La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

007 - La Morte Può Attendere

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



007 - La Morte Può Attendere

(Die Another Day)

Film del: 2002     Genere: Avventura / Azione / Thriller
Durata: 132 minuti   



Trama:

James Bond viene catturato e torturato da un gruppo di nord coreani. Viene liberato e si mette sulle tracce di Zao un terrorista internazionale senza scrupoli.



Vota il film!

Voto medio: 6,44

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: 007 - La Morte Può Attendere

Passano gli anni, ben quaranta, e si accumulano le pellicole, arrivate alla ventesima, ma, seppur scandito da musiche decisamente più moderne (è la volta di Madonna a ritmo rap/hip hop), l’inossidabile 007 torna puntualmente sullo schermo.

Pierce Brosnan lo incarna alla perfezione: cinquanta anni portati con estrema disinvoltura, un aplomb molto british, lui che è irlandese, e la sua perfetta eleganza londinese, firmata Brioni. Al suo fianco la lanciatissima Halle Berry, “bond girl” del nuovo millennio che invece di essere il consueto oggetto di piacere del buon James, assurge al ruolo di comprimario a tutti gli effetti (si vocifera di uno “spin off” a lei dedicato).

Al timone Lee Tamahori regista neozelandese che fa del “dogma” la sua personale eresia e crede fermamente nell’azione adrenalinica al 100% che ama circondarsi di collaboratori che la pensano esattamente come lui (basti pensare alla scena di surf d’apertura o al furioso inseguimento in macchina sul lago ghiacciato curato dagli aiuto registi).

Ricetta ormai collaudata spettacolarizzazione ai limiti del grottesco, luoghi esotici e molto glamour, macchine da sogno e, immancabili, donne pronte a gettarsi ai piedi di James, d’altronde i bondiani si aspettano esattamente questo ed amano vedere sempre facce nuove, ad eccezione di “M” (Judy Dench) e “Q” (John Cleese che si trova a sostituire il compianto Llewelyn).
Sulla trama, decisamente innovativa, non sveleremo nulla, ma per non trovarvi impreparati eccovi un pratico elenco delle citazioni:
• il design del bikini con cui la Berry esce dall’acqua, nonché la cintura da sub con pugnale e lo stesso di Ursula Andress in “Licenza di uccidere / Dr. No”;
• la scarpa con lama in punta che Bond guarda con nostalgia nel laboratorio di Q, è quella usata in “Dalla Russia con amore”;
• il laser industriale con cui tentano di uccidere Jinx è un chiaro omaggio a quello di “Goldfinger” che avrebbe dovuto segare in due Bond per non parlare della sfida di scherma con in palio il diamante che si rifà alla partita di golf tra 007 e Goldfinger con un lingotto d’oro in premio o alla sequenza iniziale in cui Bond si leva la muta mostrando sotto normali vestiti;
• lo zaino-razzo nel laboratorio di Q, che Bond attiva per sbaglio, è lo stesso di “Thunderball”;
• il nome della nave “HMS Tenby” su cui è imbarcato 007 è lo stesso di “Si vive solo due volte”;
• nelle sequenze finali sulla scrivania di Moneypenny c’è un CD marcato “OHMSS” [On Her Majesty’s Secret Service], chiaro riferimento a “Al Servizio Segreto di Sua Maestà”;
• Il satellite con parabola al diamante in grado di concentrare i raggi del sole, è lo stesso progetto del folle Blofeld in “Una cascata di diamanti” ed a ricordarcelo c’è il motto della compagnia di Gustav Graves: “Diamonds are Forever” (titolo originale del film del ’71);
• Bond a Cuba usa la stessa pistola di “Vivi e lascia morire”;
• il sistema di corridoi con specchi della clinica di Cuba, ricorda il palazzo di Scaramanga in “L’uomo dalla pistola d’oro”;
• il paracadute con la bandiera inglese di Graves è lo stesso che Bond usava per fuggire in “La spia che mi amava”;
• l’hovercraft di Moon precipita dalla cascata come la barca di Squalo in “Moonraker”;
• il tuffo all’indietro dalla scogliera di Jinx, ricorda la fuga di Magda dalla stanza di Bond in “Octopussy”, inoltre nel laboratorio di Q si vedono sullo sfondo sia il minijet che il sottomarino tascabile dello stesso film;
• Graves ammira la distruzione che sta creando dalla cabina di pilotaggio del suo aereo come faceva Zorin in “Bersaglio mobile”;
• le macchine che escono dal vano bagagli dell’aereo e l’Aston Marin con le gomme chiodate retraibili sono prese direttamente da “The living daylights”;
• M revoca la licenza di uccidere a 007 per la seconda volta come in “Vendetta privata”, inoltre la massaggiatrice cinese tiene nascosta la sua pistola nello stesso posto dove l’aveva Pam Bouvier;
• L’Omega di Bond, tra i vari gadget ha un laser in miniatura come in “Goldeneye”;
• la macchina di Bond è telecomandata come la BMW de “Il domani non muore mai”.
Ed infine una “chicchetta” finale: il parco macchine di Zao è costituito da tutti i modelli delle macchine che James Bond ha utilizzato nel corso dei suoi film.

