La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Harry Potter e i Doni della Morte - Parte I

..............................
ARTICOLI CORRELATI




19/11/2010
Finalmente arriva la prima parte dell'ultimo capitolo di Harry Potter

..............................

Harry Potter e i Doni della Morte - Parte I

(Harry Potter and the Deathly Hallows: Part 1)

Film del: 2010     Genere: Avventura / Drammatico / Famiglia / Fantastico
Durata: 146 minuti   Uscito al cinema il: 19/11/2010   


Questo ultimo capitolo è quindi una piacevole sorpresa, considerata le attese, soprattutto per la sua diversità dai precedenti, per le sue atmosfere cupe e per quel senso di ineluttabilità che lo percorre


Trama:

La ricerca degli Orocrux di Voldemort diventa imperativa, ma Harry, Ron ed Ermione sono ormai assediati da tutti i lati dai Mangiamorte e l'unica via sembra la fuga.



Vota il film!

Voto medio: 5,20

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Harry Potter e i Doni della Morte - Parte I

Il mio rapporto con David Yates (regista degli ultimi 3 capitoli) ammetto che non è dei migliori.
Dopo avermi lasciato esterrefatto nell’apertura dell’Ordine della Fenice con una sequenza di incredibile impatto e tensione, ha deluso ogni possibile aspettativa nel prosieguo di quel film.
Al suo –triste- ritorno con Il Principe Mezzosangue, mi sono cadute le braccia, uno dei migliori libri, totalmente devastato da insensati tagli narrativi (e qui il cilicio lo deve indossare anche lo sceneggiatore Steve Kloves) e da una regia a dir poco caotica.
In questa occasione sembra di vivere un deja-vù: apertura molto convincente con uno spaccato del sinodo di Voldemort, quindi solita solfa.
Il fatto che il direttore della fotografia cambi costantemente non so se sia da attribuire anche questo all’incapacità di creare un team consolidato ed affiatato da parte della produzione o sia sempre da attribuire ad uno scaltro Yates che spera così di mischiare le carte in tavola.

Rispetto ai precedenti capitoli si soffre ancora delle mancanze del precedente episodio –che avrebbe dovuto chiarire molte delle motivazioni delle azioni dei protagonisti- ma la divisione in due parti sembra giovare, soprattutto perché consente di inserire una parte centrale particolarmente efficace che restituisce tutta la difficoltà dei protagonisti nella loro cerca, ma soprattutto il loro estraniamento alla comunità magica.
I paesaggi incredibili, ma soprattutto malinconici e quasi lunari, hanno un effetto profondamente destabilizzante sulla visione del film, ma è quello che si voleva ottenere. Bisogna dar atto in questo a Yates che ha saputo osare qualcosa che molti non si sarebbero arrischiati nemmeno a tentare.
La breve danza tra Harry e Hermione, trae la sua forza proprio dai 20 minuti precedenti, senza i quali non avrebbe la carica umana che invece trasmette.
Forse il ciondolo con l’Horcrux fa un po’ troppo “mio tessssoro” di tolkeniana memoria, ma si può perdonare.

Quello che invece si perdona meno è la mancanza di crescita del protagonista, Daniel Radcliffe, a livello attoriale. Lui che dovrebbe essere il fulcro della vicenda, l’uomo al centro di tutto, e quindi l’attore cardine, è il meno dotato sotto tutti gli aspetti. Gli altri due compagni di viaggio, Grint e la Watson, sembrano aver meglio recepito gli insegnamenti di anni e anni di set. E’ incredibile come la vicinanza di mostri sacri del cinema inglese (nomi come Alan Rickman, Raplph Fiennes o Maggie Smith per limitarci al minimo), non sia stata occasione di immensa crescita.

Questo ultimo capitolo (parte I) è quindi una piacevole sorpresa, considerata le attese, soprattutto per la sua diversità dai precedenti, per le sue atmosfere cupe e per quel senso di ineluttabilità che lo percorre, tanto che anche le poche scene solari e distensive sembrano prive di senso, quasi fittizie. Alla fine, bacio di Harry a parte (e si ma lo sapevate no), è la morte la vera protagonista, sarà per questo che ha anche un breve inserto animato, bello, si, ma non certo sorprendente dopo che lo aveva già fatto sia Tarantino in Kill Bill che addirittura nientepopodimenoché… Kung Fu Panda.

