La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Biancaneve e il Cacciatore

Biancaneve e il Cacciatore

(Snow White and the Huntsman)

Film del: 2012     Genere: 3D / Azione / Fantastico / Horror
Durata: 127 minuti   Uscito al cinema il: 11/07/2012   


Un’epopea apprezzabile, non fosse altro che per i notevoli effetti speciali visivi e il montaggio impeccabile


Trama:

Biancaneve è la sola persona nel reame più bella della cattiva regina Ravenna, che vuole distruggerla. Ma quello che la malvagia matrigna non avrebbe mai immaginato, è che la giovane donna che è scappata dalle sue grinfie e che ora minaccia il suo regno, è stata addestrata nell’arte della guerra da un cacciatore di nome Eric, mandato a catturarla.



Vota il film!

Voto medio: 5,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Biancaneve e il Cacciatore

Dal produttore di Alice in Wonderland, un’epopea che unisce azione e fantastico, che parla di vendetta e coraggio e che mette in scena un percorso di formazione.
A circa due mesi dall’uscita di Biancaneve, con Lily Collins e Julia Roberts, un’altra versione della favola dei Fratelli Grimm, ben più cruenta della precedente, arriva nelle sale italiane. Se Julia Roberts era una cattiva dotata di senso dell’umorismo, Charlize Theron è una vera strega, con tanto di mantello fatto di piume nere – cucito a mano e costato la bellezza di ventimila sterline - cattiveria innata, voce tonante e pelle che avvizzisce.

Kristen Stewart, scelta per il ruolo rivisitato di Biancaneve, appare – soprattutto nella prima parte del film – come una Bella Swan in abiti medievali, alle prese non più con i Volturi o con una vampira vendicativa bensì con una matrigna che vuole strapparle il cuore, letteralmente.
Fatica dunque a lasciarsi alle spalle il ruolo che le ha dato fama ma funziona nel ruolo di giovane pura di cuore e coraggiosa. Al suo fianco Chris Hemsworth che, abbandonato il martello di Thor, si cala nei panni di un antieroe solitario che ha perso fiducia in se stesso e nella vita, e che ritrova la forza di andare avanti grazie alla giovane principessa fuggitiva.

Un trio all star dunque, ma soprattutto un trio di bellezze scelte ad hoc: la splendida Theron, che passa da un abito all’altro come farebbe durante una sfilata di Dior, l’affascinante Hemsworth, con il suo fisico statuario, e la giovane fidanzata di Robert Pattinson, pelle perfetta e occhi da cerbiatta.

La pecca principale di Biancaneve e il Cacciatore riguarda la sceneggiatura: i dialoghi non brillano per originalità e la trama, tutto sommato, appare fiacca. Ma è un’epopea apprezzabile, non fosse altro che per i notevoli effetti speciali visivi, il montaggio impeccabile del Premio Oscar Conrad Buff, i costumi della più volte vincitrice Colleen Atwood e la fotografia di Greig Fraser, che cattura la bellezza di alcune location tra cui Bear Rails, nel Grande Parco di Windsor, e la spiaggia di Marloes Sands, in Galles.

Il primo lungometraggio di Rupert Sanders è il classico film di intrattenimento che non punta sulla profondità del contenuto quanto sulla presentazione di esso: e in questo caso, la confezione è davvero eccellente. I 7 nani, per esempio, sono tutti attori britannici di livello – vedi Bob Hoskins o Nick Frost - che si riconoscono solo ad un secondo sguardo: tutti infatti, grazie ai VFX, sono stati rimpiccioliti e modellati ad hoc grazie a delle complicate protesi.

Interessante anche la resa dell’uomo specchio: da un enorme disco dorato, scende del liquido, altrettanto dorato, che scivola sul pavimento e si rialza prendendo sembianze umane. Davvero molto suggestivo.

Coloratissima la Foresta Incantata - piena di fatine ammiccanti che svolazzano, farfalle dai mille colori e simpatici funghi che occhieggiano qua e là – e decisamente minacciosa la Foresta Oscura in cui creature fatte di fumo nero e un gigantesco Troll, circondano Biancaneve durante la sua fuga.

Opera prima di Rupert Sanders, noto regista pubblicitario, Biancaneve e il cacciatore unisce aspetto fiabesco, avventura di cappa e spada e storie di invidia e coraggio. Il risultato è un film da godere in compagnia di amici e di un maxi barattolo di pop corn.

(Daria Castelfranchi)



Cast

Kristen Stewart   Kristen Stewart
(22 anni circa in questo film)

... Biancaneve

Charlize Theron   Charlize Theron
(37 anni circa in questo film)

... regina Grimilde

Chris Hemsworth   Chris Hemsworth
(29 anni circa in questo film)

... il cacciatore

Ray Winstone   Ray Winstone
(55 anni circa in questo film)

... Gort

Bob Hoskins   Bob Hoskins
(70 anni circa in questo film)

... Muir

Ian McShane   Ian McShane
(70 anni circa in questo film)

... Beith

Nick Frost   Nick Frost
(40 anni circa in questo film)

... Nion

Toby Jones   Toby Jones
(45 anni circa in questo film)

... Coll

    Sam Claflin
(26 anni circa in questo film)

... principe William

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Rupert Sanders

Sceneggiatura

 

Hossein Amini / Evan Daugherty / Evan Spiliotopoulos

Fotografia:

 

Greig Fraser

Colonna Sonora

 

James Newton Howard

Produzione:

 

Roth Films / Universal Pictures

Distribuzione:

 

Universal Pictures

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................