La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

I Tre Moschettieri

I Tre Moschettieri

(The Three Musketeers)

Film del: 2011     Genere: 3D / Avventura / Azione / Costume
Durata: 110 minuti   Uscito al cinema il: 14/10/2011   


Alla fine del film la dedica “Per Bard” fa pensare più ad un’imprecazione in gaelico che a un vero omaggio, di chi sia la colpa è facile immaginarlo


Trama:

Rivisitazione delle avventure cappa e spada dei tre moschettieri più uno in una versione decisamente più moderna.



Vota il film!

Voto medio: 4,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: I Tre Moschettieri

Così a braccio conto almeno 5 film dei 3 moschettieri, senza le opere su d’Artagnan o limitrofe, quindi vien da chiedersi da dove nasca la necessità di una nuova trasposizione e cosa si può fornire di più allo spettatore.
Domanda pleonastica, l’articolo più gettonato della stagione è ovviamente sua eminenza il “3D” e quindi via con spade che saettano a destra e sinistra per poi piazzare la loro punta dritta in mezzo agli occhi dello spettatore.
Su questo fronte saremo subito molto chiari: giudizio pessimo.
Un 3D che assorbe tutta la luminosità rendendo le gesta dei noti guasconi simili a un Blade Runner ante litteram. Un sacrificio nemmeno troppo giustificato, considerando che poi il 3D non è neanche tanto speciale.

Resta quindi il secondo punto cosa offrire in più allo spettatore. Presto detto: steampunk. In realtà la tecnologia a vapore applicata a macchine futuribili trova la sua collocazione nell’età vittoriana, ovvero 200 anni prima.
Paul Anderson è un regista che non si fa problemi a dare colpi di spugna ovunque visto anche il suo curriculum. Lo scopo primario è intrattenere con un o spettacolo fracassone ed esagerato e in questo ci riesce benissimo, almeno per chi non cerca anche qualcosa oltre la pura estetica.
Un film di Anderson è come un fumetto di “Spawn” disegnato da Todd McFarlane, tanta estetica e poco contenuto o quantomeno poco intellegibile.
E’ innegabile l’impatto visivo di un dirigibile da guerra nei cieli francesi, come anche il fantastico look molto “figo” dei protagonisti (addio pettorine con la croce bianca), ma tutto ciò è come gli ultimi Pirati dei Caraibi (sarà ancje per la presenza di Orlando “Calcium Kid” Bloom) un enorme giocattolone senza molto dentro.

Logan Lerman è la migliore sorpresa con il suo d’Artagnan estremamente fisico e moderno che ci ricorda un po’ Il destino di un cavaliere, ma la vista di Milla Jovovich (mai far lavorare tua moglie nel tuo film) nei panni di Milady rovina subito l’effetto positivo.

Alla fine del film la dedica “Per Bard” fa pensare più ad un’imprecazione in gaelico che a un vero omaggio, di chi sia la colpa è facile immaginarlo.

(Valerio Salvi)



Cast

Matthew MacFadyen   Matthew MacFadyen

... Athos

Ray Stevenson   Ray Stevenson
(47 anni circa in questo film)

... Porthos

Luke Evans   Luke Evans
(32 anni circa in questo film)

... Aramis

Logan Lerman   Logan Lerman
(19 anni circa in questo film)

... D'Artagnan

Milla Jovovich   Milla Jovovich
(36 anni circa in questo film)

... Milady De Winter

Christoph Waltz   Christoph Waltz
(55 anni circa in questo film)

... cardinale Richelieu

Orlando Bloom   Orlando Bloom
(34 anni circa in questo film)

... Duca di Buckingham

Mads Mikkelsen   Mads Mikkelsen
(46 anni circa in questo film)

... Rochefort

Juno Temple   Juno Temple
(22 anni circa in questo film)

... regina Anna

    Freddie Fox

... re Luigi XIII

Til Schweiger   Til Schweiger
(48 anni circa in questo film)

... Cagliostro

    Gabriella Wilde
(22 anni circa in questo film)

... Costanza

Dati Tecnici

Nazione

 

USA / Regno Unito / Francia / Germania

Regia

 

Paul W.S. Anderson

Sceneggiatura

 

Andrew Davies / Alex Litvak / Alexandre Dumas padre

Fotografia:

 

Glen MacPherson

Colonna Sonora

 

Paul Haslinger

Produzione:

 

Constantin Film Produktion / NEF / Impact Pictures / New Legacy

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................