La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

You're Next

You're Next

(You're Next)

Film del: 2011     Genere: Horror
Durata: 95 minuti   Uscito al cinema il: 19/09/2013   


È uno splatter dove il pubblico si trova impantanato in ettolitri di sangue


Trama:

I Davison, famiglia ricca e poco unita, decidono di festeggiare l’anniversario di matrimonio riunendo tutti i parenti in una vecchia casa di villeggiatura. I dissidi familiari passano subito in secondo piano quando, all’improvviso, irrompono nella casa serial killer mascherati da animali: nessuno conosce la loro identità, né il motivo dell’interminabile e spaventosa carneficina che porteranno a termine.



Vota il film!

Voto medio: 5,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: You're Next

Il film è un “home invasion”, un horror della quotidianità che cerca di portare la paura dove si ha la sicurezza e la tranquillità di casa propria.
È un dramma familiare che si consuma in una sperduta villa, è una storia verosimile, non parla di spiriti che infestano cimiteri o di un serial killer spietato ed impossibile da trovare: in You’re Next il nemico è palpabile, attaccabile e può perire, non c’è sadismo nelle sue uccisioni perché – come si intuisce durante lo svolgimento della storia – sono fini a loro stesse, il nemico è animato solo dalla bramosia per il vile denaro e spesso è goffo e stupido.

È uno splatter. Il pubblico si trova impantanato in ettolitri ed ettolitri di sangue ed organi interni, tra balestre, asce e coltelli a chiedersi come questa storia pazzesca possa andare a finire che inconsciamente si defila, si sposta dalla comoda poltrona del cinema per arretrare di qualche metro, quel che basta per percepire l’assurdità della situazione messa in scena. Il pubblico si diverte, si sbellica dalle risate in determinati frangenti. L’horror in You’re Next è portato dal serio al grottesco, per arrivare al paradosso e nel momento in cui perde la serietà diventa un gran film, riuscendo a brillare di luce propria grazie ad alcune scelte rischiose – forse – ma riuscite.

(Riccardo Cenci)



Cast

    Nicholas Tucci
(30 anni circa in questo film)

... Felix

    Sharni Vinson
(28 anni circa in questo film)

... Erin

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Adam Wingard

Sceneggiatura

 

Simon Barrett

Fotografia:

 

Andrew Droz Palermo

Colonna Sonora

 

Mads Heldtberg / Jasper Justice Lee / Kyle Mckinnon

Produzione:

 

HanWay Films / Snoot Entertainment

Distribuzione:

 

Eagle Pictures

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................