La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Gosford Park

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................



Gosford Park

(Gosford Park)

Film del: 2001     Genere: Drammatico / Noir
Durata: 137 minuti   


Altmann mostra una mirabile lucidità narrativa e descrive un mondo ricco e fatuo passato al vaglio impietoso dei suoi domestici.


Trama:

Ispirato a "La Regle du Jeu" di Jean Renoir, un giallo a enigma ambientato negli anni trenta in un lussuoso maniero inglese popolato da nobili, parvenue, attori hollywoodiani e affascinanti dame. Le differenze di classe e un misterioso omicidio raccontati dal punto di vista di una colorita servitù.



Vota il film!

Voto medio: 6,73

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Gosford Park

Mentre il partito nazista vince le elezioni in Germania, una grande carestia colpisce l'Unione Sovietica e John Galsworthy vince il premio Nobel per la Letteratura, a Gosford Park un gruppo di aristocratici si riunisce per il week-end nella splendida villa di Sir William e Lady Sylvia Mc Cordle. L'eclettico gruppo di invitati include contesse, onorevoli e lord oltre all'idolo delle matinée britanniche Ivor Novello accompagnato dal produttore americano dei film di Charlie Chan, Morris Wiessmann.
Gli ospiti si sistemano nelle eleganti camere della villa, i camerieri e valletti personali trovano posto nel piano inferiore, affollando cucine e corridoi.

Sotto gli occhi sempre discreti ma vigili dei domestici sfilano gli invitati annoiati tra pranzi, cene e battute di caccia. Ma niente è come sembra né il dorato mondo dei salotti e delle stanze né quello delle cucine e delle camere spoglie delle soffitte.

Premiato con un Golden Globe e poi con l'Orso d'Oro alla carriera Robert Altmann realizza un altro straordinario affresco in cui aggiunge un pizzico di mistero. Un "murder mistery" utilizzato come pretesto per meglio sottolineare le differenze tra classi sociali, ma senza aggiungere alcuna valenza politica. Altmann ritrae con brevi ma vigorose pennellate una folla di personaggi, affidando loro poche battute, sufficienti per vivacità ed intensità con le quali rivela efficacemente le passioni nascoste, i desideri inconfessabili, le gelosie e le invidie di tutti i protagonisti. La misteriosa uccisione di uno dei componenti della villa è un espediente per costringere ad una forzata permanenza, sottolineando e a volte esasperando i conflitti. Altmann mostra una mirabile lucidità narrativa e descrive un mondo ricco e fatuo passato al vaglio impietoso dei suoi domestici. L'arcigna contessa che tiene sotto la pioggia battente la sua cameriera per bere una tazza i tè in macchina o l'odioso onorevole Nesbitt che umilia appena può l'insipida moglie. Film intessuto di sottili annotazioni attraverso cui vengono rispettate alcune delle regole del mistery dettate dai romanzi di Aghata Christie, in cui il morto si rivela uomo piuttosto ignobile e la sua "doppia" fine risulta per tutti un atto di giustizia, sebbene estremo. Lasciando il dubbio se non si tratti di cinismo o di estremo idealismo.

(Valeria Chiari)



Cast

Clive Owen   Clive Owen
(37 anni circa in questo film)

... Robert Parks

Michael Gambon   Michael Gambon
(61 anni circa in questo film)

... William McCordle

Kristin Scott Thomas   Kristin Scott Thomas
(41 anni circa in questo film)

... Sylvia McCordle

Bob Balaban   Bob Balaban
(56 anni circa in questo film)

... Morris Weissman

Charles Dance   Charles Dance
(55 anni circa in questo film)

... Lord Raymond Stockbridge

Tom Hollander   Tom Hollander
(34 anni circa in questo film)

... Anthony Meredith

Maggie Smith   Maggie Smith
(67 anni circa in questo film)

... Constance Trentham

Jeremy Northam   Jeremy Northam
(40 anni circa in questo film)

... Ivor Novello

Camilla Rutherford   Camilla Rutherford
(25 anni circa in questo film)

... Isobel McCordle

Geraldine Somerville   Geraldine Somerville

... Louisa Stockbridge

Natasha Wightman   Natasha Wightman

... Lavinia Meredith

Emily Watson   Emily Watson
(34 anni circa in questo film)

... Elsie

Kelly Macdonald   Kelly Macdonald
(25 anni circa in questo film)

... Mary Maceachran

Ryan Phillippe   Ryan Phillippe
(27 anni circa in questo film)

... Henry Denton

Helen Mirren   Helen Mirren
(56 anni circa in questo film)

... Mrs. Wilson

Richard E. Grant   Richard E. Grant
(44 anni circa in questo film)

... George

Alan Bates   Alan Bates
(67 anni circa in questo film)

... Jennings

Eileen Atkins   Eileen Atkins
(67 anni circa in questo film)

... Mrs. Croft

Stephen Fry   Stephen Fry
(44 anni circa in questo film)

... Ispettore Thompson

Sophie Thompson   Sophie Thompson

... Dorothy

Claudie Blakley   Claudie Blakley

... Mabel Nesbitt

James Wilby   James Wilby
(43 anni circa in questo film)

... Freddie Nesbitt

    Adrian Scarborough

... Barnes

Laura Harling   Laura Harling

... Ethel

    Will Beer

... Albert

Laurence Fox   Laurence Fox

... Rupert Standish

Trent Ford   Trent Ford

... Jeremy Blond

    Ron Webster

... Constable Dexter

Derek Jacobi   Derek Jacobi
(63 anni circa in questo film)

... Probert

Jeremy Swift   Jeremy Swift

... Arthur

Meg Wynn Owen   Meg Wynn Owen

... Lewis

Sarah Flind   Sarah Flind

... Ellen

Finty Williams   Finty Williams
(29 anni circa in questo film)

... Janet

Lucy Cohu   Lucy Cohu

... Lottie

    Tilly Gerrard

... Maud

Leo Bill   Leo Bill

... Jim

    Gregor Henderson-Begg

... Fred

    Teresa Churcher

... Bertha

    Frances Low

... Sarah

    Joanna Maude

... Renee

Dati Tecnici

Nazione

 

Regno Unito / USA / Germania / Italia

Regia

 

Robert Altman

Sceneggiatura

 

Julian Fellowes

Fotografia:

 

Andrew Dunn

Colonna Sonora

 

Patrick Doyle

Produzione:

 

Capitol Films, Chicagofilms, Film Council, Medusa Produzione, Sandcastle 5 Productions, USA Films

Distribuzione:

 

Medusa

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................