La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Il Grinta

Il Grinta

(True Grit)

Film del: 2010     Genere: Western
Durata: 110 minuti   Uscito al cinema il: 18/02/2011   



Trama:

Il padre di Mattie viene brutalmente assassinato da un suo stesso lavorante. La quattordicenne è decisa a non fargliela passare liscia e assolda un vecchio sceriffo per dare la caccia all'assassino.



Vota il film!

Voto medio: 6,20

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Il Grinta

Jeff Bridges, nel grande gioco della vita, ha deciso di comprarsi una consonante: un “K”. Così da “Dude” (Il grande Lebowsky) è diventato “Duke” (soprannome del grande John Wayne). L’Oscar Jeff se lo è preso l’anno scorso con Crazy Heart, ma lo avrebbe meritato certamente anche per il film dei Coen., e forse anche quest’anno rischia di portarselo a casa come fece il grande il Duca, appunto.
Ma a parte questo c’è poco altro che avvicina il vecchio film di Henry Hathaway a questo, a cominciare dalla protagonista Mattie. Allora Kim Darby, una ventunenne, oggi Hailee Steinfeld di anni ne ha 13, uno in meno di Mattie.
Allora tutto era rivestito di quella patina splendente tipica degli studios e lo stesso Wayne era un ubriacone quasi al limite del credibile (diciamocelo l’Oscar lo prese per la sua carriera e per essere leggermente meno “buono” del solito), oggi si sente quasi il freddo degli altopiani e Jeff Bridges è più inquietante dei criminali che sta inseguendo.
Ecco la sintesi della differenza: allora era un film di John Wayne, oggi è un film western!
Non parliamo nemmeno del texano LaBoeuf interpretato da un allora impalpabile Glen Campbell ed ora nella mani di un sempre più sorprendente Matt Damon.

E’ un film diverso, quindi, questo dei Coen, un film che si muove a scatti alternando momenti di grande tranquillità e di introspezione ad improvvise esplosioni di brutale violenza.
Restituisce un freddo abbraccio della frontiera selvaggia dove tutto ha un prezzo –anche i cadaveri- con un minimalismo che non sa mai di sciatto o “povero” ma di quell’essenziale tipico dell’era in cui si viveva, dove anche le parole potevano essere di troppo.
Paesaggi brulli, freddi, ma personaggi che sotto la loro scorza rivelano più calore umano di quanto ci si aspetterebbe ed una certa complessità legata ad una morale molto soggettiva. Lo stesso Lucky Ned, criminale incallito e spietato, parteggia più per Mattie, che incarna a suo modo un certo senso dell’onore, che per il suo stesso compare che dimostrando debolezza perde istantaneamente rispetto.

Alla fine dobbiamo ricordarci che il titolo è “True Grit”, cioè “grinta vera”, oltre che un soprannome, e quella grinta ce l’ha Mattie, è lei che non molla mai, è lei che persegue il suo obiettivo senza mai vacillare, ed è lei che lo raggiunge senza fallo. Lei è “True Grit” e questo è un gran western!

(Valerio Salvi)



FILM CORRELATI:

  • (1975) Torna El Grinta

  • (1969) Il Grinta

  • Cast

    Jeff Bridges   Jeff Bridges
    (61 anni circa in questo film)

    ... Rooster 'il Grinta' Cogburn

    Hailee Steinfeld   Hailee Steinfeld
    (14 anni circa in questo film)

    ... Mattie Ross

    Matt Damon   Matt Damon
    (40 anni circa in questo film)

    ... LaBoeuf

    Josh Brolin   Josh Brolin
    (42 anni circa in questo film)

    ... Tom Chaney

    Barry Pepper   Barry Pepper
    (40 anni circa in questo film)

    ... 'Lucky' Ned Pepper

    Dati Tecnici

    Nazione

     

    USA

    Regia

     

    Joel Coen / Ethan Coen

    Sceneggiatura

     

    Joel Coen / Ethan Coen / Charles Portis

    Fotografia:

     

    Roger Deakins

    Colonna Sonora

     

    Carter Burwell

    Produzione:

     

    Paramount Pictures / Skydance Productions / Scott Rudin Productions / Mike Zoss Productions

    Distribuzione:

     

    Paramount

    ...............................................
    GALLERIA FOTOGRAFICA
    ...............................................





    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................