La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Dark Places - Nei Luoghi Oscuri

Dark Places - Nei Luoghi Oscuri

(Dark Places)

Film del: 2015     Genere: Drammatico / Mistero / Thriller
Durata: 113 minuti   Uscito al cinema il: 22/10/2015   


Film cupo, ritmato dai frequenti flashback la cui sequenzialità non sempre è facile da seguire


Trama:

Libby sopravvive al massacro della sua famiglia e testimonia contro l'assassino, suo fratello. 25 anni dopo un gruppo ossessionato dalla risoluzione di casi famosi, si confronta con la donna sul crimine.



Vota il film!

Voto medio: 6,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Dark Places - Nei Luoghi Oscuri

Dark Places, i luoghi oscuri della mente di Libby Day, unica sopravvissuta, da bambina, della strage della sua famiglia nella quale vengono trucidati la madre e le sue due sorelle e della quale incolpa il fratello Ben ora in galera da oltre venticinque anni. Charlize Theron, che torna nei panni ormai a lei cari di un personaggio disadattato , vittima della società in cui vive, afflitta da violenze famigliari e corrotta da mille dipendenze, è il personaggio principale di questo film tratto dall’omonimo romanzo scritto da Gillian Flynn già nota per aver dato alla luce quel Gone Girl che tanto successo ha avuto al cinema nella scorsa stagione.

L’opera – affidata alla regia di Gilles Parquet-Brenner (La chiave di Sara9, si snoda con le tempistiche tipiche di un cold case. Il caso è chiuso da anni ma un gruppo di appassionati di cronaca nera, il Kill Club, decide di “riaprirlo” contattando Libby, convinti che in realtà non fu il fratello Ben a commettere l’orrenda strage. Inizia per Libby un percorso a ritroso che la condurrà –all’inizio con scarsa convinzione– a rimettere in discussione la sua stessa deposizione per arrivare a quella verità possibile solo rivivendo gli incubi da sempre scacciati e fuggiti.

Film cupo, ritmato dai frequenti flashback la cui sequenzialità non sempre è facile da seguire, come detto, segue le cifre stilistiche dei cold case; è tutto quindi un susseguirsi di testimonianze di coloro che più o meno direttamente ebbero avuto a che fare con il delitto occorso venticinque anni prima. Personaggi equivoci e pericolosi che riemergono con la stessa fatale letalità che il tempo non ha stemperato né mitigato.
L’opera, seppur apprezzabile nel suo complesso, sorretta da una discreta sceneggiatura, stenta però ad elevarsi rimanendo troppo avviluppata all’alternarsi di passato e presente e lasciando troppi punti oscuri (Dark Places...) nella storia che avrebbero invece necessitato di maggior approfondimento invece che darli per assodati. Il finale è naturalmente a sorpresa e, per certi versi, rocambolesco.
Un discreto thriller, ma niente di più.

(Daniele Sesti)



Cast

Charlize Theron   Charlize Theron
(40 anni circa in questo film)

... Libby

Chloe Grace Moretz   Chloe Grace Moretz
(18 anni circa in questo film)

... Diondra

Christina Hendricks   Christina Hendricks
(40 anni circa in questo film)

... Patty

Corey Stoll   Corey Stoll
(39 anni circa in questo film)

... Ben

Nicholas Hoult   Nicholas Hoult
(25 anni circa in questo film)

... Lyle

    Tye Sheridan

... Ben da giovane

Dati Tecnici

Nazione

 

USA / Regno Unito / Francia

Regia

 

Gilles Paquet-Brenner

Sceneggiatura

 

Gilles Paquet-Brenner

Fotografia:

 

Barry Ackroyd

Produzione:

 

Exclusive Media Group / Mandalay Vision / Hugo Prod. Cuatro Plus Films / Daryl Prince Prod.

Distribuzione:

 

M2 Pictures

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................