La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Broken City

..............................
ARTICOLI CORRELATI




07/02/2013
Mark Wahlaberg a Roma per Broken City

..............................

Broken City

(Broken City)

Film del: 2013     Genere: Azione / Poliziesco / Thriller
Durata: 109 minuti   Uscito al cinema il: 07/02/2013   


La storia è un classico gioco di scatole cinesi, con cortina di fumo allegata, in cui il poveraccio di turno viene bellamente manovrato


Trama:

Corruzione e affari sporchi, tradimenti e inganni sono gli ingredienti di questo torbido thriller a cui fa da sfondo una cupa New York, dove si muovono un ex poliziotto, un importante politico e la sua bellissima moglie.



Vota il film!

Voto medio: 4,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Broken City

Broken City non è un brutto film, ma nemmeno un capolavoro ed a poco servono i roboanti nomi che compaiono sul manifesto.
La storia è un classico gioco di scatole cinesi, con cortina di fumo allegata, in cui il poveraccio di turno viene bellamente manovrato da chi la sa più lunga di lui.
Fai questo per me poi ti ricompenserò… ooops mi sono scordato.
Segui mi moglie che mi tradisce… ooops non è proprio così.
Non tradirmi con mio marito c’è in gioco molto di più del mio onore… ooops, mi sono sbagliata.
Alza la carta di centro è quella vincente… ooops era quella di destra!
Per la cronaca il pupazzo è Mark Whalberg.

Ora potete facilmente capire che Mark non ci sta a fare il pupazzo, e che diamine, lui è l’eroe positivo, l’uomo medio che si riscatta, il duro che crede nei valori USA. Il pupazzo al limite è l’orsetto Ted, ma quella è tutta un’altra storia. Quindi ecco che il detective che tutti voglio incastrare alza la testa e si ricorda chi è in realtà, e per buona misura lungo la strada molla l’ispanica fedifraga e pure un po’ mignotta e si becca una bella bionda, 100% “made in America”, che ha pure buon cuore ed è pronta al sacrificio. Ma de che stamo a parla’!

Tra un’ammiccata e l’altra Mark rimetterà tutti in riga e poco importa se il suo personaggio ogni tanto si scorda di chi è o si contraddice (il massimo è che dopo 7 anni di astinenza dall’alcool si rituffi nel bicchiere alla velocità della luce), alla fine sa sempre cosa è giusto fare e a chi sparare, se proprio deve.

Sotto l’abile regia di Allen Hughes (so solo uno dei due fratelli, l’altro è disperso o aveva snasato l’aria) la storia va in porto registrando anche delle ottime performance dei vari attori, su tutti un Russel Crowe insolito e particolarmete a suo agio nel ruolo del politico. A proposito candidati italiani, una bella lezione su come fare un confronto televisivo.

(Valerio Salvi)



Cast

Mark Wahlberg   Mark Wahlberg
(42 anni circa in questo film)

... Billy Taggart

Russell Crowe   Russell Crowe
(49 anni circa in questo film)

... sindaco Hostetler

Catherine Zeta-Jones   Catherine Zeta-Jones
(44 anni circa in questo film)

... Cathleen Hostetler

Jeffrey Wright   Jeffrey Wright
(48 anni circa in questo film)

... Carl Fairbanks

Barry Pepper   Barry Pepper
(43 anni circa in questo film)

... Jack Valliant

Kyle Chandler   Kyle Chandler
(48 anni circa in questo film)

... Paul Andrews

Griffin Dunne   Griffin Dunne
(58 anni circa in questo film)

... Sam Lancaster

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Allen Hughes

Sceneggiatura

 

Brian Tucker / Atticus Ross / Leopold Ross

Fotografia:

 

Ben Seresin / Claudia Sarne

Produzione:

 

Black Bear Pictures / Regency Pictures / Leverage Communications / Emmett/Furla Films

Distribuzione:

 

20th Century Fox

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................