La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

A Natale Mi Sposo

A Natale Mi Sposo

(A Natale mi sposo)

Film del: 2010     Genere: Commedia
Durata: 97 minuti   Uscito al cinema il: 26/11/2010   


Logica di mercato in cui si incrociano, come in una sciarada, personaggi comici provenienti da ogni parte d’Italia, così da abbracciare un'ampia fetta di mercato


Trama:

Gustavo Godendo è un cuoco che lavora in una trattoria ‘molto’ romana, ma sogna di diventare un grande chef internazionale. Con lui: un lavapiatti toscano, Cecco, in cerca di avventure con donne sopra i settanta, Rocky, un cameriere romano dai trascorsi come pugile, e la mascotte Gualtiero, un simpatico porcellino d’India.
Grazie ad uno stratagemma di Fabio, il figlio di Paolo al quale questi è molto legato, la strampalata combriccola riesce a farsi ingaggiare per un banchetto di nozze estremamente chic a Saint Moritz. Promessi sposi sono Chris, ex fidanzata di Fabio, e Steve, figlio di un banchiere svizzero ai cui soldi mira il padre della ragazza, avendo già dilapidato l’eredità della moglie.
A complicare la giù ingarbugliata situazione, intervengono due wedding planner ostinatamente single: Gina, che ha un debole per Steve, e Palma che tenta inutilmente di sedurre Cecco.



Vota il film!

Voto medio: 7,67

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: A Natale Mi Sposo

Appena partono i titoli di testa di A Natale mi Sposo viene voglia di guardarsi in giro nella sala buia, di riconoscersi, di tastare con mano il proprio viso per assicurarsi di non essere tornati indietro di trent’anni. Tempi in cui al cinema cominciavano a fare capolino i primi Vacanze di Natale e compagnia bella. Una volta sicuri che non è così si ha, comunque, l’impressione di trovarsi in una capsula temporale, mentre sullo schermo passano le immagini di una Roma assolata ed alcuni ragazzi scarrozzano sbirciandola da alcune decappottabili, al suono di una musica pop molto anni ottanta.

Andando avanti si scopre che la formula Vanzina, per un certo tipo di commedie, è rimasta intatta nel tempo, come se il cinema si fosse fermato lì e le esigenze dei giovani e degli spettatori non fosse minimamente mutata nell’ultimo trentennio. Ci si ritrova così davanti agli occhi un camerierino innamorato di una ragazza figlia di una coppia finto chic, prossima alle nozze a Saint Moritz (Cortina, Saint Moritz, anche i posti non cambiano mai) con l’erede di un ricco banchiere. L’eterna lotta (d’amore) fra il ricco ed il povero.

Oltre alla formula con il copyright dei Vanzina Bros. in A Natale mi Sposo ce n’è un altra edita da quello che fu, poi, padrino dei cinepanettoni, Aurelio De Lauretiis. Logica di mercato in cui si incrociano, come in una sciarada, personaggi comici provenienti da ogni parte d’Italia, così da abbracciare una larga parte di mercato.

Scorrendo attentamente i titoli di testa si viene a sapere che, per scrivere A Natale mi Sposo, ci sono voluti ben quattro sceneggiatori e, guardando il film, verrebbe da chiedersi come mai. Dal classico rapporto di amore odio fra il poveraccio ed il borghese (anche se finto) e quello tra milanese e romano, alle gag che Boldi & co. mettono in scena in maniera più che prevedibile, questa commedia dimostra come le situazioni, i personaggi, le gag sono ormai già state disossate, ridigerite, rifagogitate e messe nuovamente sul piatto come se nulla fosse. Come se il tempo, ed il cinema, si fosse fermato a trent’anni fa. Quando tutto questo era ancora da inventare (o quasi).

(Marco Massaccesi)



Cast

Massimo Boldi   Massimo Boldi
(65 anni circa in questo film)

... Gustavo

Vincenzo Salemme   Vincenzo Salemme
(53 anni circa in questo film)

... Tony

Nancy Brilli   Nancy Brilli
(46 anni circa in questo film)

... Sara

Massimo Ceccherini   Massimo Ceccherini
(45 anni circa in questo film)

... Cecco

Elisabetta Canalis   Elisabetta Canalis
(32 anni circa in questo film)

... Paloma

Enzo Salvi   Enzo Salvi
(47 anni circa in questo film)

... Rocky

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Paolo Costella

Sceneggiatura

 

Paolo Costella / Edoardo Falcone / Gianluca Bomprezzi / Massimo Boldi

Fotografia:

 

Enrico Lucidi

Colonna Sonora

 

Riccardo Eberspacker

Produzione:

 

Mari Film / Medusa / Sky

Distribuzione:

 

Medusa

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................