La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Una Canzone per Marion

Una Canzone per Marion

(Song for Marion)

Film del: 2012     Genere: Commedia / Drammatico / Musicale
Durata: 93 minuti   Uscito al cinema il: 29/08/2013   


Nel film il tono serio e grave della morte è alternato al tono spensierato e divertente degli amici del coro


Trama:

Arthur è uno scontroso pensionato che non si spiega come sua moglie Marion possa rendersi ridicola cantando stupide canzoni nel coro amatoriale del quartiere. Attraverso la passione di Marion, Arthur conosce Elizabeth, la direttrice del coro, che vede in lui qualcosa di speciale, nonostante il suo carattere burbero. Elizabeth e la musica aiuteranno Arthur a rendersi conto che nella vita non è mai troppo tardi per cambiare. Nonostante i suoi settant’anni, Arthur inizia a dar sfogo liberamente ai suoi sentimenti, cercando di trovare un modo per riavvicinarsi a suo figlio James.



Vota il film!

Voto medio: 5,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Una Canzone per Marion

La storia è incentrata sull’ultima parte della vita di un’anziana e sulle reazioni dei cari dopo la sua morte. Nonostante l’argomento sia così spigoloso, viene trattato con la leggerezza necessaria nei casi in cui il male è inevitabile, e questa leggerezza (mai sopra le righe o non credibile) riesce nello scopo di non infondere sofferenza ma empatia.

Nel film il tono serio e grave della morte è alternato al tono spensierato e divertente degli amici del coro, questo mix accentua entrambi i toni: lo spettatore prende coscienza dell’inevitabilità della morte e dell’importanza di apprezzare i piccoli grandi momenti di leggerezza. Non è un film che parla di vita o di morte, né di malattia, né tantomeno di musica e risate: è un film che parla di tutto quello che si fa per amore, sia questo l’amore per la moglie, per il figlio o per se stessi.

La sceneggiatura è impostata in modo tale da non infondere false speranze, in modo tale da non lasciare spazio a colpi di scena od a strazianti sequenze. È un film drammatico presentato come una commedia: è una commedia perché si ride, ed è drammatico perché si piange, ma non lo si fa per tristezza ma per felicità, per tenerezza. È un drammatico sui generi, senza avere l’ambizione di esserlo, ed anche nel caso in cui non avesse un grande riscontro a livello di pubblico o di critica, riuscirà sicuramente a lasciare qualcosa di estremamente consistente negli occhi e nei cuori di chi ha potuto assistere alla sua proiezione.

(Riccardo Cenci)



Cast

Terence Stamp   Terence Stamp
(73 anni circa in questo film)

... Arthur

Vanessa Redgrave   Vanessa Redgrave
(75 anni circa in questo film)

... Marion

Gemma Arterton   Gemma Arterton
(26 anni circa in questo film)

... Elizabeth

Anne Reid   Anne Reid
(77 anni circa in questo film)

... Brenda

Christopher Eccleston   Christopher Eccleston
(48 anni circa in questo film)

... James

Dati Tecnici

Nazione

 

Regno Unito / Germania

Regia

 

Paul Andrew Williams

Sceneggiatura

 

Paul Andrew Williams

Fotografia:

 

Carlos Catalán

Colonna Sonora

 

Laura Rossi

Produzione:

 

Steel Mill Pictures / Coolmore Productions / Egoli Tossell Film / Film House Germany

Distribuzione:

 

Lucky Red

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................