La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Colpo di Fulmine - Il Mago della Truffa

Colpo di Fulmine - Il Mago della Truffa

(I Love You Phillip Morris)

Film del: 2010     Genere: Commedia / Romantico
Durata: 102 minuti   Uscito al cinema il: 02/04/2010   



Trama:

Steve decide di fare "coming out" ormai quarant'enne e con una famiglia. Sarà l'occasione per ridisegnare la sua vita, ma per averla come lui si immagina -molto glamour- gli servono soldi, tanti, e quindi l'unica soluzione è la truffa.



Vota il film!

Voto medio: 5,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Colpo di Fulmine - Il Mago della Truffa

Alla fine della fiera, e contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare, non si tratta del classico film sulle truffe, né della classica commedia “slapstick” che ci si potrebbe attendere da Carrey. E’ una commedia romantica seppur decisamente surreale, anzi per citare un’altra famosa commedia romantica (Notting Hill): “surreale ma bella!”
E come tradizione americana vuole, questi film un po’ incredibili, soprattutto per la serie di eventi improbabili che colpiscono il protagonista, sono frutto di storie vere!

I due sceneggiatori/registi, Ficarra e Requa, si sono talmente legati alla storia che hanno praticamente sviluppato il copione nel loro tempo libero, anche perché quando hanno spiegato ai produttori che si trattava di un film “…su un gay che evade di prigione”, è calato il silenzio.
I due sono convinti, infatti, che paradossalmente se si fosse trattato di una storia tra un uomo e una donna, avrebbero ottenuto una montagna di soldi.
Questo non è dato saperlo, ma la cosa che conta è il risultato: buono.

Dalla semplicità con cui Steven riesce a fuggire, ci rendiamo conto di come sia facile ingannare le persone, soprattutto quando hai dei comportamenti inattesi.
Certo non si evince solo questo, l'altro grande messaggio, nel finale, e sul rancore e quella che a Roma chimano la "rosicata": la condanna comminata dal governatore Bush a Steven è incredibile se si pensa alla tipologia dei suoi reati, del tutto privi di violenza.

Guardando il film alla fine ci si scorda di tutto, che è una storia di truffe, che una storia di gay, che è unq commedia, che una storia d'amore e che è, anche, drammatico. Si esce con un storia semplice, lieve e, appunto, surreale.

(Valerio Salvi)



Cast

Jim Carrey   Jim Carrey
(48 anni circa in questo film)

... Steven Russell

Ewan McGregor   Ewan McGregor
(39 anni circa in questo film)

... Phillip Morris

Leslie Mann   Leslie Mann
(38 anni circa in questo film)

... Debbie Russel

Rodrigo Santoro   Rodrigo Santoro
(35 anni circa in questo film)

... Jimmy Kemple

Dati Tecnici

Nazione

 

Regno Unito / USA

Regia

 

Glenn Ficarra / John Requa

Sceneggiatura

 

Glenn Ficarra / John Requa

Fotografia:

 

Xavier Pérez Grobet

Produzione:

 

Mad Chance / EuropaCorp

Distribuzione:

 

Lucky Red

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................