La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

The Judge

The Judge

(The Judge)

Film del: 2014     Genere: Drammatico / Thriller
Durata: 141 minuti   Uscito al cinema il: 22/10/2014   


Il film andrebbe visto anche solo per i due Robert


Trama:

Hank torna a "casa" dopo anni di assenza per la morte della madre. Nel piccolo paese dell'Indiana ritrova un padre, giudice, con cui non ha rapporti da tempo, un fratello minorato ed un'altro che ha visto i sogni infrangersi nella piccola realtà del paesino.
Un'accusa di omicidio per il padre, un vecchia fiamma e le sabbie mobili del passato lo costringeranno a restare più a lungo del previsto.



Vota il film!

Voto medio: 6,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: The Judge

Il film andrebbe visto anche solo per i due Robert. Mr. Duvall (l’uomo con 6 film tra i primi 100 della classifica mondiale) e Mr. Downey Jr. (l’uomo con 6 film con oltre 500 milioni di dollari d’incasso) si incontrano e danno grandi prove d’attore.
A parte questo è un bell’affresco familiare condito anche di un pizzico di thriller.

Vedere due personaggi del genere, senza dimenticarsi poi di Vincent d’Onofrio, Vera Farmiga e Billy Bob Thorton, è un piacere per gli amanti del cinema (meglio se non doppiati). Non serve nemmeno che parlino per riempire la scena con la loro presenza.
Quello che forse zoppica è il timoniere di questa grande nave. David Dobkin si forma nell’arena della commedia stile Frat Pack e seppur abituato a star capricciose, non sembra avere il passo del vero narratore.

The Judge è troppo lungo e con troppa carne al fuoco. Esce sempre fuori qualcosa che ti sposta l’attenzione, certo l’affresco si allarga ed emergono i particolari, ma si rischi di finire fuori dal campo visivo.
Inoltre, forse proprio in memoria delle sue commedie, il regista indugia nello spiegare ogni passaggio e nell’aggiungere finali su finali. Lo spettatore non è Pollicino e non gli servono le briciole.

Alla fine c’è la sensazione strisciante di potenziale sprecato. Robert Downey Jr. può essere qualcosa di diverso dall’egomaniaco simpatico e seducente; la vera sorpresa (per chi non lo conosce) è Vincent d’Onofrio bravo oltre misura a restare sempre sotto le righe, sempre medio man, sempre all’ombra di chi ha il nome prima nei titoli di testa.

(Valerio Salvi)



Cast

Robert Duvall   Robert Duvall
(83 anni circa in questo film)

... Joseph Palmer / il Giudice

Robert Downey Jr.   Robert Downey Jr.
(49 anni circa in questo film)

... Hank Palmer

Vincent D'Onofrio   Vincent D'Onofrio
(55 anni circa in questo film)

... Glen Palmer

    Jeremy Strong

... Dale Palmer

Vera Farmiga   Vera Farmiga
(41 anni circa in questo film)

... Samantha Powell

Billy Bob Thornton   Billy Bob Thornton
(59 anni circa in questo film)

... avv. Dwight Dickham

Dax Shepard   Dax Shepard
(39 anni circa in questo film)

... avv. C.P. Kennedy

Leighton Meester   Leighton Meester
(28 anni circa in questo film)

... Carla Powell

    Ken Howard
(70 anni circa in questo film)

... giudice Warren

    Balthazar Getty
(39 anni circa in questo film)

... vicesceriffo Deputy Hanson

    David Krumholtz
(36 anni circa in questo film)

... Mike Kattan

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

David Dobkin

Sceneggiatura

 

David Dobkin / Nick Schenk / Bill Dubuque

Fotografia:

 

Janusz Kaminski

Colonna Sonora

 

Thomas Newman

Produzione:

 

Warner Bros. / Team Downey / Village Roadshow Pictures / Big Kid Pictures

Distribuzione:

 

Warner Bros

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................