La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

The Tree of Life

The Tree of Life

(The Tree of Life)

Film del: 2011     Genere: Drammatico
Durata: 137 minuti   Uscito al cinema il: 18/05/2011   


The Tree of Life si muove e si sviluppa come un’opera sinfonica


Trama:

Jack é un ragazzino di undici anni cresciuto con i suoi genitori ed altri due fratelli. Jack affronta la vita seguendo l'esempio e gli insegnamenti di entrambi i genitori, anche se le parole del padre, che gli dice di mettere se stesso davanti a tutto, gli sembrano in quel momento troppo dure. Quando crescendo, però, si ammala diventando gracile fisicamente e messo a dura prova dalla sua esistenza, inizia a capire cosa realmente volesse dire il padre...




Vota il film!

Voto medio: 6,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: The Tree of Life

Rappresentare il dolore in un rumore assordante e stordente, far vibrare acciaio e cemento come un crescendo di Brahms, sfruttare il vuoto riempiendolo di movimento leggiadro, raffigurare gioia e paura con il cenno di una spalla ripresa fugacemente con una camera a mano; sono alcuni degli stilemi adottati da Malick per mettere in scena la sua quinta opera cinematografica.Opera è il termine più appropriato. The Tree of Life si muove infatti e si sviluppa come un’opera sinfonica. Malick disegna quadri che si susseguono ora come maestosi insiemi, ora come cameristici contrappunti, ora come brevi ma intensi assoli. Il tutto per raccontare Dio e la sua essenza (“che sparge sale sulle ferite che dovrebbe medicare”), nel paradigma della vita di una famiglia che vive, muore e gioisce, soffre, si illude, si frustra nell’aborto di una carriera mai sbocciata e si solleva nei vaghi giochi di bambini al tiepido sole di un’estate.

Malick scrive una storia semplice semplice (un padre, una madre, tre figli sullo sfondo del Midwest negli anni ’50), una storia che avrebbe potuto assumere gli spessi bordoni di una saga familiare se il genio del regista americano non l’avesse scomposta in poliedrici rivoli. Al centro del prisma dal quale si irradiano tutte le storie c’è un cunicolo, un lacerto di luce davanti al quale la macchina da presa indugia con timorosa curiosità. Un budello dal quale esplode l’universo dalla sua creazione alle sue molteplici trasformazioni. Se nei precedenti film di Malick l’acqua e l’aria sembravano essere la materia informante della sua arte, questo ultimo sembra fatto soprattutto di terra e fuoco. In un lungo e coinvolgente crescendo vediamo vulcani eruttare, terre sprofondare e riemergere, pianeti collidere, oceani in tempesta, placidi laghi fare da cornice ad animali preistorici (le immagini dei due dinosauri, l’uno ferino, l’altro inerme, sono tra i momenti più visionari del film).

La lunga sequenza della cosmogonia spezza al centro l’opera intervallata dal cemento azzurrino di una moderna ed anonima metropoli che ricama punteggiandolo l’io narrante di Sean Penn, il cui viaggio a ritroso del personaggio, a cui presta voce e maschera, fa da filo conduttore nella terza e lunghissima parte dove la narrazione si sviluppa in un apparente convulso incedere. Su questo sfondo dal fortissimo impatto visivo, Malick dirige i suoi interpreti come fossero blocchi di pietra viva da cui trae sostanza ed essenza. Gli attori prestano anima e nervi ad un progetto del quale percepiscono la grandezza e dei quali si percepisce l’orgoglio di farne parte, fino all’ultimo girasole che fa da contrasto ad una selva di grattacieli, fino alla torma di anime vaganti che si ricongiungono in un finale in cui la speranza prevale, fino ad un ponte emblematicamente posto prima all’ultima immagine di calda luce.

(Daniele Sesti)



Cast

Brad Pitt   Brad Pitt
(48 anni circa in questo film)

... Sig. O'Brien

Jessica Chastain   Jessica Chastain
(30 anni circa in questo film)

... Sig.ra O'Brien

Sean Penn   Sean Penn
(51 anni circa in questo film)

... Jack

Joanna Going   Joanna Going
(48 anni circa in questo film)

... moglie di Jack

Kari Matchett   Kari Matchett
(41 anni circa in questo film)

... ex di Jack

Fiona Shaw   Fiona Shaw
(53 anni circa in questo film)

... la nonna

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Terrence Malick

Sceneggiatura

 

Terrence Malick

Fotografia:

 

Emmanuel Lubezki

Colonna Sonora

 

Alexandre Desplat

Produzione:

 

Cottonwood Pictures / Plan B Entertainment / River Road Entertainment

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................