, mi sarebbe piaciuto da matti poter sedere fra il pubblico ed osservare me stesso recitare sul palcoscenico. Impazzirei nel vedermi recitare!”


L’attore statunitense Samuel Leroy Jackson, soprannominato “King of Cool”, nasce a Washington il 21 dicembre 1948. Abbandonato dal padre (che poi l’attore vedrà solo due volte, prima del decesso per alcolismo), cresce con la madre e i nonni nel Tennesee; colpito fin da bambino da una leggera balbuzie, viene invitato dal logopedista a recitare in teatro per agevolare l’impostazione della voce, e Jackson si innamora del palcoscenico teatrale al punto da abbandonare la sua prima passione giovanile, l’oceanografia.
Dopo il 1968, con la morte di Martin Luther King, Jackson entra a far parte del movimento Black Power, e pochi mesi dopo sequestra numerosi insegnanti del proprio College per chiedere una serie di riforme scolastiche. Condannato penalmente e sospeso per un biennio, riesce a diplomarsi soltanto nel 1972. A quel punto, però, indotto dalla FBI a trasferirsi a New York per evitare ulteriori problemi, entra nella compagnia teatrale Negro Ensemble, della quale fa parte anche Morgan Freeman, e lavora come intrattenitore durante le pause del “Bill Cosby Show”.

Sebbene con un ruolo assai marginale, ha l’occasione di debuttare nel cinema nel film Ragtime, ma questa prima interpretazione non ha alcun seguito rilevante, tanto da indurre Jackson a gettarsi drammaticamente su alcool e cocaina, fino ad essere rifiutato da numerosi registi a causa di tali eccessi. Solo con il regista Spike Lee, Jackson sembra rimettere la testa a posto, forse stimolato dall’occasione di riscatto presentatagli, che sfocia nella vittoria di un premio speciale, istituito per l’occasione al Festival di Cannes, come Miglior Attore non Protagonista per il film Jungle Fever, in cui si trova ad interpretare un ragazzo perennemente imbottito di crack (l’attore, che sta appena recuperando dalla propria tossicodipendenza, definisce questo ruolo “catartico”).

Attore infaticabile, Jackson gira fra il 1990 ed il 1993 ben diciannove lungometraggi, e tale esperienza gli permette di venire nominato all’Oscar grazie a Pulp Fiction, in cui seduce Quentin Tarantino con il ruolo del sicario filosofo che recita alla proprie vittime il libro di Ezechiele. Senza mai ripudiare la recitazione in film indipendenti che spicchino per qualità o originalità, e pur specializzandosi col tempo nell’interpretazioni di thriller e polizieschi, Jackson non abbandona mai la propria innata ironia e ritorna come strampalato gangster, agghindato in abiti variopinti, in Jackie Brown, vincendo l’Orso d’Argento a Berlino come Miglior Attore.

Il nuovo millennio porta nella carriera di Jackson una serie di produzioni ad alto budget, come la trilogia di Star Wars (di cui l’attore è talmente fanatico da dire “avrei accettato qualsiasi ruolo per far parte della serie”) e la possibilità di lavorare nuovamente accanto al collega Bruce Willis; è però con l’amico Tarantino che si ricrea una fruttuosa collaborazione, che porta alla creazione del capolavoro Kill Bill.
Negli ultimi anni, Jackson decide di dedicarsi a due generi assai lontani dalla sua tradizione cinematografica: quello sportivo, dove come coach di basket o ex pugile senzatetto si propone di evidenziare la funzione educativa e riabilitativa dello sport, e quello paranormale, dapprima solo sfiorato in Unbreakable di Shyamalan e quindi poderosamente affrontato in 1408, trasposizione di un romanzo di Stephen King.

