La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Paradise Beach: Dentro l'Incubo

Paradise Beach: Dentro l'Incubo

(The Shallows )

Film del: 2016     Genere: Thriller
Durata: 86 minuti   Uscito al cinema il: 25/08/2016   


Un’opera per palati non troppo esigenti


Trama:

Nancy sta facendo surf da sola di fronte a una spiaggia isolata quando viene attaccata da un grande squalo bianco che le impedisce di tornare a riva. Anche se solo 200 metri la separano dalla salvezza, dovrà mettere in gioco tutta la sua forza di volontà per sopravvivere…



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Paradise Beach: Dentro l'Incubo

Da quel lontano 1975, anno in cui Spielberg trasformò lo squalo nell’animale più temuto del pianeta Terra, di pescecani sul grande schermo se ne sono visti parecchi. Jaume Collet-Serra, che di genere thriller-horror se ne intende, ha ben pensato di smuovere le tranquille acque di quest’estate 2016 con Paradise Beach – Dentro l’Incubo: the shark is coming!

Messico. Nancy, una giovane americana studentessa di medicina appassionata di surf, dovrà ricorrere a tutte le sue conoscenze cliniche, e non solo, per sopravvivere all’attacco di uno squalo gigante. La sua unica salvezza sarà uno scoglio che affiora a pelo d’acqua…

A differenza dei numerosi film in cui il feroce predatore affonda le sue fauci su chiunque gli capiti a tiro, nel lavoro del regista catalano si assiste invece a una lotta uno contro uno, anche se a doversi salvare le penne è in realtà una lei: la bellissima Blake Lively, modella, attrice, nonché moglie di Ryan Reynolds. Realizzando un lungometraggio senza troppe pretese, Jaume Collet-Serra offre al pubblico un summer-thriller-B movie di tutto rispetto. Sì, perché The shallows (questo il titolo originale) ruota attorno a soli quattro elementi – una donna, una roccia, un pescecane e l’alta marea – che se mal sfruttati avrebbero potuto mutarsi in un vero incubo per lo spettatore. Ma, giocando tutti gli assi a sua disposizione, il cineasta spagnolo riesce a confezionare 86 minuti di puro intrattenimento, dove la suspense, a tratti interrotta da qualche risata involontaria, sarà assicurata.

Scommettere sul buon esito di un film in cui appare una sola protagonista - a meno che non si voglia considerare anche il gabbiano ferito come una star - non è una vittoria facile, tutt’altro. Eppure, la splendida fotografia, la location da sogno (le riprese sono state girate in Australia), il ritmo serrato, e l’atmosfera claustrofobica seppur in pieno Oceano, fanno chiudere un occhio sia su una sceneggiatura non troppo solida che sui dialoghi al limite del comico. L’intero film si regge dunque tutto sulle spalle della convincente Blake Lively che, oltre a dimostrare il suo talento, non disdegna di mettere in mostra un fisico mozzafiato.

I momenti in cui si vede lo squalo sono davvero molto pochi, questo escamotage – dato certamente da uno scarso budget – non fa però che aumentare l’attesa, creando così una tensione sempre più crescente in sala. La novità di questo ennesimo lavoro incentrato sul terrore dei mari sta quindi, non nell’uso e abuso di scene splatter, quanto nell’osservazione delle strategie adottate da Nancy per restare in vita: soluzioni che vanno talvolta oltre ogni credibilità.
Paradise Beach – Dentro l’Incubo è un’opera per palati non troppo esigenti, un film perfetto per gli spettatori che in queste calde giornate estive vorranno provare un brivido prima di tuffarsi in uno specchio d’acqua blu: sempre che non sia una piscina!

(Silvia Fabbri)



Cast

Blake Lively   Blake Lively
(29 anni circa in questo film)

... Nancy

Brett Cullen   Brett Cullen
(60 anni circa in questo film)

... papà di Nancy

Óscar Jaenada   Óscar Jaenada
(41 anni circa in questo film)

... Carlos

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Jaume Collet-Serra

Sceneggiatura

 

Anthony Jaswinski

Fotografia:

 

Flavio Martínez Labiano

Colonna Sonora

 

Marco Beltrami

Produzione:

 

Columbia Pictures / Ombra Films / Weimaraner Republic Pictures

Distribuzione:

 

Warner Bros

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................