La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Moon

..............................
ARTICOLI CORRELATI




14/06/2010
Videod(r)ome – L’ignoto spazio profondo di "Moon" e "A Single Man"

..............................

Moon

(Moon)

Film del: 2009     Genere: Fantascienza
Durata: 97 minuti   Uscito al cinema il: 04/12/2009   


Major Tom è tornato. Sempre più solo.


Trama:

Nel prossimo futuro, l'astronauta Sam Bell vive nel lato buio della luna per portare a compimento un contratto di tre anni con Lunar Industries.



Vota il film!

Voto medio: 7,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Moon

A chi non dice nulla il cognome Jones sappi che appartiene ad uno dei più grandi geni del XX secolo, conosciuto più comunemente come David Bowie. Duncan, il regista di Moon è, per l'appunto, il figlio del grande “Duca bianco” e dalla visione della sua prima fatica “lunga” qualcosa sicuramente si intuisce.

Se lo spunto del Major Tom di paterna memoria è evidente (spero che tutti conosciate Space Oddity, altrimenti fate qualcosa per procurarvela!), in questo film ci sono anche riferimenti a tanto altro. Dalla Dark Side of the Moon dei Pink Floyd al Kubrick di 2001 Odissea nello Spazio passando per un sentore quasi bergmaniano, Moon è un film stranissimo e di conseguenza è un film originalissimo.

E se Duncan Jones ha gran parte del merito con una regia stranita e straniante, il resto lo fa sicuramente Sam Rockwell, praticamente unico interprete del film. Nel suo sdoppiamento sembra addirittura di vedere due attori differenti: veramente bravo! Moon non è un classico film di fantascienza con effetti speciali strabilianti, sembra più uno psico dramma che coinvolge la teoria del doppio già ampiamente sfruttata in più di cent'anni di Cinema. Eppure malgrado le citazioni e la teoria sopra citata, il film di Duncan Jones, sembra un film unico nel suo genere.

Anche non usando soluzioni lisergiche (tipo il viaggio “mentale” del dottor Bowman di Kubrick), Moon è un film psichedelico dove la psichedelia sembra interpretata dal grande Maestro svedese che citavamo all'inizio. Ma questo, in parametri più tradizionali, è anche un film sull'effetto della solitudine. Sam Bell, il personaggio, vive sulla sua pelle il fatto di non poter condividere la sua quotidianità con nessuno, se non con un robot, ed è per questo che arriva a scollarsi da riferimenti temporali e spaziali perlomeno comuni.

E se ad un certo punto, Moon arriva a diventare quasi un film d'avventura (con un finale che sembra quasi imposto) è nel suo scandaglio psicologico che sta il punto forte. Un film quasi teatrale che è, però, allo stesso tempo peculiarmente cinematografico. Dopo quarant'anni Major Tom è tornato, dentro altri panni. E “benché abbia attraversato centomila miglia” continua a sentirsi fermo e purtroppo, per sempre, solo.

(Renato Massaccesi)



Descrizione DVD:

Ineccepibile questa edizione in singolo dvd di Moon, curata da Sony HE, un must per chi volesse approfondire le tematiche del film.
Di ottimo livello il mastering e le codifiche audio utilizzate, 2.40:1 anamorfico 16/9 per lo schermo e Dolby Digital 5.1 per le due lingue (italiano e inglese), entrambe con sottotitoli opzionabili.
Interessante l’inserimento di due commenti per tutta la durata del film (entrambi sottotitolati), a cura del regista e del team di lavoro il primo, del regista e produttore Stuart Fenegan il secondo.
Extra molto ricchi: anzitutto il corto Whistle (28’), di Duncan Jones, che ci permette di conoscere meglio il lavoro del giovane autore. Poi il dietro le quinte (16’), uno speciale sugli effetti visivi (11’), due presentazioni al pubblico, una al Centro Spaziale di Houston (20’), con molte domande sulla nascita di Moon e sui riferimenti ad altri film, un altro dibattito al Sundance Film Festival (10’ 48’’), il trailer originale ed altri 6 trailer di film in uscita.
Notevoli anche i menù animati: in altre parole, un dvd da collezione per un film che ambisce allo status di culto.
(Italo Rizzo)



Cast

Sam Rockwell   Sam Rockwell
(41 anni circa in questo film)

... Sam Bell

    Dominique McElligott

... Tess Bell

Kaya Scodelario   Kaya Scodelario
(17 anni circa in questo film)

... Eve

Benedict Wong   Benedict Wong

... Thompson

    Matt Berry
(35 anni circa in questo film)

... Overmeyers

    Malcolm Stewart
(61 anni circa in questo film)

... Tecnico

Dati Tecnici

Nazione

 

Regno Unito

Regia

 

Duncan Jones

Sceneggiatura

 

Nathan Parker

Fotografia:

 

Gary Shaw

Colonna Sonora

 

Clint Mansell

Produzione:

 

Liberty Films

Distribuzione:

 

Sony Pictures

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................