La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Ad Ogni Costo

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2010
L'Altro Cinema - Extra

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




12/10/2010
V° Festival di Roma - Sezione Extra - Ad ogni costo

..............................

Ad Ogni Costo

(Ad Ogni Costo)

Film del: 2010     Genere: Drammatico
Durata: 87 minuti   



Trama:

Antonio, disoccupato, non può vedere il figlio perché ne ha perso il diritto. Finisce per riprendere l’attività che conosce meglio e che gli rende di più: lo spaccio. Ma dovrà vedersela con altri pusher locali che rivendicano il territorio, in un mondo fatto interamente di erramenti metropolitani impregnati di solitudine e angoscia, di giornate tutte uguali, piene di minacce e indifferenza.



Vota il film!

Voto medio: 5,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Ad Ogni Costo

<ì>Ad ogni Costo è una produzione indipendente e si vede sin dalle prime inquadrature, effetto sistematico in cui versa il Cinema italiano. Cinema continuamente in bilico fra finanziamenti e stato, buone idee e fiction televisive, mediocri opere ben distribuite ed ottime opere ancora chiuse nel cassetto. Un arte difficile da fare, da gestire, da divulgare di questi tempi. Ad ogni Costo diventa una sorta di combat film proprio per queste ragioni.
Prodotto da Amanda Flor e Officine Ubu il film diretto da Davide Alfonsi e Denis Malagnino (diretto e non solo, verrebbe da dire, visto che la coppia moltiplica il lavoro durante la messa in scena) parla di periferia. Della periferia di Roma per la precisione, un luogo dove un pusher cerca di spacciare per potersi riprendere il figlio toltogli dagli assistenti sociali. Per raggiungere questo obiettivo, per l'appunto "ad ogni costo", dovrà risolvere non pochi problemi tra spaccio, ispettori di polizia violenti, ex mogli con il grilletto facile ed amici tossicodipendenti.
Girato con uno stile sporco, così come la storia raccontata, il film di Alfonsi e Malagnino è comunque, sia per pregi che difetti, il riflesso esatto del Cinema italiano, arte in bilico perenne.
Benchè sia un film fatto con pochi mezzi ma con molta passione, Ad ogni Costo soffre a tutti gli effetti questo dualismo, nel quale da una parte (quella positiva) c’è la voglia di raccontare la periferia, lo spaccio, una vita sporca perennemente ai margini e dall’altra (quella negativa) c'è una mancanza di struttura narrativa forte, equilibrata, un tessuto resistente su cui adagiarsi per quei novanta minuti di film.
Alla fine, Ad ogni Costo risulta un film interessante e, dispiace dirlo, imbarazzante sotto molto aspetti. Riflesso costante, per l'appunto, di questo nostro Cinema.

(Marco Massaccesi)



Cast

    Gennaro Romano

... Gennaro

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Davide Alfonsi / Denis Malagnino

Sceneggiatura

 

Davide Alfonsi / Denis Malagnino

Fotografia:

 

Alessandra Alfonsi





..............................

scrivi la tua opinione

..............................