La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Lo Sciacallo

Lo Sciacallo

(Nightcrawler)

Film del: 2014     Genere: Drammatico
Durata: 117 minuti   Uscito al cinema il: 13/11/2014   


Uno di quei film per cui vale la pena essere al cinema


Trama:

Lou non riesce a trovare lavoro. Un giorno assiste per caso a un incidente stradale e ha un’illuminazione: si procura una videocamera e da quel momento passa le notti correndo sui luoghi delle emergenze, per riprendere le scene più cruente e vendere il materiale ai network televisivi.
La sua scalata al successo lo rende sempre più spietato finché, pur di mettere a segno uno scoop sensazionale, arriva a interferire pericolosamente con l’arresto di due assassini…



Vota il film!

Voto medio: 9,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Lo Sciacallo

Dan Gilroy ci racconta la tipica storia che piace agli americani: Luis Bloom è il prototipo dell’uomo che vuole il successo ad ogni costo ed è pronto a reinventarsi –oltre che a passare sopra a qualsiasi etica morale- per ottenerlo. Sembrerebbe quindi semplicemente un piccolo ladruncolo che decide di diventare un video reporter per i servizi di videonews, trasformandosi in uno squalo dell’informazione o meglio uno sciacallo di vite.

Basterebbe questo per fare un film interessante, un film sulla deontologia, ma soprattutto sui limiti umani, sugli scrupoli sulla vita. L’apologia del detto latino “mors tua vita mea”, il tutto in versione thriller.
Basterebbe, ma invece ci troviamo di fronte ad una pesante denuncia sul mondo dell’informazione e della televisione moderna, schiavo dello share e soprattutto pronto a mistificare, o loro direbbero meglio: “a mostrare la nostra inchiesta”, pur di acquisire consensi o manipolare l’informazione.
Fin dove ci siamo spinti?
Tra “real” TV, grandi fratelli, isole dei famosi, gossip e quant’altro, ci siamo abituati a televisione pattumiera che non ha nulla da insegnare e non arricchisce nessuno se non chi produce questo ciarpame che non è più nemmeno intrattenimento.
Ormai un solco divide chi vive leggendo e cercando ancora qualcosa per arricchirsi e chi sopravvive guardando passivamente minestroni di vita precotta ed artefatta.

Storia potentissima quindi, polemica, riflessiva con un Gyllenhaal superlativo. Uno di quei film per cui vale la pena essere al cinema.

(Valerio Salvi)



Cast

Jake Gyllenhaal   Jake Gyllenhaal
(34 anni circa in questo film)

... Louis Bloom

Rene Russo   Rene Russo
(60 anni circa in questo film)

... Nina Romina

Bill Paxton   Bill Paxton
(59 anni circa in questo film)

... Joe Loder

    Riz Ahmed

... Rick

    Michael Hyatt

... detective Fronteiri

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Dan Gilroy

Sceneggiatura

 

Dan Gilroy

Fotografia:

 

Robert Elswit

Colonna Sonora

 

James Newton Howard

Produzione:

 

Bold Films

Distribuzione:

 

Notorius Pictures

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................