La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Vacanze di Natale a Cortina

Vacanze di Natale a Cortina

(Vacanze di Natale a Cortina)

Film del: 2011     Genere: Commedia
Durata: 113 minuti   Uscito al cinema il: 16/12/2011   


Il merito del mutamento, in meglio, va in buona parte al ritorno dei fratelli Vanzina


Trama:

Consueto gruppone di italiche storie in quel di Cortina.



Vota il film!

Voto medio: 5,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Vacanze di Natale a Cortina

Prestate attenzione a ciò che state per leggere, ed evitate di stropicciarvi gli occhi: quest’anno col cinepanettone si ride!
Ci sono voluti anni di scelte sbagliate, di location monotone e trame ripetitive, di battute poco originali e ancor meno divertenti, ma soprattutto di un cast mai perfettamente indovinato.
Questa volta la troupe De Sica torna a Cortina, con il Covelli a comandar la banda, non più nei panni di un signorino latin lover, ma di un avvocato che il playboy lo ha fatto, ma che ora si rende conto che gli anni passano per tutti. Il percorso del personaggio interpretato da De Sica è la metafora dell’attore stesso, che prende atto di non poter più avere a che fare con il ruolo del mascalzone, e che a quelle prolungate battute trash (che comunque restano) si devono abbinare momenti meno esuberanti.
Ecco allora che lascia il suo ruolo a colui che è il vero autore artistico della rinascita natalizia, l’inaspettata qualità di zucchero che rende finalmente dolce il cinepanettone: Dario Bandiera.
Da sempre sottovalutato e lasciato un po’ nell’ombra, l’attore siciliano si prende la sua rivincita, e con tutti gli interessi: è lui a tenere in piedi per la gran parte del tempo l’ultima fatica di Neri Parenti.
Decisamente indovinato anche il personaggio di Ricky Memphis, protagonista di una storia magari banale, ma di certo divertente soprattutto per merito di un copione dove questa volta i dialoghi sono forse leggermente più volgari rispetto al recente passato, ma si articolano finalmente secondo la logica caratteristica della commedia, e non sono vittime della confusione dettata da un canovaccio scritto senza testa.

Il merito del mutamento va perciò in buona parte al ritorno dei fratelli Vanzina, che non a caso riaprono il ciclo là dove l’avevano iniziato quasi trenta anni fa.
Ovviamente vanno fatte le necessarie considerazioni del caso, e pertanto non vi aspettate quel nostalgico clima cinenatalizio dell’83, perché vi troverete comunque di fronte un prodotto lineare, coerente con i soliti standard, solamente arricchito nella forma, e ben decorato nell’estetica, dove per una volta ci si può lasciare andare a qualche risata.

(Tiziano Costantini)



Cast

Christian De Sica   Christian De Sica
(60 anni circa in questo film)

... Roberto Cavalli

Sabrina Ferilli   Sabrina Ferilli
(47 anni circa in questo film)

... Elena Covelli

Ricky Memphis   Ricky Memphis
(43 anni circa in questo film)

... Massimo

Dario Bandiera   Dario Bandiera
(41 anni circa in questo film)

... Lando

Ivano Marescotti   Ivano Marescotti
(65 anni circa in questo film)

... Ing. Brigatti

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Neri Parenti

Sceneggiatura

 

Neri Parenti / Carlo Vanzina / Enrico Vanzina

Fotografia:

 

Tani Canevari

Produzione:

 

FilmAuro

Distribuzione:

 

FilmAuro

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................