La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

TIR

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma  2013
Concorso

..............................



TIR

(TIR)

Film del: 2013     Genere: Drammatico
Durata: 90 minuti   Uscito al cinema il: 27/02/2014   


A metà tra finzione e documentario, TIR cerca una sua strada intermedia. Esperimento interessante, ma che può lasciare perplessi


Trama:

In giro per le strade d’Europa, Branko è diventato un camionista sempre più lontano da tutto e da tutti, e vive isolato nella cabina del suo TIR. Ora guadagna tre volte tanto rispetto al suo stipendio d’insegnante di prima, ma tutto ha un prezzo…



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: TIR

TIR ha tutte le caratteristiche del documentario, soprattutto nella modalità narrativa asciutta e priva di fronzoli. Durante il film abbiamo il modo di seguire la vita quotidiana di un conducente di camion bosniaco, che con questo lavoro guadagna molto di più del magro salario da professore percepito in patria.

In questa pellicola viene messo soprattutto in luce l'aspetto alienante di questa professione, l'essere permanentemente lontano da casa, il trovarsi in una posizione molto più difficile rispetto all'emigrato tradizionale, perché persino il tir, apparente casa semovente, può essere sostituito all'improvviso.

Il regista Alberto Fasulo punta in maniera evidente sulle capacità espressive del protagonista Branko Zavrsan, che diventa una maschera perfetta, in grado di attraversare tutta la durata del lungometraggio con una profonda espressività, disincantata ed ironica. L'intento è quello di calare lo spettatore in una professione vista sempre dall'esterno e giudicata molto severamente sulle nostre strade.

L'intento di Fasulo, quello di raccontare una professione in modo spassionato, è però anche il suo limite, perché nella sua esposizione fattuale non riesce ad arrivare a una sintesi superiore. In questo modo TIR non riesce a elevarsi dalla "tranche de vie", dal semplice spaccato che può risultare di un qualche interesse ma può lasciare anche perplessi.

(Mauro Corso)



Cast

    Branko Zavrasan

... Branko

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia / Croazia

Regia

 

Alberto Fasulo

Sceneggiatura

 

Alberto Fasulo

Produzione:

 

Nefertiti Film / Focus Media / RAI Cinema

Distribuzione:

 

Tucker Film

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................