La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Happy Family

..............................
ARTICOLI CORRELATI




05/10/2010
Happy Family di Salvatores presentato al Circolo Canottieri Aniene di Roma

..............................

Happy Family

(Happy Family)

Film del: 2010     Genere: Commedia
Durata: 90 minuti   Uscito al cinema il: 26/03/2010   



Trama:

Ezio, dopo essere stato lasciato dalla ragazza, decide di scrivere un film sulla paura, ma la paura di cui il ragazzo vuole parlare é quella verso gli altri.
Nascono così, dalla mente di Ezio, due famiglie diverse tra loro unite per una serata dalla voglia dei ripettivi figli di sposarsi, benché ancora molto giovani. Ma i veri guai cominciano quando anche Ezio cerca di entrare nel racconto...



Vota il film!

Voto medio: 6,67

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Happy Family

Si sa Gabriele Salvatores è regista sensibile ed intelligente, forse l’unico della passata generazione (per quella nuova si intende Sorrentino, Garrone etc.) che ha ancora voglia di sperimentare. Cerca di contaminare il suo cinema con elementi ricercati, come un certo tipo di musica o traendo spunto dalla letteratura, o, ancora, seminando nei suoi lavori, citazioni riferibili a coloro che hanno fatto della settima arte un grande universo di emozioni (basti pensare a Quo Vadis, Baby, specialmente nel finale).
Detto questo dipende solo dal gusto dello spettatore apprezzare la sua opera o,non cercare di approfondirla.

Anche Happy Family, questo il titolo del suo ultimo lavoro, prende come spunto il cinema. Il presonaggio principale, interpretato da Fabio de Luigi, è un nullafacente che vive con i diritti del padre (inventore di una palla che permette di lavare i panni in lavatrice senza l’uso del detersivo – così come Hugh Grant viveva in tranquillità in About a Boy). Dopo essere stato piantato dalla ragazza, decide così,di scrivere un film. Ma non un film qualsiasi, bensì un racconto sulla paura nei confronti degli altri.

Un po’ come nell’ultimo lavoro di Pedro Almodovar, che, appunto parlava di uno sceneggiatore - giusto per non far riaffiorare alla memoria un altro film del regista spagnolo più in là con gli anni da titolo La legge del Desiderio - in Happy Family la finzione diventa realtà e la realtà finzione tanto da far incontrare in maniera pirandelliana il nostro De Luigi con gli stessi personaggi da lui creati nel suo appartamento, cercando di convincerli che è solo il creatore a decidere per la loro sorte. Ma è vero, poi, che il narratore è il padrone totale del destino dei personaggi da lui creati?

Arrivato secondo al Premio Solinas del 2008 e poi trasformato in testo teatrale da quel Teatro dell’Elfo di cui lo stesso Salvatores ne fu una colonna portante, il regista milanese con Happy Family crea il suo “Sei persoanggi in cerca d’autore” ponendo come base, però, la stessa settima arte.

Ma anche per un regista sensibile come Salvatores è difficile fare qualcosa di originale senza perdere qualche pezzo per strada. E, questa volta, il pezzo che viene tralasciato è proprio quel prologo enunciato dal persoanggio principale all’inizio del film: la paura.
Purtroppo sembra che Happy Family parli di tutt’altro, ma non di quel fulcro da cui dovrebbe partire la vicenda. E senza un centro si rischia di girare a vuoto, proprio come succede ad Happy Family: bravi attori, buona regia, bella fotografia, ma cotenuti ben pochi.

(Marco Massaccesi)



Cast

Fabrizio Bentivoglio   Fabrizio Bentivoglio
(53 anni circa in questo film)

... Vincenzo

Margherita Buy   Margherita Buy
(48 anni circa in questo film)

... Margherita

Fabio De Luigi   Fabio De Luigi
(43 anni circa in questo film)

... Ezio

Diego Abatantuono   Diego Abatantuono
(55 anni circa in questo film)

... pap? di Marta

Carla Signoris   Carla Signoris

... mamma di Marta

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Gabriele Salvatores

Sceneggiatura

 

Gabriele Salvatores / Alessandro Genovesi

Fotografia:

 

Italo Petriccione

Colonna Sonora

 

Louis Siciliano

Produzione:

 

Colorado Film / RAI Cinema

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................