La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Amore Estremo - Tough Love

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Amore Estremo - Tough Love

(Gigli)

Film del: 2003     Genere: Commedia / Poliziesco / Romantico
Durata: 121 minuti   



Trama:

Larry deve rapire un ragazzo down per ricattare un procuratore, ma vista la sua ineffucenza viene affiancato dalla conturbante Ricky.



Vota il film!

Voto medio: 2,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Amore Estremo - Tough Love

“90” numero o parola magica del cinema di cui si è perso il significato. Durata aurea? In certi casi si. Casi come questo dove due ore di sguardi e digressioni pseudo-filosofiche sui rapporti interpersonali fanno perdere di vista il reale valore della pellicola: le curve di Jennifer Lopez.
Marin Brest, dopo le belle prove di Beverly Hills cop e Prima di mezzanotte, ribadisce la sua scarsa vena attuale – basti ricordare Ti presento Joe Black – con un film alla “Soderbergh” privo però di tutto il fascino tipico delle pellicole di quest’ultimo.
Di certo per creare una perfetta alchimia in un film dove i veri protagonisti sono i dialoghi e la fisicità degli interpreti – come Out of sight per intenderci – non solo occorrono due attori bravi (ed Affleck in molte occasioni non mi sembra appartenere alla categoria), ma bisogna aggiungere uno script valido e dei dialoghi – appunto – di ottimo livello capaci ci intrigare e coinvolgere.
Le dissertazioni filosofico sessuali di questo “amore estremo”, nonché il contrasto culturale tra i due personaggi riescono più irritanti che divertenti. Il tutto, purtroppo, sconta anche le aspettative dello spettatore che in ragione del cast si attenderebbe qualcosa di meglio.

A questo punto non resta che qualche cenno sulla storia (?). Larry Gigli è il classico criminale di mezza tacca che si arrangia con piccoli lavoretti per il boss locale. Una vita squallida accompagnata dalla scarsa stima del suo datore di lavoro, caratterizzano le sue giornate fino ad una grande occasione: rapire il fratello disabile del procuratore generale per poterlo ricattare ed agevolare così l’inchiesta contro Starkman il “grande capo” newyorkese.
Per la delicata operazione Larry sarà affiancato dalla bella Ricki specializzata nella gestione di situazioni delicate.

A questo punto cosa può accadere se non lo scoccare della scintilla tra i due? Peccato che Ricki sia omosessuale e quindi del tutto indifferente alla avances del rozzo Larry.
Tra ammiccamenti continui e simpatiche gigionerie del rapito ci si avvia verso l’insipido finale.
Che dire un film così ovvio non potrà che essere ricordato per i due cameo di Christopher Walken (inutile) e di Al Pacino che ormai è pronto ad intraprendere qualsiasi impresa pur di avere un monologo di cinque minuti continuati.

Se andate, siate pronti a qualcosa di molto leggero, anzi direi impalpabile.

Indicazioni: riservato ai fans di J Lo.

(Valerio Salvi)



Curiosità:

Ha ricevuto recensioni così terribili che è stato levato da tutti i cinema inglesi dopo appena una settimana.

Ha il record del calo di spettatori dopo il primo week end di programmazione: - 81,9%.

E' stato il primo film ad essere candidato in tutte le categorie del Razzie Award.



Cast

Al Pacino   Al Pacino
(63 anni circa in questo film)

... Starkman

Ben Affleck   Ben Affleck
(31 anni circa in questo film)

... Larry Gigli

Christopher Walken   Christopher Walken
(60 anni circa in questo film)

... detective Stanley Jacobellis

    David Backus
(26 anni circa in questo film)

... cliente lavanderia

Jennifer Lopez   Jennifer Lopez
(34 anni circa in questo film)

... Ricki

Justin Bartha   Justin Bartha
(25 anni circa in questo film)

... Brian

    Lainie Kazan
(63 anni circa in questo film)

... madre

    Lenny Venito

... Louis

    Missy Crider
(29 anni circa in questo film)

... Robin

    Robert Silver

... debitore

    Terry Camilleri

... uomo in lavanderia

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Martin Brest

Sceneggiatura

 

Martin Brest

Fotografia:

 

Robert Elswit

Colonna Sonora

 

John Powell

Produzione:

 

Revolution Studios

Distribuzione:

 

Columbia TriStar

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................