La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Oltre le Regole

Oltre le Regole

(The Messenger)

Film del: 2009     Genere: Drammatico
Durata: 105 minuti   Uscito al cinema il: 16/04/2010   



Trama:

Aspettando il congedo che gli permetterà di dare l'addio definitivo all'arma, l'ufficiale William Montgomery, appena rientrato dall'Iraq, viene assegnato al servizio di notifica alle famiglie dei caduti...



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Oltre le Regole

Quando buona scrittura ed ottima recitazione si incontrano il risultato è un film bello e coinvolgente come Oltre le regole. Sceneggiato da Alessandro Camon e Oren Moverman (al quale dopo convulse vicende produttive è stata affidata anche la regia), il loro lavoro di scrittura ha vinto il premio per la miglior sceneggiatura al recente festival di Berlino, il film non segna mai un passaggio a vuoto, contrassegnato da dialoghi perfetti, spietati nella loro perfezione, che accompagnano una vicenda difficile da raccontare. The Messenger (è il titolo in originale), sono i soldati a cui è delegato l'ingrato compito di annunciare ai parenti più prossimi la scomparsa dei loro cari in azioni di guerra. Una missione da compiere seguendo pedissequamente le fredde regole della procedura per evitare di lasciarsi coinvolgere dal dolore altrui. Al Capitano Tony Stone, ormai esperto di questo genere di missioni, viene affiancato il giovane Sergente Montgomery, appena tornato dal fronte in seguito ad una brutta ferita. L'incontro tra i due, all'inizio conflittuale, li condurrà, attraverso un percorso di reciproca conoscenza, ad una nuova consapevolezza e mutua solidarietà. Come detto, il plot costituisce la solida base sul quale poggia tutta l'opera. Completo nell'illustrarci tutte le diverse reazioni dei parenti ai quali viene comunicata la tragica notizia, rabbia, sconcerto, incredulità, rassegnazione, la vergogna e l'imbarazzo di chi non prova un particolare dolore, si innerva inizialmente sul burrascoso rapporto tra i due “partners” per poi virare nella pericolosa zona del melò che attraversa invece con delicatezza e profondo rispetto per ciò che si racconta. Una sceneggiatura sorretta da un gusto mirabile per i dialoghi e che non disdegna momenti di lucida ironia che stemperano i toni più drammatici. Nel susseguirsi delle tristi visite, la storia, che l'esordiente regista gira senza fronzoli e seguendo i personaggi con una macchina da presa in perenne movimento, ci parla anche delle solitudini del soldato tornato dal fronte ma anche di chi in guerra non c'è mai stato, ma non per questo è meno straniato o disorientato. Grandissimi interpreti di questa sinfonia dal passo lento ma inesorabile sono Ben Foster e Woody Harrelson (candidato all'Oscar come miglior attore non protagonista). Il quasi cinquantenne attore americano è autore di una prova che lo consacra tra i migliori della sua generazione mentre il giovane Foster dimostra di saper affrontare anche ruoli drammatici assecondando una propria malinconia di fondo. Una citazione merita anche Olivia Pitterson, delicata maschera di un personaggio umanissimo.

(Daniele Sesti)



Cast

Woody Harrelson   Woody Harrelson
(48 anni circa in questo film)

... capitano Tony Stone

Ben Foster   Ben Foster
(29 anni circa in questo film)

... sergente Will Montgomery

Samantha Morton   Samantha Morton
(32 anni circa in questo film)

... Olivia Pitterson

Jena Malone   Jena Malone
(25 anni circa in questo film)

... Kelly

    Eamonn Walker

... colonello Stuart Dorsett

Yaya DaCosta   Yaya DaCosta

... Monica Washington

Steve Buscemi   Steve Buscemi
(52 anni circa in questo film)

... Dale Martin

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Oren Moverman

Sceneggiatura

 

Oren Moverman / Alessandro Camon

Fotografia:

 

Bobby Bukowski

Colonna Sonora

 

Nathan Larson

Produzione:

 

Oscilloscope Laboratories / Omnilab Media / Sherazade Film Development / Reason Pictures

Distribuzione:

 

Lucky Red

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................