La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Crazy Stupid Love

Crazy Stupid Love

(Crazy, Stupid, Love)

Film del: 2011     Genere: Commedia / Romantico
Durata: 118 minuti   Uscito al cinema il: 16/09/2011   


Ricco di battute e di dialoghi briosi e continuamente derisori, il film cita in modo innovativo tante pellicole degli ultimi anni


Trama:

Il matrimonio di Cal ed Emily è in crisi. Cal inizia così a frequentare altre donne sotto la guida esperta di Jacob, artista del "rimorchio da bar".



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Crazy Stupid Love

Si può parlare di drammi familiari senza fare per forza ricorso al patetico o al grottesco? Si, e si può farlo, come dimostra Crazy, Stupid, Love con una commedia spumeggiante e sarcastica, divertente e sprezzante. Una commedia in cui grandi attori, si prestano ad un registro narrativo assolutamente non scontato e ne ricavano, è palese, un grande piacere personale.

Julianne Moore, moglie fedifraga, si trova perfettamente a suo agio nei panni di una donna che ha indubbiamente commesso un errore, spinta dalla noia e dalla frustrazione di essere da ormai troppo tempo la sposa di un uomo che ha perso lo smalto, che si è adattato a vivere una vita banale e scontata, che va in giro con delle orride New Balance e che non percepisce nemmeno di essere stato cornificato finché non sbatte a muso duro contro la realtà. L’ingenuità di Steve Carell è disarmante così come le reazioni che ha di fronte a questa bomba che letteralmente gli esplode fra le mani. Non è un uomo con una solida spina dorsale, è un uomo che da tanto tempo “dev’essere stato nel 1984” ha perso la sua virilità, uno che alla richiesta di divorzio della moglie non trova niente di meglio da fare che buttarsi da un’auto in corsa. A fargli da contraltare ecco quindi l’affascinante Ryan Gosling, incallito dongiovanni, che impietosito dall’amico lo schiaffeggia continuamente con gli improperi più disparati (“La pelle sotto i tuoi occhi assomiglia allo scroto di Hugh Hefner”) per smuoverlo dalla sua apatia. Che dire poi di Jonah Bobo, il figlio quattordicenne innamorato della baby sitter? Uno spasso all’ennesima potenza. Perfetti anche Emma Stone e la sempre affascinante e ironica Marisa Tomei, per non parlare di Kevin Bacon, dimagritissimo e intrigante più che mai.

Fin dalla scena iniziale si capisce quale sarà l’andazzo della pellicola. E’ una scena beffarda e ironica che dà un incipit perfetto ad una storia che si dipana senza intoppi, se non nella parte centrale - quando cede un po’ troppo spazio al mellifluo - ma che si riprende subito, per concludersi con un finale altrettanto frizzante.

Ricco di battute e di dialoghi briosi e continuamente derisori, il film cita in modo innovativo tante pellicole degli ultimi anni (fra tutti Harry ti presento Sally, Hitch e Il ragazzo dal kimono d’oro) e si poggia più che sulla regia, semplice e senza guizzi particolari, sulla sceneggiatura capace di dipingere con pochissime pennellate gli stati d’animo che i personaggi si trovano a vivere.

(Teresa Lavanga)



Cast

Steve Carell   Steve Carell
(48 anni circa in questo film)

... Cal

Julianne Moore   Julianne Moore
(51 anni circa in questo film)

... Emily

Ryan Gosling   Ryan Gosling
(31 anni circa in questo film)

... Jacob

Emma Stone   Emma Stone
(23 anni circa in questo film)

... Hannah

Marisa Tomei   Marisa Tomei
(47 anni circa in questo film)

... Kate

Kevin Bacon   Kevin Bacon
(53 anni circa in questo film)

... David

    Analeigh Tipton
(23 anni circa in questo film)

... Jessica

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Glenn Ficarra / John Requa

Sceneggiatura

 

Dan Fogelman

Fotografia:

 

Andrew Dunn

Colonna Sonora

 

Christophe Beck / Nick Urata

Produzione:

 

Carousel Productions

Distribuzione:

 

Warner Bros

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................