La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Notizie degli Scavi

..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2010
Fuori Concorso

..............................



Notizie degli Scavi

(Notizie degli scavi)

Film del: 2011     Genere: Drammatico
Durata: 89 minuti   Uscito al cinema il: 29/04/2011   


Un film che si basa essenzialmente sulla recitazione e molto poco sulla struttura narrativa


Trama:

Soprannominato ironicamente il “professore”, è un quarantenne dall’aspetto scialbo, dall’espressione assorta e stupita. Apparentemente chiuso alla coscienza, ha nei confronti delle cose un’attenzione spiazzante e imprevedibile, che lo porta a distrarsi, inseguendo il filo di un pensiero spesso incongruo rispetto alle contingenze. Conduce una grama vita di tuttofare in una casa equivoca, a Roma, finché la piattezza della sua vita viene scossa dalla conoscenza della Marchesa, una prostituta che in passato era una della casa, e che ha tentato di suicidarsi per una delusione d’amore. Il “professore” si reca a trovarla in ospedale e in un crescendo di attenzioni, di piccoli favori, di gesti semplici e gentili complicità, sembra che tra i due possa nascere un improbabile sentimento di simpatia. Ma un altro episodio inciderà più profondamente nella coscienza del protagonista: la visita agli scavi di Villa Adriana, a Tivoli. Saranno gli straordinari reperti archeologici a risvegliarlo alla coscienza, in uno scambio e un intreccio di significati con la mediocrità della sua vita.



Vota il film!

Voto medio: 6,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Notizie degli Scavi

A quattro anni di distanza da L’uomo Privato Emidio Greco torna sugli schermi, questa volta mettendo mano ad uno romanzi più famosi di Franco Lucentini, Notizie degli Schavi.

Protagonista di questa storia ambigua ed appesa è il ‘Professore’, personaggio stralunato perso, molto spesso, nei suoi pensieri, incastrati in ossessivi calcoli o in dettagli inutili. Lo si vede spesso, così, ammutolito davanti alla griglia di un fornello o, smarrito, mentre fissa il cucchiaio immerso nella zuppa. Il Professore è un personaggio ai margini della società, tutto chiuso nel suo mondo e badante di un gruppetto di prostitute capitanate dalla ‘Signora’, megera insopportabile padrona del casino dove queste signorine svolgono i loro affari amorosi.

Ma la chiave del racconto sta principalmente nella figura del Professore, poco attento a quello che gli si dice e, soprattutto, ai sentimenti. Sentimenti nascosti che non sbucano all’improvviso, ma vengono spinti poco a poco allo scoperto grazie ad una delle ‘ragazze’, ricoverata all’ospedale dopo aver tentato il suicidio. Senza volerlo il nostro si ritrova al suo capezzale e riesce a capire lentamente quanto la sua solitudine sia così tanto vicina a quella della giovane.

Notizie degli Schavi è un film che si basa essenzialmente sulla recitazione e molto poco sulla struttura narrativa. Recitazione fatta di sfumature e cose non dette, fortunatamente, perché, alcune volte, i dialoghi sono indifendibili.

Guardando Notizie degli Schavi verrebbe da chiedersi il perché di un film come questo, a chi è indirizzato? Qual è il senso? E non si parla del sottotesto, il quale risulta abbastanza chiaro. Ma questa domanda può arrivare alla mente solo se si riesce ad arrivare alla fine del film, ed è un impresa alquanto ardua quando, in casi come questi, si combatte con l’anima inesorabile del sonno per tutta la durata dello spettacolo, scacciata via, in rari momenti, solo dalla bravura di Battiston.

(Marco Massaccesi)



Cast

Giuseppe Battiston   Giuseppe Battiston
(43 anni circa in questo film)

... il professore

Ambra Angiolini   Ambra Angiolini
(34 anni circa in questo film)

... la marchesa

Iaia Forte   Iaia Forte
(49 anni circa in questo film)

... la signora

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Emidio Greco

Sceneggiatura

 

Emidio Greco / Franco Lucentini

Fotografia:

 

Francesco Di Giacomo

Colonna Sonora

 

Luis Bacalov

Produzione:

 

La Fabbrichetta / RAI Cinema

Distribuzione:

 

Movimento

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................