La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Revenant - Redivivo

Revenant - Redivivo

(Revenant)

Film del: 2015     Genere: Drammatico
Durata: 156 minuti   Uscito al cinema il: 16/01/2016   


Partiamo dal presupposto che il film di Inarritu è un bel film, ma non un capolavoro


Trama:

L'epica avventura di un uomo che cerca di sopravvivere grazie alla straordinaria forza del proprio spirito. In una spedizione nelle vergini terre americane, l'esploratore Hugh Glass viene brutalmente attaccato da un orso e dato per morto dai membri del suo stesso gruppo di cacciatori. Nella sua lotta per la sopravvivenza, Glass sopporta inimmaginabili sofferenze, tra cui anche il tradimento del suo compagno John Fitzgerald. Mosso da una profonda determinazione e dall'amore per la sua famiglia, Glass dovrà superare un duro inverno nell'implacabile tentativo di sopravvivere e di trovare la sua redenzione.



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Revenant - Redivivo

Può un attore vincere l’Oscar sbavando e grugnendo?
Daniel Day Lewis vi direbbe di si, però era un handicappato, cosa che l’Accademy ha sempre apprezzato.
E’ vero lo Sean Penn di “Mi chiamo Sam” era in quelle condizioni mentali, ma non vinse, ma probabilmente parlava troppo.
Ora Leonardo si fa tagliare la gola da un orso al 15 del primo tempo (circa) e da li in poi è tutto uno spalancare di occhi, grugnire, sputare sangue e via discorrendo.
Si in zona cesarini recupera la voce, in modo da poterle cantare chiare alla sua nemesi, ma, tornando a bomba, può tutto questo valere l’agognata statuetta?

Partiamo dal presupposto che il film di Inarritu è un bel film, ma non un capolavoro come si grida in giro.
I capolavori sono cose come Il Padrino o A Qualcuno Piace Caldo (per spaziare un po’ tra i generi).
Qui abbiamo un’ambientazione fantastica, una solida storia di vendetta e un villain che potrebbe oscurare il protagonista.
Però ci sono anche una marea di visioni oniriche, lungagini varie e degli indiani decisamente ottusi.
Bel film quindi, se non soffrite gli oltre 160 minuti relegati in poltrona, che poi sono un’ottima palestra per affrontare le tre ore e passa di Tarantino, sempre in tema western innevato.
Sydney Pollack se l’era cavata agilmente in meno di due ore con Corvo Rosso non avrai il mio scalpo! e faceva sempre fredde e c’era sempre un biondino disperso nelle lande desolate, c’erano gli indiani e c’era la vendetta, quindi a ben vedere…

DiCaprio comunque è bravo, e le storie di vendetta funzionano sempre, il pubblico si appassiona ed inizia a fare il tifo da stadio. Hugh Glass peraltro è anche una figura storica, la cui leggenda veniva narrata accanto ai fuochi quasi fosse una sorta di Terminator.

(Valerio Salvi)



Cast

Lukas Haas   Lukas Haas
(39 anni circa in questo film)

... Jones

Leonardo DiCaprio   Leonardo DiCaprio
(41 anni circa in questo film)

... Hugh Glass

Tom Hardy   Tom Hardy
(38 anni circa in questo film)

... John Fitzgerald

Domhnall Gleeson   Domhnall Gleeson
(32 anni circa in questo film)

... Andrew Henry

    Will Poulter
(22 anni circa in questo film)

... Jim Bridger

    Forrest Goodluck

... Hawk

    Kristoffer Joner
(43 anni circa in questo film)

... Murphy

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Alejandro González Iñárritu

Sceneggiatura

 

Alejandro González Iñárritu / Mark L. Smith / Michael Punke

Fotografia:

 

Emmanuel Lubezki

Colonna Sonora

 

Ryuichi Sakamoto

Produzione:

 

New Regency Pictures / RatPac Entertainment / Appian Way / Anonymous Content

Distribuzione:

 

20th Century Fox

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................