La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Mai Stati Uniti

Mai Stati Uniti

(Mai stati uniti)

Film del: 2013     Genere: Commedia
Durata: 90 minuti   Uscito al cinema il: 03/01/2013   


Tanti momenti strappano al massimo un sorriso, spesso basato più sulla simpatia verso gli interpreti che per altro


Trama:

Antonio, un cameriere rovinato dalla passione per il gioco, Angela, una segretaria single divorata dall'ansia e dagli attacchi di panico, Nino un ex meccanico, divorziato e senza più lavoro, Carmen una precaria votata unicamente allo shopping e all'apparenza, Michele un giovanotto ingenuo cresciuto in uno zoo. Tra di loro, a parte i guai, i cinque hanno ben poco in comune, anzi non si conoscono proprio. Ma vengono uniti da un notaio, e soprattutto dal destino, grazie all'eredità di un padre mai conosciuto e di cui nessuno di loro sospettava l'esistenza. Erano fratelli e non lo sapevano! Adesso, per incassare l'eredità, tutti insieme devono portare le ceneri del padre negli United States of America e spargerle in un lago dell'Arizona. In bilico tra commedia e verità, tra disavventure e confronti umani, tra feroci litigate e improvvise tenerezze, tra divertimento e sentimento, inizia così il curioso viaggio oltreoceano di questa "strana famiglia" e dei suoi componenti, che finora non sono Mai Stati Uniti...



Vota il film!

Voto medio: 4,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Mai Stati Uniti

E’ il periodo delle commedie corali in Italia. E così dopo gli ex mariti e mogli (Ex) e gli ex compagni di scuola (Immaturi), ecco che l’avventura stavolta la devono vivere tutti assieme un gruppo eterogeneo di scapestrati fratelli e sorelle sconosciuti l’un altro che neanche sapevano di avere lo stesso padre finché un notaio non li chiama a raccolta per leggere il testamento. C’è una grossa eredità in ballo, ma la si può ricevere solo se si andrà tutti assieme in Arizona a spargere le ceneri del defunto genitore.

Tutti negli States quindi, come del resto già era accaduto in passato con i fratelli Vanzina all’epoca di Vacanze in America e Sognando la California. La struttura narrativa è quella del road movie dove il viaggio serve come pretesto per far conoscere ed unire il gruppo di protagonisti. Così come tante commedie americane a partire dal leggendario Un biglietto in due con Steve Martin e John Candy il tragitto per gli Stati Uniti non è semplice, non basta l’aereo, c’è sempre qualche problema che ritarda la fine del viaggia tra atterraggi d’emergenza, fobie varie e guasti meccanici. Le idee comiche sono poche, si va avanti attraverso piccoli siparietti puntati di volta in volta più sulla bravura degli interpreti che su una vera e propria vena comica e così alla fine il migliore di tutti questi stacchetti risulta quello corale in cui tuti i fratelli contribuiscono ad ingannare il personaggio interpretato da un sempre bravissimo Maurizio Mattioli. Tanti altri momenti strappano al massimo un sorriso, spesso basato più sulla simpatia verso gli interpreti che per altro. Sul piano dellla scelta e dell'amalgama del cast i Vanzina lavorano sempre bene. Carino è anche il titolo Mai Stati Uniti, ma per il resto il film sembra vecchio di venti o trent’anni. Quanto meno non c’è nessun ricorso a battute o situazioni volgari per strappare una facile risata, ma basta questo per fare un buon film?

(Andrea D'Addio)



Cast

Vincenzo Salemme   Vincenzo Salemme
(56 anni circa in questo film)

... Dario

Ricky Memphis   Ricky Memphis
(45 anni circa in questo film)

... Nino

Ambra Angiolini   Ambra Angiolini
(36 anni circa in questo film)

... Angela

Anna Foglietta   Anna Foglietta
(34 anni circa in questo film)

... Carmen

Giovanni Vernia   Giovanni Vernia
(40 anni circa in questo film)

... Michele

Maurizio Mattioli   Maurizio Mattioli
(63 anni circa in questo film)

... Oreste Bracchi

    Daniela Piperno

... psicanalista

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Carlo Vanzina

Sceneggiatura

 

Carlo Vanzina / Enrico Vanzina

Fotografia:

 

Enrico Lucidi

Colonna Sonora

 

Giuliano Taviani / Carmelo Travia

Produzione:

 

IIF / RAI Cinema / Banca Popolare di Sondrio

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................