La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

12 Anni Schiavo

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



12 Anni Schiavo

(12 Years a Slave)

Film del: 2013     Genere: Drammatico
Durata: 133 minuti   Uscito al cinema il: 20/02/2014   


...di forte forza espressiva e per nulla consolante: quindi da vedere.


Trama:

La vera storia di Solomon Northrup che nel 1841, da uomo libero, viene rapito e venduto come schiavo in Louisiana.



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: 12 Anni Schiavo

Una piaga mai riemarginata quella della schiavitù in America – e del razzismo nei confronti dei neri – che il cinema degli States da sempre ha ampiamente visitato. Un ritorno di fiamma negli ultimi anni: dal bizzarro e visionario Django Unchained di Tarantino al più “leggero” The Help, fino al recente The Butler, anche questo tratto da una storia vera. Ma se la straripante violenza del film di Tarantino era rappresentata con fumettistiche sparatorie in 12 anni Schiavo, il primo elemento stilistico che emerge prorompente è il crudo realismo a cui si ispira, senza concessione alcuna nei confronti dello spettatore. D'altronde, il regista Mc Queen già con il suo primo lungometraggio Hunger ci aveva abituato a momenti di forte emozione dettati dalle dure scene che aveva girato, sempre con Michael Fassbender come protagonista. Il regista inglese – dal nome importante – non ha però la sola cruda realtà da rappresentare, il suo occhio ha sempre ben presente i risvolti psicologici delle vicende che racconta (pensiamo alle intricate relazioni di Shame) ed anche nel narrare la storia vera di Salomon Northup, nero libero per oltre trent'anni, poi rapito e venduto come schiavo negli stati del Sud, la sua analisi affonda l'obiettivo nelle complesse relazioni che scaturiscono tra esseri appartenenti alla stessa specie ma divisi tra loro da un'assurda e intollerabile “scuola di pensiero”. Ed in questa dinamica la violenza si trasferisce dalla frusta dell'aguzzino al totale annientamento delle personalità dei neri ridotti in stato di schiavitù. Solomon, nato libero, comprende che l'unica possibilità di sopravvivenza è accettare il suo stato di schiavo: apparire dimesso, non mostrare di saper leggere e scrivere, non raccontare un passato di padre di famiglia ed apprezzato musicista. In questo scenario, Steve Mc Queen, adottando differenti registri stilistici a seconda delle epoche e dei luoghi dove si trasferisce la vicenda, disegna le complesse e contorte personalità dei padroni (oltre al citato Fassbender anche la nuova star Benedict Cumberbatch), traccia con mano decisa la morbosa crudeltà degli aguzzini (Paul Giamatti, indifferente mercante di schiavi), pennella con dolorosa tenerezza la sottomissione da bestiole ferite degli schiavi (Lupita Nyong'O). Chiwetel Ejiofor è invece Solomon, i suoi confronti con Fassbender, dove sentimenti confliggenti di attrazione/repulsione vengono messi con giustezza a nudo (in maniera meno scontata di quanto non avvenga nella relazione tra il padrone bianco e le donne nere) sono tra le cose migliori del film.

Prodotto da Brad Pitt (che si ritaglia una piccola parte, ma decisiva), il film, candidato a 9 premi Oscar, è di forte forza espressiva e per nulla consolante: quindi da vedere.

(Daniele Sesti)



Cast

Benedict Cumberbatch   Benedict Cumberbatch
(37 anni circa in questo film)

... William Ford

Brad Pitt   Brad Pitt
(50 anni circa in questo film)

... Samuel Bass

Chiwetel Ejiofor   Chiwetel Ejiofor
(39 anni circa in questo film)

... Solomon Northup

Lupita Nyong'o   Lupita Nyong'o

... Patsey

Michael Fassbender   Michael Fassbender
(36 anni circa in questo film)

... Edwin Epps

Paul Giamatti   Paul Giamatti
(46 anni circa in questo film)

... Theophilus Freeman

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Steve McQueen (III)

Sceneggiatura

 

John Ridley

Fotografia:

 

Sean Bobbitt

Colonna Sonora

 

Hans Zimmer

Produzione:

 

Regency Enterprises

Distribuzione:

 

Bim

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................