La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Le Leggi del Desiderio

Le Leggi del Desiderio

(Le leggi del desiderio)

Film del: 2015     Genere: Commedia / Romantico
Durata: 105 minuti   Uscito al cinema il: 26/02/2015   


Una commedia romantica con tematiche scontate e banali


Trama:

La storia ruota attorno al personaggio di Giovanni Canton, un affascinante life coach considerato dai suoi tanti fan una sorta di profeta, e da molti altri un cialtrone profittatore delle debolezze altrui , per dimostrare ai suoi denigratori la veridicità delle sue teorie, Canton organizza un concorso per la selezione di tre persone, che verranno da lui portate, entro sei mesi, al raggiungimento dei loro desideri.



Vota il film!

Voto medio: 5,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Le Leggi del Desiderio

Dopo cinque anni dal suo ultimo lavoro, Silvio Muccino torna a essere l’asso pigliatutto in Le Leggi Del Desiderio, e difatti, come per le sue due ultime precedenti prove, ne è regista, sceneggiatore, e attore protagonista, ma con quali risultati?
Il cardine centrale del film è rappresentato dalla figura carismatica di Giovanni Canton, funambolico trainer motivazionale che, attraverso le sue doti di charme e magnetismo, promette alle sue platee di far divenire reale ogni loro desiderio. Nel 2011 Roberto Faenza in Un Giorno Questo Dolore Ti Sarà Utile aveva esposto, anche se marginalmente, l’aspetto del life coach, dunque, l’idea di portare sul grande schermo in modo approfondito questa nuova realtà, figlia dei nostri tempi, poteva rivelarsi vincente. Ed è a questo punto che Muccino delude ogni aspettativa, sempre che ce ne fossero!
In primis, il suo Canton, possiede uno sguardo acuto e penetrante pari a quello di un teletubbies, per esser più chiari, nulla a che vedere con il Tom Cruise di Magnolia, in secondo luogo, accade proprio ciò che non vorremmo, ossia, la storia cambia improvvisamente direzione effettuando una strambata d’intenti , che lascia lo spettatore, afflosciato sulla comoda poltroncina, in balìa di venti assai più noti. La ricerca, e lo studio di questa nuova forma professionale di allenatore dell’anima, viene abbandonata per lasciar spazio ad una commedia romantica con tematiche scontate e banali.

Purtroppo, Le Leggi Del Desiderio non decolla, e a poco servono le ottime interpretazione dei tre fortunati prescelti da Canton, Carla Signoris (Luciana), che nei panni della segretaria di un vescovo, si diletta a scrivere romanzi al limite del porno, stuzzicando così le pruderie di molti, Maurizio Mattioli (Ernesto) sessantenne tragicomico alle prese con la ricerca di un lavoro, e Nicole Grimaudo (Matilde), perfetto emblema dell’amante triste e frustrata. Insieme a Luca Ward (Paolo), in un ruolo lontanissimo dal suo clichè attoriale, questi tre artisti, con la loro comicità, prendono in mano il film e lo rendono un prodotto divertente, inoltre, la colonna sonora di Peter Cincotti, avvolge il pubblico con le sue note calde, tipiche del jazz, ma tutto ciò non basta a far di una pellicola un buon film, e ci spiace che Silvio Muccino abbia perso ancora una volta l’occasione giusta per fare un salto di qualità all’interno del cinema italiano, troppe volte maltrattato in questi ultimi anni.
Per il momento, il nostro desiderio di cinefili….rimarrà una chimera.

(Silvia Fabbri)



Cast

Silvio Muccino   Silvio Muccino
(33 anni circa in questo film)

... Giovanni Canton

Carla Signoris   Carla Signoris

... Luciana Marino

Maurizio Mattioli   Maurizio Mattioli
(65 anni circa in questo film)

... Ernesto Colapèicchioni

Nicole Grimaudo   Nicole Grimaudo
(35 anni circa in questo film)

... Matilde Silvestri

Luca Ward   Luca Ward
(55 anni circa in questo film)

... Paolo Rubens

    Carlo Valli

... Alfio Canton

Bebo Storti   Bebo Storti
(59 anni circa in questo film)

... Gianfranco

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Silvio Muccino

Sceneggiatura

 

Silvio Muccino / Carla Vangelista

Fotografia:

 

Federico Schlatter

Colonna Sonora

 

Stefano Arnaldi

Produzione:

 

Medusa Film / Lotus Production

Distribuzione:

 

Medusa

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................