La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

La Memoria del Cuore

La Memoria del Cuore

(The Vow)

Film del: 2012     Genere: Commedia / Drammatico / Romantico
Durata: 104 minuti   Uscito al cinema il: 25/07/2012   


L’ennesima storia d’amore prevedibile con i due belli di turno che si scambiano sguardi languidi e baci appassionati


Trama:

Paige perde la memoria a cuasa di un incidente d'auto. Il marito, Leo, dovrà così riconquistare il suo amore.



Vota il film!

Voto medio: 4,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: La Memoria del Cuore

Tutti amano le belle storie d’amore, ma nella storia del cinema non sono già state raccontate tutte le storie d’amore possibili?

Sembra che il co-presidente della Spyglass Entertainment sia stato ossessionato da questa domanda da anni prima di darsi una risposta. Ed ecco che, un bel giorno, sulla scrivania del suo ufficio capita un’altra bella ed intensa storia d’amore. Questa volta però, il racconto, è arrivato sotto forma di articolo su un giornale: nel New Mexico, Kim Carpenter e la moglie Krickitt hanno ricevuto un duro colpo che li ha dovuti separare per un po’ di tempo prima che, finalmente, l’amore li abbia riuniti di nuovo.

Come si confà ad una bella storia d’amore, la coppia ha pensato bene di scrivere un libro sulla loro esperienza e, si sa, dopo il libro si gira il film. Ecco così sullo schermo il bel tomo Channing Tatum, già visto in Guida per Riconoscere i tuoi Santi, innamorarsi della bella Rachel Adams e perderla per un incidente automobilistico. Ma perderla, in questo caso, non è in senso fisico, ma in senso mnemonico, visto che la fanciulla del bel maschio non ricorda neanche il nome. Sta alla forza dell’amore fare il resto: riuscirà Romeo a riconquistare la sua Giulietta?

Se si cerca bene su internet, sul film di David Lynch Eraserhead si sono fatti studi approfonditi, uno su tutti esamina il capolavoro del regista di Dune e Velluto Blue in maniera alquanto minuziosa dicendo, alla fine, che in quel opera d’arte c’è il numero tredici che torna in maniera quasi ossessiva: tredici secondi un inquadratura, o il suo doppio e così via. Tanto si è detto sul quel film e tanto si dirà, anche perché Lynch non dice quasi mai niente. Bè, lo stesso lavoro certosino, lavorando all’esatto opposto naturalmente, si dovrebbe fare per La Memoria del Cuore e di quante volte Michael Sucsy, il regista, abbia fatto dire la frase “Ti amo” o la parola “Amore” ai protagonisti. Chi ha il fegato dovrebbe farlo, chi scrive non se la sente proprio.

La Memoria del Cuore è l’ennesima storia d’amore prevedibile con i due belli di turno che si scambiano sguardi languidi e baci appassionati. C’è chi è ossessionato dal numero tredici e ci mette quasi sette anni per sfornare un capolavoro che nessuno capisce e chi è ossessionato nel cercare la più bella storia d’amore mai raccontata, si sa, il cinema è bello perché è vario. Melenso.

(Marco Massaccesi)



Cast

Rachel McAdams   Rachel McAdams
(36 anni circa in questo film)

... Paige

Channing Tatum   Channing Tatum
(32 anni circa in questo film)

... Leo

Scott Speedman   Scott Speedman
(37 anni circa in questo film)

... Jeremy

Jessica Lange   Jessica Lange
(63 anni circa in questo film)

... Rita Thornton

Sam Neill   Sam Neill
(65 anni circa in questo film)

... Bill Thornton

    Wendy Crewson
(56 anni circa in questo film)

... Dr. Fishman

Dati Tecnici

Nazione

 

USA / Brasile / Regno Unito / Australia / Germania

Regia

 

Michael Sucsy

Sceneggiatura

 

Michael Sucsy / Abby Kohn / Marc Silverstein

Fotografia:

 

Rogier Stoffers

Colonna Sonora

 

Michael Brook / Rachel Portman

Produzione:

 

Screen Gems / Spyglass Entertainment

Distribuzione:

 

Warner Bros

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................