(Cecilia Spaziani)



FILM CORRELATI:

  • (2015) Spectre

  • (2012) 007 Skyfall

  • (2008) 007 - Quantum of Solace

  • (2006) 007 Casino Royale

  • (1999) 007 - Il Mondo Non Basta

  • (1997) 007 - Il Domani Non Muore Mai

  • (1995) 007 - Goldeneye

  • (1989) 007 - Vendetta Privata

  • (1987) 007 - Zona Pericolo

  • (1985) 007 - Bersaglio Mobile

  • (1983) Mai Dire Mai

  • (1983) 007 - Octopussy Operazione Piovra

  • (1981) 007 - Solo per i Tuoi Occhi

  • (1979) 007 - Moonraker: Operazione Spazio

  • (1977) 007 - La Spia che Mi Amava

  • (1974) 007 - L'Uomo dalla Pistola d'Oro

  • (1973) 007 - Vivi e Lascia Morire

  • (1971) 007 - Una Cascata di Diamanti

  • (1969) 007 - Al Servizio Segreto di Sua Maestà

  • (1967) 007 - Si Vive Solo Due Volte

  • (1965) 007 - Operazione Tuono

  • (1964) 007 - Missione Goldfinger

  • (1963) 007 - Dalla Russia con Amore

  • (1962) 007 - Licenza di Uccidere

  • Cast

    Pierce Brosnan   Pierce Brosnan
    (49 anni circa in questo film)

    ... James Bond

    Halle Berry   Halle Berry
    (36 anni circa in questo film)

    ... Giacinta 'Jinx' Johnson

    Toby Stephens   Toby Stephens
    (33 anni circa in questo film)

    ... Gustav Graves

    Rick Yune   Rick Yune
    (31 anni circa in questo film)

    ... Zao

    Will Yun Lee   Will Yun Lee
    (27 anni circa in questo film)

    ... colonnello Moon

    Rosamund Pike   Rosamund Pike
    (23 anni circa in questo film)

    ... Miranda Frost

    John Cleese   John Cleese
    (63 anni circa in questo film)

    ... Q

    Judi Dench   Judi Dench
    (68 anni circa in questo film)

    ... M

    Kenneth Tsang   Kenneth Tsang

    ... Generale Moon

    Michael Madsen   Michael Madsen
    (44 anni circa in questo film)

    ... Damian Falco

    Madonna   Madonna
    (44 anni circa in questo film)

    ... insegnante di scherma

    Home Video

    Anno di uscita in home video: 2002

    Distribuzione: MGM

    Contenuti speciali:  Trailers / Commento del regista / Video musicale / Featurette / Interviste / Documentario Speciale

    Formati audio: DTS

    Formati video: Wide Screen / 2.35 : 1

    Dati Tecnici

    Nazione

     

    Regno Unito / USA

    Regia

     

    Lee Tamahori

    Sceneggiatura

     

    Neal Purvis / Ian Fleming

    Fotografia:

     

    David Tattersall

    Colonna Sonora

     

    David Arnold / Madonna / Monty Norman

    Produzione:

     

    Eon Productions

    Distribuzione:

     

    UIP

    Distribuzione Home video:

     

    MGM

    ...............................................
    GALLERIA FOTOGRAFICA
    ...............................................





    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................