La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

A Christmas Carol

..............................
ARTICOLI CORRELATI




03/11/2009
Carrey-Scrooge, paura in 3D


03/12/2009
"A Christmas Carol" in versione horror per Zemeckis

..............................

A Christmas Carol

(A Christmas Carol)

Film del: 2009     Genere: 3D / Animazione / Bambini / Famiglia
Durata: 96 minuti   Uscito al cinema il: 03/12/2009   


Il lavoro di Zemeckis rimane comunque un prodotto di qualità impreziosito anche dall’interpretazione di attori affermati


Trama:

Ebenezer Scrooge incomincia le festività natalizie con il suo solito disprezzo, arrabbiandosi con il fedele contabile e l'allegro nipote.



Vota il film!

Voto medio: 6,86

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: A Christmas Carol

Metti uno dei più innovativi registi di Hollywood con uno dei classici della letteratura come A Christmas Carol, il racconto di Dickens già più volte visitato dal cinema (come dimenticare la versione classica disneyana che ha più volte frequentato i Natali di tutti noi?), faglielo realizzare con la tecnologia del “performance capture” e del 3D , e il risultato è un film che strabilia per gli effetti speciali che animano le figure animate con espressioni sempre più umane o che ti fanno toccare la neve che cade attorno a te o che ti fa volare tra nubi nere e gelide.
Un film che ti fa gridare al miracolo per la quadrupla interpretazione di Jim Carrey (emblematicamente oltre il protagonista, Scrooge, impersona gli spiriti del Natale passato, presente e futuro) e che lascia senza fiato nelle vertiginose corse tra passato e futuro ma che inevitabilmente lascia una sensazione di eccesso di artifizio che a mio parere svilisce la sostanza umana e simbolica del racconto di Dickens.

Ha ragione Zemeckis quando afferma che A Christmas Carol sembra scritto per il cinema che ama realizzare. Permette infatti mirabolanti viaggi tra passato e presente, è presente nel racconto quell’ingrediente di mistero e magia che tanto è prediletto dal regista americano, consente di mettere in campo buoni sentimenti e un bel messaggio moraleggiante. Per farlo il regista americano si affida, come detto, alle innovative tecniche realizzative alle quali ormai sembra essersi dedicato in maniera totale, mentre stilisticamente torna a rimestare in un certo gusto gotico già visto, ed apprezzato peraltro, nella precedente sua fatica, Beowulf. Ma se nel caso dell’epico eroe inglese l’atmosfera cupa ben si confaceva con ciò che si raccontava, in A Christmas Carol si spinge forse un po’ troppo l’acceleratore sull’aspetto “horror” tant’è che lo consigliamo ad un pubblico di bambini già un po’ cresciutelli (diciamo dagli 8/9 anni in su). Il lavoro di Zemeckis rimane comunque un prodotto di qualità impreziosito tra l’altro anche dall’interpretazione di attori affermati come Colin Firth, Gary Oldman, Antony Hopkins, Robin Wright Penn, Fionnula Flanag e Cary Elwes. Un lavoro per il quale una misura maggiore di “artigianalità” non avrebbe guastato.

(Daniele Sesti)



Cast

Jim Carrey   Jim Carrey
(47 anni circa in questo film)

... Scrooge / fantasmi

Gary Oldman   Gary Oldman
(51 anni circa in questo film)

... Bob Cratchit / Marley

Robin Wright   Robin Wright
(43 anni circa in questo film)

... Fan

Bob Hoskins   Bob Hoskins
(67 anni circa in questo film)

... Mr. Fezziwig

    Jacquie Barnbrook

... Mrs. Fezziwig

    Steve Valentine
(43 anni circa in questo film)

... becchino

Daryl Sabara   Daryl Sabara
(17 anni circa in questo film)

... Peter Cratchit / apprendista del becchino

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Robert Zemeckis

Sceneggiatura

 

Robert Zemeckis / Charles Dickens

Fotografia:

 

Robert Presley

Colonna Sonora

 

Alan Silvestri

Produzione:

 

ImageMovers / Walt Disney Pictures

Distribuzione:

 

Buena Vista

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................