Il cameo di Samuel L. Jackson come Nick Fury nel film Iron Man altro non è che un antipasto circa i futuri progetti dell’attore, che comprendono l’uscita di ben cinque pellicole fra il 2008 e il 2009. Infaticabile e stakanovista, attore finora in oltre sessanta pellicole, Jackson riesce però anche a trovare il tempo per la propria famiglia e per la sua grande passione, il golf. Decisamente convinto dei propri mezzi, ha anche fornito la propria voce per un nuovo audio libro sul Nuovo Testamento, chiedendo però di poter dar voce al personaggio di Dio, affermando “Dio potrebbe avere solo una voce profonda ed autoritaria come la mia”.
[Vincenzo Spina]




... dalla base dati di FILMFILM:

Attore

Film

(1987)  Nudo e crudo

(1991)  Jungle Fever

commodoro Robbt Jackson

(1992)  Giochi di Potere

(1992)  Juice

(1992)  White Sands - tracce nella sabbia

(1993)  Amos & Andrew

Ray Arnold

(1993)  Jurassic Park

(1993)  Nella giungla di cemento

(1993)  Palle in canna

Big Don

(1993)  Una Vita al Massimo

(1994)  Fresh

Jules Winnfield

(1994)  Pulp Fiction

Zeus Carver

(1995)  Die Hard III - Duri a Morire

(1995)  Fluke

(1995)  Il Bacio della morte

(1995)  Lontano da Isaiah

(1996)  Il momento di uccidere

(1996)  La Grande promessa

(1996)  Spy

(1996)  Sydney

(1997)  187 Codice omicidio

Ordell Robbie

(1997)  Jackie Brown

(1997)  La Baia di Eva

Danny Roman

(1998)  Il Negoziatore

Dr. Harry Adams

(1998)  Sfera

(1999)  Blu profondo

Mace Windu

(1999)  Star Wars: Episodio I - La Minaccia Fantasma

(2000)  Regole d'Onore

John Shaft

(2000)  Shaft

(2000)  Unbreakable - Il Predestinato

(2001)  Codice 51

(2001)  The Caveman's Valentine

Doyle Gipson

(2002)  Ipotesi di Reato

Jack Friar

(2002)  No Good Deed - Inganni Svelati

Mace Windu

(2002)  Star Wars: Episodio II - L'Attacco dei Cloni

agent Augustus Gibbons

(2002)  xXx

West

(2003)  Basic

Langston Whitfield

(2003)  In My Country

(2003)  S.W.A.T. - Squadra Speciale Anticrimine

Rufus

(2004)  Kill Bill - Volume 2

John Mills

(2004)  La Tela dell'Assassino

allenatore Ken Carter

(2005)  Coach Carter

Mace Windu

(2005)  Star Wars: Episodio III - La Vendetta dei Sith

Derrick Vann

(2005)  The Man - La Talpa

Agent Augustus Gibbons

(2005)  xXx 2 - The Next Level

Lorenzo Council

(2006)  Il Colore del Crimine

agente Nelville Flynn

(2006)  Snakes on a Plane

Gerald Olin

(2007)  1408

Nick Fury

(2008)  Iron Man

Cox

(2008)  Jumper

Abel Turner

(2008)  La Terrazza sul Lago

Octopus

(2008)  Spirit

Nick Fury

(2010)  Iron Man 2

Nick Fury

(2011)  Capitan America - Il Primo Vendicatore

Stephen

(2012)  Django Unchained

Nick Fury

(2012)  The Avengers

Chaney

(2013)  Oldboy

presidente William Alan Moore

(2014)  Big Game - Caccia al Presidente

Nick Fury

(2014)  Capitan America - The Winter Soldier

Valentine

(2014)  Kingsman: Secret Service

Pat Novak

(2014)  RoboCop

Clinton Davis

(2014)  Un Ragionevole Dubbio

Nick Fury

(2015)  Avengers: Age of Ultron

maggiore Marquis Warren

(2015)  The Hateful Eight

Barron

(2016)  Miss Peregrine - La Casa dei Ragazzi Speciali

George Washington Williams

(2016)  The Legend of Tarzan