La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Promised Land

Promised Land

(Promised Land)

Film del: 2012     Genere: Drammatico
Durata: 106 minuti   Uscito al cinema il: 14/02/2013   


Lo stile piano e senza fronzoli adottato dal regista, dipinge un film che avrebbe potuto anche essere avvincente se alla vena “bucolica” se ne fosse accostata una un po’ più elegiaca


Trama:

Steve Butler, venditore per conto di una compagnia del settore energetico, viene mandato in una piccola cittadina agricola per convincere gli abitanti a vendere il loro terreno, nel quale la compagnia vuole effettuare delle trivellazioni per estrarre gas naturale. Arrivato sul posto Steve troverà non pochi ostacoli, tra cui Dustin Noble, un avvocato, e l'insegnante Alice.



Vota il film!

Voto medio: 6,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Promised Land

Siamo nella profonda America rurale, quella più vera, quella più americana. E’ qui che Gus Van Sant dirige Promised Land, mettendo in scena una sceneggiatura frutto di più scritture, l’ultima delle quali da parte di Matt Damon che oltre ad interpretare il personaggio principale avrebbe anche dovuto dirigere questo film. Incombenza, come detto, poi ricaduta sulle esperte spalle di Van Sant che dopo il poetico e straziante L’Amore che Resta, si cimenta ora con una storia in cui etica e guadagno, morale e profitto, si scontrano in una ennesima cruenta battaglia.

Siamo a McKinley, Ohio, e Steve Butler assieme alla collega Sue devono convincere i diversi proprietari terrieri del luogo a dare in concessione i loro appezzamenti alla società elettrica per la quale lavorano per l’estrazione dei gas sottostanti. Da una parte la cittadinanza è attirata dal miraggio di facili e lauti guadagni, dall’altra una parte di essa è preoccupata per i disagi ambientali che questa operazione potrebbe comportare.

Gli attori in gioco sono molteplici. La cittadinanza inerme di fronte ad una decisione che potrebbe cambiare la loro esistenza in meglio, ma anche in molto peggio; i due protagonisti che si sforzano di convincere la popolazione circa la bontà delle loro proposta; su di loro la longa manus della multinazionale pronta a tutto pur di raggiungere i loro obiettivi. Ed in effetti, il conflitto che emerge è quello tra un America delle origini, l’America rurale delle fattorie e l’inesorabile sopraffazione dell’altra America, quella della finanza e delle multinazionali, che tutto fagocita in nome del Dio denaro. Ed è proprio in questa nostalgia delle origini che l’occhio di Van Sant approfondisce l’analisi dando il suo meglio nei momenti in cui il confronto tra i personaggi da conflittuale diventa naturale condivisione di valori. E’ in quei luoghi, il bar, la veranda sul lago, il tavolo da cucina in cui si consuma un sano pasto americano, deputati per antonomasia a rappresentarci l’America più verace, che si consuma il dramma etico di chi deve decidere se andare contro a tutto ciò che in gioventù era stato.

Lo stile piano e senza fronzoli adottato dal regista, dipinge un film che avrebbe potuto anche essere avvincente se alla vena “bucolica” se ne fosse accostata una un po’ più elegiaca, dove l’impegno e la lotta avessero avuto maggior peso della semplice nostalgia delle origini. Ma così non è. Promised Land è quindi un film a metà, che non ci vieta però di potere apprezzare ancora una volta Frances McDormand, una delle migliori attrici degli ultimi vent’anni.

(Daniele Sesti)



Cast

Matt Damon   Matt Damon
(42 anni circa in questo film)

... Steve Butler

Frances McDormand   Frances McDormand
(55 anni circa in questo film)

... Dustin Noble

John Krasinski   John Krasinski
(33 anni circa in questo film)

... Sue Thomason

Rosemarie DeWitt   Rosemarie DeWitt
(38 anni circa in questo film)

... Alice

Hal Holbrook   Hal Holbrook
(87 anni circa in questo film)

... Frank Yates

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Gus Van Sant

Sceneggiatura

 

Matt Damon / John Krasinski

Fotografia:

 

Linus Sandgren

Colonna Sonora

 

Danny Elfman

Produzione:

 

Focus Features / Imagenation Abu Dhabi FZ / Pearl Street Films / Participant Media

Distribuzione:

 

Bim

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................