La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Locke

..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2013
Fuori Concorso

..............................



Locke

(Locke)

Film del: 2013     Genere: Drammatico
Durata: 85 minuti   Uscito al cinema il: 30/04/2014   


Hardy si dimostra ancora una volta talmente eclettico da riuscire a sostenere questo incredibile ruolo


Trama:

La storia di un uomo; in una corsa contro il tempo di 90 minuti carichi di tensione. Ivan Locke ha la famiglia perfetta, un lavoro da sogno, e l’indomani segnerà il coronamento della sua carriera. Ma una telefonata lo costringerà a prendere una decisione che metterà tutto a rischio.



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Locke

Locke è un grandissimo film, ma allo stesso tempo un mattone di proporzioni bibliche.
Ovvero, un’idea geniale e una prova d’attore maiuscola di Tom Hardy, sui cui pesa in toto il fardello dell’opera. Sicuramente apprezzatissimo da chi vive di cinema e si bea dell’arte stessa, ma per il grande pubblico un uomo in macchina per quasi un’ora e mezza in primissimo piano, quasi sempre al telefono, può essere una forma di punizione insostenibile.

Steven Knight, (che a proposito ama smodatamente i poster con i neon) il regista / autore che spazia con agilità dall’action di The Stath a un dramma introspettivo come questo, dimostra di conoscere il mestiere molto bene, come anche di padroneggiare le pieghe più drammatiche dell’animo umano;
d’altronde riesce a restituirci anche una certa tensione dalla vicenda umana del suo protagonista, di contro ribadisce che lo spettatore deve essere qualcuno che cerca qualcosa e non un’entità che ha come unico obiettivo l’evasione mentale.

Questo è il dramma di un uomo al bivio che credeva di aver sconfitto lo spettro del padre –come tutti i figli anelano a fare- ma che si ritrova a compiere scelte obbligate da un senso di rivalsa proprio verso quella figura paterna che tanto ha odiato.
E’ difficile trasmettere con la semplice conversazione, peraltro solitaria, questo disagio interiore e soprattutto il conflitto lacerante che ne deriva, ma Hardy si dimostra ancora una volta talmente eclettico da riuscire a sostenere questo ruolo.

(Valerio Salvi)



Cast

Tom Hardy   Tom Hardy
(36 anni circa in questo film)

... Ivan Locke

Dati Tecnici

Nazione

 

Regno Unito

Regia

 

Steven Knight

Sceneggiatura

 

Steven Knight

Fotografia:

 

Dickon Hinchliffe

Colonna Sonora

 

Haris Zambarloukos

Produzione:

 

IM Global / Shoebox Films

Distribuzione:

 

Good Films

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................