La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Escobar

Escobar

(Escobar: Paradise Lost)

Film del: 2014     Genere: Biografico
Durata: 120 minuti   Uscito al cinema il: 25/08/2016   


Il caleidoscopico e malvagio universo del trafficante di droga più famoso del pianeta Terra


Trama:

Nick pensa di aver trovato il paradiso quando raggiunge il fratello in Colombia. Una laguna turchese, una spiaggia d’avorio, onde perfette, è un sogno per questo giovane surfista canadese. Poi incontra Maria, una splendida ragazza colombiana. I due si innamorano follemente e tutto va benissimo fino a quando Maria presenta Nick a suo zio: Pablo Escobar...



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Escobar

Che in numerosi film il fascino della criminalità abbia giocato un ruolo di primo piano non è un mistero, basti pensare a figure quali Vito Corleone, Scarface, o i bravi ragazzi di Scorsese. Se poi il personaggio è realmente esistito può capitare che il fascino suddetto si trasformi in morbosa seduzione: questo è esattamente ciò che accade con Escobar, straordinaria opera d’esordio dietro la macchina da presa dell’attore italiano Andrea Di Stefano.

Pablo Escobar, soprannominato il Re della cocaina, fece il bello e cattivo tempo nella Colombia degli anni Ottanta. Considerato dalla metà del suo popolo come un salvatore, e dall’altra come un terribile assassino, al narcotrafficante più ricco e potente del mondo sono stati dedicati molteplici romanzi, saggi e film. Andrea Di Stefano, nonostante racconti una storia inventata, grazie soprattutto all’immensa bravura di Benicio Del Toro realizza il ritratto perfetto di un uomo che nella propria patria divenne un mito.
Nick, un giovane surfista canadese, si trasferisce in Colombia assieme al fratello Dylan. Il loro sogno è quello di aprire un piccolo locale sulla spiaggia color avorio nei pressi di Medellin. Tutto sembra procedere per il meglio, fino a quando Nick si innamorerà di Maria, la nipote di Pablo Escobar…

Sebbene in Escobar siano presenti diversi flashback, le due ore di proiezione volano via veloci senza cali di ritmo, anzi, più i minuti scorrono, più la storia diventa incalzante. La solida sceneggiatura, a firma dello stesso Di Stefano, fa inoltre sì che la narrazione si riveli estremamente fluida e accattivante: 120 minuti di suspense, azione, e intrattenimento assicurati.
Il regista italiano, capace di trasmettere una tensione costante per l’intera durata del film, riesce a descrivere Pablo Escobar in tutte le sue sfaccettature: orco e padre amorevole, ripugnante delinquente e marito impeccabile, killer a sangue freddo e devoto cristiano. Certo, la presenza di Benicio Del Toro è fuor di dubbio l’elemento vincente di questo lungometraggio. Appesantito, con andatura strascicata, sguardo a mezz’asta e capelli incolti, l’attore portoricano buca lo schermo affascinando gli spettatori con il suo indiscutibile carisma. Ammirando la sua interpretazione si è perfino indotti a credere che la reincarnazione sia possibile: l’Escobar di Del Toro, con la sua voce dark e le parole sempre sussurrate, è infatti finora quanto di più simile all’originale sia mai stato visto. Josh Hutcherson nelle vesti di Nick, e la bellissima CludiaTraisac in quelle di Maria, appaiono molto convincenti, anche se, al confronto con il gigante che a suo tempo indossò i panni di Che Guevara, si nebulizzano fino a scomparire.

Uscito nel resto del mondo nel periodo in cui fu prodotto, il 2014, e ottenuto un gran numero di critiche positive, sembra assurdo che, per oltre due anni, Escobar non abbia trovato una distribuzione in Italia. Oggi, grazie alla Good Films, sarà finalmente possibile affacciarsi al caleidoscopico e malvagio universo del trafficante di droga più famoso del pianeta Terra.
Strano Paese, il nostro. Abbiamo un talento come Andrea Di Stefano e che facciamo? Lo lasciamo in cantina a decantare!

(Silvia Fabbri)



Cast

Benicio Del Toro   Benicio Del Toro
(47 anni circa in questo film)

... Pablo Escobar

Josh Hutcherson   Josh Hutcherson
(22 anni circa in questo film)

... Nick

    Claudia Traisac

... Maria

Dati Tecnici

Nazione

 

Francia / Spagna / Belgio / Panama

Regia

 

Andrea Di Stefano

Sceneggiatura

 

Andrea Di Stefano / Francesca Marciano

Produzione:

 

Nexus Factory / Umedia / Pathé / Chapter 2 / Jaguar Films / Roxbury

Distribuzione:

 

Good Films

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................