La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Rowan Atkinson



Rowan Atkinson

(Rowan Sebastian Atkinson)

Nato il 06/01/1955 a Newcastle-upon-Tyne, Regno Unito



Biografia:

Protagonista di un programma di culto andato in onda su un centinaio di televisioni in tutto il mondo (in Inghilterra ha raggiunto il 60% di share, da noi, su Canale 5, ha avuto punte superiori ai quattro milioni di spettatori), sette milioni di videocassette vendute in tutto il mondo prima di passare al grande schermo, programmato sulle linee di più di cinquanta compagnie aeree: già prima di apparire sul grande schermo, Rowan Atkinson, nei panni di Mr. Bean, era il successo comico inglese più popolare dai tempi di Chaplin. Filiforme, impiegatizio, dotato in sovrabbondanza di una mimica irresistibile e disgustosa, incarna un personaggio quasi muto, capace di provocare catastrofi in qualsiasi luogo pubblico si trovi (una chiesa o un supermercato, una piscina o una biblioteca), ma a differenza di Stanlio e Ollio o Buster Keaton, Jacques Tati o Peter Sellers (nomi illustrissimi citati a cascata negli articoli sul suo personaggio), la sua innocenza infantile rivela i tratti di un' infamia imbarazzante, un egoismo animale che rovescia sempre sugli altri le colpe e gli effetti dei disastri che scatena con noncurante imperizia. Già apparso in piccole parti in Hot Shot 2 e Quattro matrimoni e un funerale (scritto da Richard Curtis, lo sceneggiatore che ha creato insieme a lui il personaggio di Mr Bean), Rowan Atkinson - è questo il nome dell' interprete - nella vita privata è di una riservatezza scrupolosa. Concede poche interviste, vive con moglie e figli nella campagna di Oxford, e si lascia trascinare a fatica a parlare del suo personaggio. "Metà di me è timida, l'altra ottusa - ha detto ad un settimanale inglese - La gente che mi incontra per la prima volta mi lascia pensando 'Che poveraccio'. Odio raccontare barzellette e non recito mai nei party". Figlio di un agricoltore, ha iniziato brillantemente studi di ingegneria prima di abbandonarli per il teatro e poi per la televisione dove ha raggiunto il grande successo agli inizi degli anni novanta. Ma solo dopo molti anni, in un documentario trasmesso in tv sulla sua vita (a testimonianza della sua fama in patria) si è scoperto che da bambino è stato a scuola addirittura con Tony Blair. Per molti il segreto del suo successo è la logica rigorosamente visiva della sua comicità d'azione (rarissima nella televisione che sfrutta soprattutto la parola), in grado di colpire un pubblico che va dai sette ai settantanni. Non a caso, sul lavoro, è attentissimo a non compromettere l' universalità del suo humor fatto di micidiali gaffes corporee, idiozia congenita, perfidia inconsapevole. "Lo capiranno in Egitto?" è la domanda che rivolge in continuazione durante le prove ai suoi collaboratori.
(ms)




... dalla base dati di FILMFILM:

Attore

Film

Nigel Small-Fawcett

(1983)  Mai Dire Mai

(1989)  Due metri di allergia

(1990)  Chi ha paura delle streghe?

(1993)  Hot Shots! 2

padre Gerald

(1994)  Quattro Matrimoni e un Funerale

(1997)  Mr. Bean - l'ultima catastrofe

(1999)  Blackadder Back & Forth

Enrico Pollini

(2001)  Rat Race

(2002)  Scooby-Doo

Johnny English

(2003)  Johnny English

Rufus, gioielliere

(2003)  Love Actually - L'Amore Davvero

reverendo Walter Goodfellow

(2005)  La Famiglia Omicidi

Mr. Bean

(2007)  Mr. Bean's Holiday

Johnny English

(2011)  Johnny English la Rinascita