La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Doppio Gioco - La Verità Si Nasconde nell'Ombra

..............................
FESTIVAL

Festival di Berlino 2012
Film in concorso

..............................



Doppio Gioco - La Verità Si Nasconde nell'Ombra

(Shadow dancer)

Film del: 2012     Genere: Thriller
Durata: 101 minuti   Uscito al cinema il: 27/06/2013   


Gli effetti della guerra civile in Gran Britannia dal un doppio punto di vista: familiare e personale


Trama:

Collette è stata coinvolta fin da piccola nel conflitto in Irlanda del Nord. Una volta diventata madre, è rimasta coinvolta nella causa repubblicana per ragioni di famiglia. Dopo essere stata arrestata a seguito di un attentato sventato, un agente dei servizi segreti britannici le offre una scelta:



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Doppio Gioco - La Verità Si Nasconde nell'Ombra

James Marsh affronta il tema della guerra aperta fra IRA e servizi segreti britannici nel periodo più delicato della trattativa, nel momento in cui l'esercito rivoluzionario stava per abbandonare la violenza e gli attentati come strumento di liberazione. Anche se la parte politica è senza dubbio molto forte in questa pellicola, questo lavoro di Marsh è basato sulle persone più che sulle idee, o meglio, sugli effetti delle convinzioni politiche sulla vita concreta di chi lotta per qualcosa.

Gli effetti della lotta segreta in Irlanda del Nord sono presentati nei loro aspetti più violenti e disgreganti in ambito familiare. Lo shadow dancer è in realtà chi si muove nell'ombra nelle mura di casa, chi spia i propri familiari per un'agenzia considerata per tradizione domestica oppressiva e infida. La ragione di questo "tradimento" interno non è dettata da un'idea, ma solo dal desiderio contraddittorio di proteggere se stessi e i propri cari proprio mentre si conduce una doppia vita. 

Anche sull'altro versante, dal punto di vista dell'agente inglese che coordina il proprio contatto interno le cose non sono semplice. Il pericolo di un coinvolgimento personale è sempre presente fino a diventare tangibilmente concreto, con effetti distruttivi per tutti. In una guerra interna non esistono passanti innocenti, se non nel versante del vittime.

Doppio Gioco è dunque un prodotto raffinato sul versante psicologico e dimostra una capacità di autoanalisi e di capacità di riconsiderare il proprio passato prossimo che non è riscontrabile in tutti i paesi. Gli inglesi dimostrano di riuscirci piuttosto bene.

(Mauro Corso)



Cast

Clive Owen   Clive Owen
(48 anni circa in questo film)

... Mac

Andrea Riseborough   Andrea Riseborough
(31 anni circa in questo film)

... Colette McVeigh

Gillian Anderson   Gillian Anderson
(44 anni circa in questo film)

... Kate Fletcher

    David Wilmot

... Kevin Mulville

    Stuart Graham

... Ian Gilmore

Dati Tecnici

Nazione

 

Regno Unito / Irlanda

Regia

 

James Marsh

Sceneggiatura

 

Tom Bradby

Fotografia:

 

Rob Hardy

Colonna Sonora

 

Dickon Hinchliffe

Produzione:

 

BBC Films / Element Pictures / Lipsync Productions / UKFS / Unanimous Pictures / Irish Film Board

Distribuzione:

 

Moviemax

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................