La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Io, loro e Lara

Io, loro e Lara

(Io, loro e Lara)

Film del: 2009     Genere: Commedia
Durata: 115 minuti   Uscito al cinema il: 05/01/2010   


Una partenza piuttosto farraginosa lascia lo spettatore abbastanza fiaccato anche nella seconda parte più brillante


Trama:

Carlo, missionario in Africa, torna a Roma in piena crisi di fede. Invece di trovare l'ambiente raccolto che si aspettava, dovrà confrontarsi con i problemi della sua famiglia completamente allo sbando.



Vota il film!

Voto medio: 5,62

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Io, loro e Lara

Ci sono voluti più di 25 anni al buon Carlo per vestire i panni di sacerdote, questa volta sul serio e non come escamotage per sbarcare il lunario; e, come uno dei suoi riconosciuti maestri gli avrà sicuramente a suo tempo insegnato (Sordi), lo fa in maniera si divertente, ma mai dileggiante, perché in effetti “non si sa mai…”.

Questo ventitreesimo film arriva dopo un Grande Grosso e Verdone che non aveva convinto molto, se non in qualche sua parte, ed in effetti risente di un certo andamento ad impulso.
Una partenza piuttosto farraginosa, probabilmente necessaria ad introdurre i personaggi, lascia lo spettatore abbastanza fiaccato anche nella seconda parte in cui Verdone diventa più macchietti stico e, ripercorrendo terreni a lui familiari, riesce a strappare sorrisi alla platea.
Siamo comunque lontani dall’Amore è eterno finché dura o anche Il mio miglior nemico.

La verve del cineasta romano sembra attraversare un periodo un po’ opaco e solo grazie al consolidato “mestiere” il film risulta parzialmente riuscito.
Gli intrecci sono piuttosto banali e la Chiatti, sinceramente non ci ha ancora convinto di essere un’attrice così capace da sostenere il peso di un ruolo da protagonista (Sorrentino a suo tempo fece un gran lavoro), ma soprattutto Verdone sembra trovarsi a suo agio soltanto riproponendo lo stesso personaggio, forse un po’ anche autobiografico, senza saperci stupire con qualcosa di molto diverso.
Anche Sordi alla fine era sempre un italiano, gretto, meschino, malinconico, cialtrone, ma era in grado di essere chiunque. Certo uno era Alberto e l’altro Carlo e qualcosa vorrà pur dire.

(Valerio Salvi)



Cast

Carlo Verdone   Carlo Verdone
(59 anni circa in questo film)

... padre Carlo

Laura Chiatti   Laura Chiatti
(27 anni circa in questo film)

... Lara

Marco Giallini   Marco Giallini
(46 anni circa in questo film)

... Luigi

Anna Bonaiuto   Anna Bonaiuto
(59 anni circa in questo film)

... Beatrice

    Sergio Fiorentini

... Alberto

Angela Finocchiaro   Angela Finocchiaro
(54 anni circa in questo film)

... psicologa

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Carlo Verdone

Sceneggiatura

 

Carlo Verdone / Pasquale Plastino / Francesca Marciano

Fotografia:

 

Danilo Desideri

Colonna Sonora

 

Fabio Liberatori

Produzione:

 

Warner Bros

Distribuzione:

 

Warner Bros

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................