La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Benvenuto Presidente!

..............................
ARTICOLI CORRELATI




19/03/2013
Inno alla politica del "presidente" Bisio

..............................

Benvenuto Presidente!

(Benvenuto Presidente)

Film del: 2013     Genere: Commedia
Uscito al cinema il: 21/03/2013   


Un bravo a Riccardo Milani che, lungo tutto un percorso surreale riesce a tenere il tutto dentro le righe mai sconfinando né sopra né sotto


Trama:

In un piccolo paesino di montagna vive un uomo dal nome impegnativo: Giuseppe Garibaldi, per tutti Peppino. Ama la pesca, la compagnia degli amici, la biblioteca in cui lavora da precario. Certamente è un ottimista, e al figlio che lo accusa d'essere un fallito risponde "Io non so se tutto quel che fai ti torna indietro ma mi piace crederlo".
Un giorno, a causa di un pasticcio dei politici, accade una cosa enorme, incredibile, inaudita: Peppino viene eletto per errore Presidente della Repubblica Italiana.



Vota il film!

Voto medio: 5,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Benvenuto Presidente!

A guardare questo film viene proprio da pensare che, spesso, la realtà supera l'immaginazione. Pensato in un momento in cui le ultime elezioni erano da lì a venire, Benvenuto Presidente, si rivela un lavoro che riprende molti spunti dei risultati usciti dalle urne e, nonostante tutto, rimane una bella favola.

Il nuovo film di Riccardo Milani dimostra che non basta avere le “nuove” leve della comicità per fare una commedia molto interessante ma bisogna, prima di tutto, avere delle storie e le capacità per farle funzionare. Claudio Bisio è bravo e non è neanche il caso di ribadirlo, ma qui ha un racconto dietro che vale tutte le occasioni consumate a ripetere successi di cassetta che, forse, mancavano un po' di ritmo (Benvenuti al Nord). Prima di tutto, Benvenuto Presidente non è il solito contenitore di gag senza costrutto (anche se le gag, riuscitissime, sono tante) ma è una commedia con tutti i crismi, per l'appunto, della commedia

Supportato da eccellenti comprimari (una su tutte, la bravissima Kasia Smutniak), il comico di Zelig ha l'occasione di gigioneggiare e, allo stesso tempo, creare un personaggio persino poetico. E poi un bravo a Riccardo Milani che, lungo tutto un percorso surreale riesce a tenere il tutto dentro le righe mai sconfinando né sopra né sotto. E' ovvio che il riferimento alla situazione politica attuale, volente o nolente, aiuta a godersi di più la situazione anche se purtroppo, dal vero, la situazione è molto meno divertente, ma questo ritratto di un presidente “buono” (una sorta di omaggio all'indimenticato Pertini rivisto in chiave comica e moderna) coglie nel vivo e ci da la possibilità di ribadire che la storica commedia all'italiana potrebbe tornare ai fasti che si merita.

Il fatto che poi, i personaggi arraffoni e perlomeno ambigui, siano gli stessi di cinquant'anni fa potrebbe far riflettere ma è sicuro che quegli stessi personaggi rivelano materiale “umano” su cui la satira (perché il film è anche satirico) deve ancora continuare a lavorare. Il che non si sa se è una buona cosa ma di sicuro si sa che Benvenuto Presidente è un buonissimo film e il che è da considerarsi per niente scontato.

(Renato Massaccesi)



Cast

Claudio Bisio   Claudio Bisio
(56 anni circa in questo film)

... Peppino, il Presidente

Kasia Smutniak   Kasia Smutniak
(34 anni circa in questo film)

... Janis

Remo Girone   Remo Girone
(65 anni circa in questo film)

... Morelli

Piera degli Esposti   Piera degli Esposti
(74 anni circa in questo film)

... madre di Janis

Massimo Popolizio   Massimo Popolizio
(52 anni circa in questo film)

... politico

Beppe Fiorello   Beppe Fiorello
(44 anni circa in questo film)

... politico

Gianni Cavina   Gianni Cavina
(73 anni circa in questo film)

... signor Fausto

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Riccardo Milani

Sceneggiatura

 

Fabio Bonifacci / Nicola Giuliano

Fotografia:

 

Saverio Guarna

Colonna Sonora

 

Andrea Guerra

Produzione:

 

RAI Cinema / Morato Pane / Indigo Film

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................