La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

La Papessa

..............................
ARTICOLI CORRELATI




31/05/2010
Torna sul grande schermo la papessa Giovanna

..............................

La Papessa

(Die Päpstin)

Film del: 2009     Genere: Costume / Drammatico / Storico
Durata: 149 minuti   Uscito al cinema il: 04/06/2010   


Una lentezza progressiva che pare non aver fine, coadiuvata tra l'altro da una storia d'amore assolutamente ingiustificata


Trama:

Il mistero della Papessa Johanna, che secondo la leggenda avrebbe regnato sulla Chiesa tra l'853 e l'855.



Vota il film!

Voto medio: 4,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: La Papessa

Sospesa tra leggenda e realtà, ecco la storia di Fratello Johannes, o per meglio dire di Johanna, che riuscì a salire al trono pontificio ingannando tutti sulla sua vera identità sessuale.
Le ambientazioni iniziali ricordano, seppur in maniera molto più rurale per via dell'anteriore periodo storico, quelle di pellicole come Braveheart, o del molto più recente Robin Hood; mentre le vicende del contesto familiare di Johanna, fino alla sua fuga nella cattedrale di Dorstadt, hanno un discreto brio e una frizzantezza che lascia immaginare un certo tipo di film, illudendo lo spettatore che le due ore e mezzo di permanenza nella sala possano trascorrere più o meno fluidamente, e senza calar di palpebra.

Invece il film procede con una lentezza progressiva che pare non aver fine, coadiuvata tra l'altro da una storia d'amore assolutamente ingiustificata tra Johanna ed il Conte Gerold, che oltre ad essere del tutto fuori luogo per argomenti di tale rilevanza, non ha nemmeno il pregio di regalare un minimo di vivacità alla storia, ma ha esclusivamente l'aggravante di spingere nel baratro un film già in bilico.
La stessa Wokalek sembra piuttosto inadatta per un personaggio come Johanna, per il semplice fatto che risulta totalmente inverosimile credere che una persona con quelle caratteristiche, sia fisiche ed estetiche, sia comportamentali, possa ingannare l'acuto mondo clericale.

Quello che è da segnalare è proprio la storia in sè; per altro già trasposta cinematograficamente negli anni '70, e raccontata anche in un bestseller americano nel 1996. L'idea di una Chiesa bigotta truffata nel nucleo del suo sistema è assolutamente affascinante, soprattutto poi se a farlo è una donna, vista la scarsa considerazione che vi era per questa in particolar modo nel IX secolo.
Il ruolo di emarginazione e disprezzo per la sfera femminile viene fuori fin dalle prime scene, tuttavia questi aspetti non sono sviluppati abbastanza, e per giunta in maniera inadeguata, lasciando il film allo sbando, come se non ci fosse nessuno a tirare le briglie.
L'immagine della piccola barca di Johanna, che vaga nel fiume senza una meta, rappresenta l'icona di tutta l'opera, tanto più che da lì avranno luogo una ventina di minuti assolutamente privi di senso, che potevano essere risparmiati ad un pubblico già troppo vessato.

ll paradosso più grande, infine, è che proprio la prima parte, ovvero quella meno utile ai fini della storia e del suo sviluppo, appare come la più interessante e la più scorrevole, mentre quella funzionale ai fondamenti del film è soporifera e trattata con superficialità.
Per tutto ciò non esistono giustificazioni; il percorso di Wortmann sembra quello de la sua Papessa: un'involuzione professionale alla quale dovrà porre rimedio.

(Tiziano Costantini)



Cast

    Johanna Wokalek
(34 anni circa in questo film)

... Johanna von Ingelheim

David Wenham   David Wenham
(44 anni circa in questo film)

... Gerold

John Goodman   John Goodman
(57 anni circa in questo film)

... Papa Sergio

Iain Glen   Iain Glen
(48 anni circa in questo film)

... prete

    Edward Petherbridge
(73 anni circa in questo film)

... Esculapio

    Anatole Taubman
(38 anni circa in questo film)

... Anastasio

    Lotte Flack
(15 anni circa in questo film)

... Johanna a 10 anni

Dati Tecnici

Nazione

 

Germania / Italia / Spagna / Regno Unito

Regia

 

Sönke Wortmann

Sceneggiatura

 

Sönke Wortmann / Heinrich Hadding / Donna Woolfolk Cross

Produzione:

 

Constantin Film / ARD Degeto Film / Dune Films / Ikiru Films / Medusa

Distribuzione:

 

Medusa

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................