(Valerio Salvi)



FILM CORRELATI:

  • (2011) Harry Potter e i Doni della Morte - Parte II

  • (2008) Harry Potter e il Principe Mezzosangue

  • (2007) Harry Potter e l'Ordine della Fenice

  • (2005) Harry Potter e il Calice di Fuoco

  • (2004) Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

  • (2002) Harry Potter e la Camera dei Segreti

  • (2001) Harry Potter e la Pietra Filosofale

  • Cast

    Daniel Radcliffe   Daniel Radcliffe
    (21 anni circa in questo film)

    ... Harry Potter

    Emma Watson   Emma Watson
    (20 anni circa in questo film)

    ... Hermione Granger

    Rupert Grint   Rupert Grint
    (22 anni circa in questo film)

    ... Ron Weasley

    Ralph Fiennes   Ralph Fiennes
    (48 anni circa in questo film)

    ... Lord Voldemort

    Alan Rickman   Alan Rickman
    (64 anni circa in questo film)

    ... Severus Piton

    Robbie Coltrane   Robbie Coltrane
    (60 anni circa in questo film)

    ... Rubeus Hagrid

    Bonnie Wright   Bonnie Wright
    (19 anni circa in questo film)

    ... Ginny Weasley

    Helena Bonham Carter   Helena Bonham Carter
    (44 anni circa in questo film)

    ... Bellatrix Lestrange

    Jason Isaacs   Jason Isaacs
    (47 anni circa in questo film)

    ... Lucius Malfoy

    Bill Nighy   Bill Nighy
    (61 anni circa in questo film)

    ... Rufus Scrimgeour

    Rhys Ifans   Rhys Ifans
    (42 anni circa in questo film)

    ... Xenophilius Lovegood

    David Thewlis   David Thewlis
    (47 anni circa in questo film)

    ... Remus Lupin

    John Hurt   John Hurt
    (70 anni circa in questo film)

    ... Mr. Ollivander

    Miranda Richardson   Miranda Richardson
    (52 anni circa in questo film)

    ... Rita Skeeter

    Timothy Spall   Timothy Spall
    (53 anni circa in questo film)

    ... Codaliscia

    Ciarán Hinds   Ciarán Hinds
    (57 anni circa in questo film)

    ... Aberforth Silente

    Michael Gambon   Michael Gambon
    (70 anni circa in questo film)

    ... Albus Silente

    Clémence Poésy   Clémence Poésy
    (28 anni circa in questo film)

    ... Fleur Delacour

    Evanna Lynch   Evanna Lynch
    (19 anni circa in questo film)

    ... Luna Lovegood

    Matthew Lewis   Matthew Lewis
    (21 anni circa in questo film)

    ... Neville Paciock

    Chris Rankin   Chris Rankin
    (27 anni circa in questo film)

    ... Percy Weasley

    Tom Felton   Tom Felton
    (23 anni circa in questo film)

    ... Draco Malfoy

    Julie Walters   Julie Walters
    (60 anni circa in questo film)

    ... Molly Weasley

    Mark Williams   Mark Williams
    (51 anni circa in questo film)

    ... Arthur Weasley

    Toby Jones   Toby Jones
    (43 anni circa in questo film)

    ... Dobby l'elfo

    Peter Mullan   Peter Mullan
    (50 anni circa in questo film)

    ... Yaxley

    Dati Tecnici

    Nazione

     

    Regno Unito / USA

    Regia

     

    David Yates

    Sceneggiatura

     

    Steve Kloves / J.K. Rowling

    Fotografia:

     

    Eduardo Serra

    Colonna Sonora

     

    Alexandre Desplat

    Produzione:

     

    Warner Bros / Heyday Films

    Distribuzione:

     

    Warner Bros

    ...............................................
    GALLERIA FOTOGRAFICA
    ...............................................





    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................