La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Sotto il Vestito Niente: L'Ultima Sfilata

..............................
ARTICOLI CORRELATI




22/03/2011
Sotto il vestito niente: i Vanzina tornano al thriller

..............................

Sotto il Vestito Niente: L'Ultima Sfilata

(Sotto il vestito niente: L'ultima sfilata)

Film del: 2011     Genere: Poliziesco / Thriller
Durata: 96 minuti   Uscito al cinema il: 25/03/2011   


Se c’è qualcosa di salvabile in un progetto del genere chiuso in un ottica prettamente anni ottanta, forse è proprio quel valore aggiunto che Franco Ferrini offre alla sceneggiatura


Trama:

Delitti e trame oscure all'interno del patinato mondo della moda milanese.



Vota il film!

Voto medio: 5,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Sotto il Vestito Niente: L'Ultima Sfilata

In genere le cose cambiano, molto poche, invece, non cambiano mai; ma siccome in Italia siamo sempre in contro tendenza, almeno nel cinema nostrano, sono tante le cose che rimangono uguali e molto poche quelle che stentano ad andare avanti. I Vanzina Bros. fanno parte, purtroppo di questa categoria. Outsiders e insiders allo stesso tempo di un modo di fare cinema, i fratellini riprendono, questa volta, un tema già affrontato in precedenza: la moda.

Così con Sotto il vestito niente – L’ultima Sfilata Carlo ed Enrico poco si discostano dal precedente episodio vecchio di almeno più di venti anni, e che fu uno dei cavalli di battaglia del loro periodo d’oro. Anche qui invidia, gelosia, ricatti e omicidi la fanno da padrone intorno a queste modelle anoressiche e cocainomani ed i loro stravaganti stilisti.

Per l’occasione Carlo Vanzina ha ripescato lo sceneggiatore del primo capitolo Franco Ferrini e anche lo stesso compositore Pino Donaggio; come dire vestito nuovo, ma il corpo sempre lo stesso.

Se prima chi scrive ha sempre difeso l’operato dei Vanzina anche in tempi non sospetti ora la partita è cambiata, la posta in gioco ben diversa. Per gli spettatori porsi il problema di cosa andare a vedere è quasi un dilemma, c’è la crisi, il rischio del prezzo del biglietto in aumento –come se non fosse già elevato- e, comunque, la scelta vasta. Ciò esige da parte del recensore un ulteriore responsabilità nel consigliare un film o un altro, ma, visto i tempi, dovrebbe esserci una contropartita notevole anche da parte di chi propone, di chi offre; cioè uno sforzo in più da parte dei cineasti per saziare lo spettatore chiuso in sala. Purtroppo, qui da noi, non è sempre così e Sotto il vestito niente – L’ultima Sfilata ne è un esempio.

Se c’è qualcosa di salvabile in un progetto del genere chiuso in un ottica prettamente anni ottanta, forse è proprio quel valore aggiunto che Franco Ferrini offre alla sceneggiatura ed un bravo Francesco Montanari, questa volta nelle vesti del buono invece di quelle del cattivo di Romanzo Criminale, la serie. Come si era detto prima, alcune cose cambiano, ma altre –la maggioranza- non cambiano mai.

(M.M.)



FILM CORRELATI:

  • (1983) Sotto il Vestito Niente

  • Cast

    Francesco Montanari   Francesco Montanari
    (27 anni circa in questo film)

    ... ispettore Vincenzo Malerba

    Vanessa Hessler   Vanessa Hessler

    ... Britt

    Richard E. Grant   Richard E. Grant
    (54 anni circa in questo film)

    ... Federico Marinoni

    Virginie Marsan   Virginie Marsan
    (26 anni circa in questo film)

    ... Cris

    Ernesto Mahieux   Ernesto Mahieux

    ... Viganotti

        Stefano Molinari

    ... Tanino And?

    Dati Tecnici

    Nazione

     

    Italia

    Regia

     

    Carlo Vanzina

    Sceneggiatura

     

    Carlo Vanzina / Enrico Vanzina / Franco Ferrini

    Fotografia:

     

    Carlo Tafani

    Colonna Sonora

     

    Pino Donaggio

    Produzione:

     

    Medusa Film / Sky / International Video 80

    Distribuzione:

     

    Medusa

    ...............................................
    GALLERIA FOTOGRAFICA
    ...............................................





    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................