La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Questa Storia Qua

..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2011
Fuori Concorso

..............................



Questa Storia Qua

(Questa storia qua)

Film del: 2011     Genere: Documentario / Musicale
Durata: 75 minuti   Uscito al cinema il: 07/09/2011   


“Il rock ti dà l’idea che tutti ce la possono fare”.


Trama:

Documentario sul rocker di Zocca, Vasco Rossi, l'uomo che ha riempito gli stadi d'Italia per un ventennio.



Vota il film!

Voto medio: 5,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Questa Storia Qua

“Il rock ti dà l’idea che tutti ce la possono fare”. Con questa frase proiettata sullo schermo inizia questo inedito “testamento memoriale” di Vasco rossi per la regia di Alessandro Paris e Sibylle Righetti;un’eccezionale percorso musicale ed artistico di Vasco Rossi raccontato attraverso la sua voce narrante e un ricco materiale di repertorio. Un’intima retrospezione che il rocker italiano fa di sé con l’ausilio di filmati VHS amatoriali, foto di famiglia, registrazioni radiofoniche e quant’altro, raccontandoci il suo lungo percorso artistico che da Zocca, paese in provincia di Modena, lo ha portato sino al successo in questi 30 anni di carriera.
Con le parole del “Blasco” nazionale viene ripercorsa un’intera generazione, un’epoca fatta di ribellioni, libertà, dove, con accanto gli amici più stretti, accompagnato dagli affetti di una vita nascono e prendono vita le sue canzoni.

Questa storia qua è un intenso documentario nato non per celebrare, omaggiare Vasco e il suo mito, ma per raccontare la figura della rock star in maniera onesta, trasparente vera come le sue canzoni. Un virtuale album di famiglia viene sfogliato minuto dopo minuto dando la possibilità allo spettatore di “vedere” come nasca la musica di Vasco.
Un netto contrasto fra la nostalgia, la malinconia quasi fanciullesca e l’affetto verso i luoghi della sua vita, rispetto al sentimento di ribellione che, almeno nell’immaginario collettivo, viene attribuito a Vasco Rossi.

Un bel lavoro quello di Paris e la Righetti in un’opera che non ammorba né risulta mai tediosa per gli interi 75’ di visione; una piacevole convivenza sullo schermo fra passato e presente, con la voce fuori campo dell’artista a dare un tono fondamentalmente evocativo alla pellicola, rendendola più intima e libera.
Un intenso inedito (intitolato “i soliti”) chiude questo viaggio appassionante di un genio del rock italiano che ha vissuto la sua vita spericolata andando sempre al massimo.

(Andrea Folino)



Cast

    Vasco Rossi
(59 anni circa in questo film)

... se stesso

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Alessandro Paris / Sibylle Righetti

Colonna Sonora

 

Vasco Rossi

Produzione:

 

Indigo Film / Laura ars / SebetoDevelopment / Rosso Pomodoro / Cineteca di Bologna

Distribuzione:

 

Lucky Red

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................