La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Safe House - Nessuno è al sicuro

Safe House - Nessuno è al sicuro

(Safe House)

Film del: 2012     Genere: Azione / Mistero / Poliziesco / Thriller
Durata: 115 minuti   Uscito al cinema il: 02/03/2012   


Daniel Espinosa, regista di belle speranze, legge la sceneggiatura di David Guggenheim utilizzando tutti gli stilemi del genere.


Trama:

Un agente della CIA deve proteggere un testimone che è anche imputato. Lo porta in una "casa sicura", ma quando questa viene attaccata dovrà combattere non solo per la sua vita.



Vota il film!

Voto medio: 6,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Safe House - Nessuno è al sicuro

Una spy story a tutto tondo, Safe House – Nessuno è al sicuro, per i personaggi, per l’ambientazione, per gli intrecci complicati, per quella atmosfera di indefinito e insicuro che ci accompagna dall’inizio fino ai titoli di coda. E questo è già un buon marchio di fabbrica per un film che parla di CIA, di spie corrotte, di uno due tre livelli di verità che si intersecano tra di loro fino a confondersi fino a diventare quasi indistinguibili. Se poi, come attori protagonisti ci metti un Denzel Washington che più invecchia più il suo fascino aumenta e un giovane ormai affermato come Ryan Reynolds (X-Men, Lanterna Verde, Buried – Sepolto), il mix di successo è assicurato e il botteghino americano non fa che confermarlo con incassi al di là delle previsioni.

Un Safe House è una casa segreta utilizzata dagli agenti della CIA per condurvi interrogatori (più o meno leciti) e segregarvi persone all’occorrenza. Ve ne sono in tutte le città del mondo. In una di queste, posta a Città del Capo, inizia la storia raccontata in questo film che vede i due protagonisti l’agente Mat Weston e il “venduto” Tobin Frost prima antagonisti poi alleati in una corsa verso la verità che, come detto, ha molte facce.

Daniel Espinosa, regista di belle speranze, legge la sceneggiatura di David Guggenheim utilizzando tutti gli stilemi del genere. Inseguimenti mozzafiato (di notevole fattura tecnica), personaggi svelati lentamente duramente il dipanarsi della trama, una macchina da presa molto frenetica coronata da una fotografia sgranata e fortemente contrastata, tutti elementi che vengono sciorinati con buona tecnica e con la giusta misura. Anche il montaggio favorisce la suspense alternando le vicende tra Washington e il Sudafrica. Insomma, un buon prodotto di genere, con un finale, ovviamente, a sorpresa.

(Daniele Sesti)



Cast

Denzel Washington   Denzel Washington
(58 anni circa in questo film)

... Tobin Frost

Ryan Reynolds   Ryan Reynolds
(36 anni circa in questo film)

... agente Matt Weston

Vera Farmiga   Vera Farmiga
(39 anni circa in questo film)

... agente speciale Catherine Linklater

Brendan Gleeson   Brendan Gleeson
(57 anni circa in questo film)

... agente speciale David Barlow

Sam Shepard   Sam Shepard
(69 anni circa in questo film)

... direttore Harlan Whitford

    Rubén Blades
(64 anni circa in questo film)

... Carlos Villar

Nora Arnezeder   Nora Arnezeder
(24 anni circa in questo film)

... Ana Moreau

Robert Patrick   Robert Patrick
(54 anni circa in questo film)

... colonnello Daniel Kiefer

    Liam Cunningham
(51 anni circa in questo film)

... Alec Wade

Dati Tecnici

Nazione

 

USA / Sud Africa

Regia

 

Daniel Espinosa

Sceneggiatura

 

David Guggenheim

Fotografia:

 

Oliver Wood

Colonna Sonora

 

Ramin Djawadi

Produzione:

 

Intrepid Pictures / Stuber Productions / Relativity Media / Moonlighting Films

Distribuzione:

 

Universal Pictures

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................