La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

London Boulevard

London Boulevard

(London Boulevard)

Film del: 2010     Genere: Drammatico / Poliziesco / Romantico
Durata: 103 minuti   Uscito al cinema il: 10/06/2011   


Un film esteticamente perfetto, quasi pop, molto British, dal cuore noir


Trama:

Un criminale di piccolo cabotaggio appena uscito di prigione è intenzionato a cambiare vita. Si fa assumere come factotum da una ricca attrice. Purtroppo le cose prendono una piega diversa da quella attesa...



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: London Boulevard

London Boulverd rientra in quegli eventi ciclici del cinema. Un “brit-gangster-movie” crudo e pratico. The Pusher era stato l’ultimo (perché quelli di Guy Ritchie non contano, c’è troppa ironia e poca realtà), anche se il più convincente l’ha girato un americano, un certo Soderbergh, dandogli un bel titolo indicativo: L’Inglese.
Tornando a noi in quest’opera c’è un nocciolo solido e convincente, rivestito da una polpa leggermente aspra.

Se il duo Farrell / Knightley garantisce il giusto sex appeal e una buona dose di “coolness” (si oggi siamo molto inglesi ma è un “brit movie”), quello che lo spettatore non mancherà di chiedersi è perché non dare un più ampio respiro alla storia tra l’attrice e il suo factotum, che poi dovrebbe essere la miccia che innesca la bomba.
Non che questo sia Guardia del Corpo (ricordate il bel Kevin Kostner e con la splendida Whitney Houston?) anglossassone. Farrell non è buono, né la Knightley così angelica, ma soprattutto lo spazio alla storia tra i due è così limitato da lasciare spazio a non pochi dubbi. Qualche dialogo brillante, una location che farebbe accoppiare anche un mussulmano con un ebreo riescono nell’impresa necessaria di portare a letto i due protagonisti.
Detto questo la parte più solida della storia è l’amore/odio tra Farrell e Winstone, il boss locale. I due riescono a ballare sul filo della credibilità pur avendo momenti decisamente eccessivi.
Questo è l’ennesimo tassello al mosaico di incredibili interpretazioni di Ray Winstone iniziato nientepopodimenoche con Quadrophenia.

London Boulevard diventa così un’opera volutamente indefinita, un crime movie, un noir, una storia d’amore, un po’ di tutto senza essere nulla. Anche il tempo è indefinito con la sua musica anni 70, il suo poliziotto primi 80 e la tecnologia odierna mischiata tutta insieme quasi fosse un episodio di “Life on Mars”.
William Monahan, pluripremiato sceneggiatore, esordisce dietro la macchina da presa affidandosi ad un solido direttore della fotografia come Chris Menges, così da confezionare un’opera esteticamente perfetta, quasi pop, con un cuore decisamente nero.

(Valerio Salvi)



Cast

Colin Farrell   Colin Farrell
(34 anni circa in questo film)

... Mitchel

Keira Knightley   Keira Knightley
(25 anni circa in questo film)

... Charlotte

David Thewlis   David Thewlis
(47 anni circa in questo film)

... Jordan

Ray Winstone   Ray Winstone
(53 anni circa in questo film)

... Gant

Anna Friel   Anna Friel
(34 anni circa in questo film)

... Briony

Ben Chaplin   Ben Chaplin
(40 anni circa in questo film)

... Billy Norton

Eddie Marsan   Eddie Marsan
(42 anni circa in questo film)

... DI Bailey

Dati Tecnici

Nazione

 

USA / Regno Unito

Regia

 

William Monahan

Sceneggiatura

 

William Monahan / Ken Bruen

Fotografia:

 

Chris Menges

Colonna Sonora

 

Sergio Pizzorno

Produzione:

 

GK Films / Projection Pictures / Henceforth

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................